• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gasgas35

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno sono in attesa di rogito prima casa con agenzia immobiliare. Ho un dubbio che mi attanaglia dall'inizio delle trattative. E' possibile che, nonostante numerose richieste, l'AI non ci abbia mai fatto parlare con i proprietari? Lui è stato molto approssimativo nei dettagli e su questioni fondamentali per l'acquisto e abbiamo dovuto insistere molto per avere documenti ed informazioni precise, ma ancora qualcosa non ci torna e parlando con i proprietari potremmo avere un quadro più chiaro ma lui non ne vuole sapere. Che motivazioni potrebbe avere per questo atteggiamento? Io ho già i contatti dei venditori ma non so come comportarmi. Vi ringrazio.
 

IL TRUCE

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Come dice bene @francesca63 .
Io vengo pagato apposta per evitare incontri.
Ma nel tuo caso sei. giustificato/a
L AI dovrevve averti gia dato verbali di riunioni di condominio
e spese di amministrazione meglio se certificate dalla amministratore.
Bho io quelle pochissime che faccio per amici faccio sempre cosi .
 

Murapa

Membro Attivo
Professionista
Io non mi metterei tanti problemi. Sentiti i venditori, sentirei anche il notaio per farmi dare la minuta dell'atto di compravendita e farmi spiegare le garanzie del caso.
A meno che non stiano facendo tutto a titolo gratuito... stai pagando per essere agevolato e garantito.
 

RhPositivo

Membro Attivo
Professionista
Buongiorno sono in attesa di rogito prima casa con agenzia immobiliare. Ho un dubbio che mi attanaglia dall'inizio delle trattative. E' possibile che, nonostante numerose richieste, l'AI non ci abbia mai fatto parlare con i proprietari? Lui è stato molto approssimativo nei dettagli e su questioni fondamentali per l'acquisto e abbiamo dovuto insistere molto per avere documenti ed informazioni precise, ma ancora qualcosa non ci torna e parlando con i proprietari potremmo avere un quadro più chiaro ma lui non ne vuole sapere. Che motivazioni potrebbe avere per questo atteggiamento? Io ho già i contatti dei venditori ma non so come comportarmi. Vi ringrazio.
Se hai già fatto la proposta e aspetti il rogito, di che vuoi parlare con il proprietario per le questioni che riterrai opportune. Anche se penso che no nabbua nessuna utilita. Presumo che non abiti nell'immobile altrimenti andresti di persona
 

gasgas35

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Se hai già fatto la proposta e aspetti il rogito, di che vuoi parlare con il proprietario per le questioni che riterrai opportune. Anche se penso che no nabbua nessuna utilita. Presumo che non abiti nell'immobile altrimenti andresti di persona
Si ci abitano ma quando siamo andati a vedere la casa non c'erano mai e presentarci lì non ci sembrava opportuno, anche perchè fino a poco tempo fa eravamo convinti che fosse una loro scelta non incontrarci ma poi mi è venuto il dubbio.
 

AlexBar

Membro Junior
Professionista
Ciò mi ricorda quella volta in cui un agente continuava a dirmi che il proprietario era disponibilissimo a trattarr sul prezzo di un immobile senza peró dirmi con chiarezza di quanto e e quando ci aveva parlato. Sempre ed ogni volta risposte campate in aria.... Penso e spero che abbia cambiato lavoro, all'epoca ho risolto la questione con una visura catatale del immobile e rintracciando personalmente il venditore...
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Ciò mi ricorda quella volta in cui un agente continuava a dirmi che il proprietario era disponibilissimo a trattarr sul prezzo di un immobile senza peró dirmi con chiarezza di quanto e e quando ci aveva parlato. Sempre ed ogni volta risposte campate in aria.... Penso e spero che abbia cambiato lavoro, all'epoca ho risolto la questione con una visura catatale del immobile e rintracciando personalmente il venditore...
Mi sembra proprio che c'entri come i cavoli a merenda. Qui si stanno solo facendo inutili pippe mentali per fare delle semplici richieste al venditore dopo la pda in attesa del rogito.
 

gasgas35

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciò mi ricorda quella volta in cui un agente continuava a dirmi che il proprietario era disponibilissimo a trattarr sul prezzo di un immobile senza peró dirmi con chiarezza di quanto e e quando ci aveva parlato. Sempre ed ogni volta risposte campate in aria.... Penso e spero che abbia cambiato lavoro, all'epoca ho risolto la questione con una visura catatale del immobile e rintracciando personalmente il venditore...
Esattamente la situazione in cui sono ora. Tu chiedi del riscaldamento e lui risponde sulle luci. Fischi per fiaschi. Comunque oggi insistendo mi ha umilmente concesso un incontro da lui con i proprietari e già che siamo lì saldiamo il suo conto. Ma è normale? Puó chiedermi la sua parte prima del rogito? Ormai non mi fido per niente di questa persona e sono veramente esasperata.
Vi ringrazio per le utili risposte!
 

AlexBar

Membro Junior
Professionista
Appunto, però mi ricorda quella sensazione che avevo di sentirmi ostaggio dell'Agenti Immobiliari Per motivi motivi ancora a me oscuri
 

IL TRUCE

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Esattamente la situazione in cui sono ora. Tu chiedi del riscaldamento e lui risponde sulle luci. Fischi per fiaschi. Comunque oggi insistendo mi ha umilmente concesso un incontro da lui con i proprietari e già che siamo lì saldiamo il suo conto. Ma è normale? Puó chiedermi la sua parte prima del rogito? Ormai non mi fido per niente di questa persona e sono veramente esasperata.
Vi ringrazio per le utili risposte!
SI.
Il fatto che io lo prenda al rogito e' solo perche' son cose extra lavoro
Riservate agli amici intimi
Ha diritto alla sua parcella gia' alll accettazione.
La legge prima o poi cambiera'
Quando TUTTI i Lopescio si saranno estinti.
"voglio comprare una casa, ti pago per questo"
Quando la hai comprata ?
Al rogito !
Al rogito ti pago !
Come avviene normalmente nelle compravendite "mie"
tra societa'
Cammello arrivato cammello saldato.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Ma è normale? Puó chiedermi la sua parte prima del rogito?
E' normalissimo; quello che non è normale è che tu non lo sapessi, cioè che non fosse chiaro da principio che lo avresti dovuto pagare prima.
Di solito , già al momento della proposta, ci si accorda su tutto, compreso il momento in cui si dovranno saldare le provvigioni.
Mi pare un agente decisamente un po' approssimativo; speriamo che sulle cose serie sia stato più presente.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Comunque oggi insistendo mi ha umilmente concesso un incontro da lui con i proprietari e già che siamo lì saldiamo il suo conto. Ma è normale? Puó chiedermi la sua parte prima del rogito? Ormai non mi fido per niente di questa persona e sono veramente esasperata.
Ecco spiegato l'arcano.

Non vuoi sganciare il becco di un quattrino prima.
Mentre invece, nello stesso momento pretendi di ricevere tutte le attenzioni, che sarebbero dovute, ad una buona parte promissaria acquirente.
Se tale si potesse definire.

La compravendita e, ancor di più quella intermediata, si fonda sull'intesa tra le parti.

Meglio faresti ad essere più elegante nel tuoi modus operandi di trattare con le parti.

Risulteresti più incisiva.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
a trattarr sul prezzo di un immobile senza peró dirmi con chiarezza di quanto e e quando ci aveva parlato
..perché la cosa non ti compete caro.

I rapporti tra l'intermediario e il venditore,
di come, del quando o del perche' avvengono a te non ti riguardano.

Se vuoi trattare il prezzo devi far vedere i soldi e non la lingua.

Se vai per conquistare una bella donna che fai..?

Ti giuochi le tue carte.. o Le chiedi prima che giochini faceva col suo ex..?

Cosi da riuscire perfino a farli peggio.
 

gasgas35

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ecco spiegato l'arcano.

Non vuoi sganciare il becco di un quattrino prima.
Mentre invece, nello stesso momento pretendi di ricevere tutte le attenzioni, che sarebbero dovute, ad una buona parte promissaria acquirente.
Se tale si potesse definire.

La compravendita e, ancor di più quella intermediata, si fonda sull'intesa tra le parti.

Meglio faresti ad essere più elegante nel tuoi modus operandi di trattare con le parti.

Risulteresti più incisiva.
La ringrazio per essere saltato subito a conclusioni. Sto comprando una casa so benissimo di dover pagare quello che è dovuto, semplicemente non essendo per niente del mestiere non so i tempi e i modi e visto che "tutte le attenzioni" da parte del povero AI sono state, tra le altre, non sapere neanche che tipo di riscaldamento c'era in casa(se questa è professionalità), semplicemente non mi fido più di quello che mi dice. Ah e a proposito di eleganza il suo esimio collega non ha perso occasione per URLARE al telefono e di persona più di una volta perchè l'iter del mutuo andava per le "lunghe" (durata complessiva 1 mese). Eviterei proprio di giudicare me taccagna quando l'unica informazione chiara che ho ricevuto da questa persona è proprio il suo compenso!
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
l'iter del mutuo andava per le "lunghe"

...Non avevo dubbi.

Come vede le conclusioni su cui saltare sono solo la logica conseguenza delle cose.

La sua visione, completamente capovolta, non le consente di co,prenderle le cose, così come queste effettivamente sono.

Con la proposta e le mediazioni sospese sono il venditore e l'intermediario a doversi fidare di lei e non il contrario.

Mutuo e rogito non sono una certezza e i rischi da lei assunti completamente volatili.

Intanto, agenzia, collaboratori e segretarie da oltre un mese, stanno lavorando per suo conto salvo buon fine.
 

gasgas35

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
...Non avevo dubbi.

Come vede le conclusioni su cui saltare sono solo la logica conseguenza delle cose.

La sua visione, completamente capovolta, non le consente di co,prenderle le cose, così come queste effettivamente sono.

Con la proposta e le mediazioni sospese sono il venditore e l'intermediario a doversi fidare di lei e non il contrario.

Mutuo e rogito non sono una certezza e i rischi da lei assunti completamente volatili.

Intanto, agenzia, collaboratori e segretarie da oltre un mese, stanno lavorando per suo conto salvo buon fine.
Ma è proprio quello il punto. Io non posso sapere come funzionano queste cose nel dettaglio! Non è il mio lavoro! Chi se non lui puó dirmi come muovermi? Mi dispiace che lei abbia l'impressione che io sia la parte ostile ma se sono arrivata fino a qui a chiedere consiglio è proprio perchè non sono riuscita a chiarire niente con l'AI. Comunque grazie per l'interessamento al mio problema, avrei preferito qualche consiglio in più invece che questa supponenza ma va bene lo stesso.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Gian Franco Padovan ha scritto sul profilo di Avv Luigi Polidoro.
Buonasera Luigi, posso chiederti un"informazione, non riesco a comprare i crediti per acquistare i servizi come l'APE, assicurazione, ecc.
é normale?
Grazie per l'eventuale risposta gradita.
Gian Franco
Gian Franco Padovan ha scritto sul profilo di Umberto Granducato.
Buongiorno Umberto, posso chiederti un"informazione, non riesco a comprare i crediti per acquistare i servizi come l'APE, assicurazione, ecc.
é normale?
Grazie per l'eventuale risposta gradita.
Gian Franco
Alto