1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. kati78

    kati78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dopo 8 anni, sono venuta a conoscenza del fatto che alcune informazioni riguardanti la mia abitazione (diritti di passaggio, misure non regolari..), rilasciatemi a suo tempo da venditore e da agente immobiliare, risultano non veritiere.
    Ho diritto a qualsiasi forma di risarcimento danni?
    E se tali informazioni fossero anche trascritte nel rogito notarile, il notaio ha qualche responsabilità?

    Ringrazio per l'attenzione.
     
  2. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Gentile signora, non mi tornano molto le Sue perplessità :shock:
    Quando Lei ha firmato un Preliminare, o perlomeno il Rogito di fronte al Notaio, è stata informata del fatto che accettava le servitù attive e passive, se legalmente costituite, gravanti sull'immobile che, oltretutto, probabilmente sono state elencate. Inoltre, ha incaricato un tecnico abilitato (geometra, ingegnere, architetto...) per controllare che davvero fosse tutto in regola? Se lo ha fatto e questi non ha riscontrato difformità, se le stesse, invece, ci sono, è colpa del tecnico che, nel caso, dovrà risarcirla. Se si è fidata della semplice dichiarazione dei venditori, forse, può chiedere ai venditori, qualora fossero rintracciabili, di sanare le difformità urbanistiche e catastali.
    Secondo me, e mi scusi, è stata poco oculata nell'acquisto. Da dire anche che, se il mediatore era in cattiva fede e sapeva dell'esistenza di queste problematiche, forse potrebbe essere coinvolto nella richiesta di risarcimento. E' davvero difficile, però, dimostrare dopo 8 anni la buona fede.
     
  3. consim2002

    consim2002 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Informazioni false riguardanti la casa fornite dal venditore

    ...di quali info non veritiere si tratta??
     
  4. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    E se tali informazioni fossero anche trascritte nel rogito notarile, il notaio ha qualche responsabilità?

    Il semplice fatto che queste informazioni sono state scritte e non tramandate per via orale è positivo.
    Una responsabilità contrattuale dopo otto anni potrebbe ancora sopravvivere, però, sempre che queste informazioni non siano coperte da segreto di stato, almeno per capire la situazione, sarebbe necessario che le scrivesse.
    Saluti

    Smoker
     
    A Il Mattone piace questo elemento.
  5. Oris

    Oris Ospite

    Senza una RTN al momento dell'acquisto tali storture possono accadere eccome.

    La responsabilità del mdiatore di solito viene limitata alla "diligenza del buon padre di famiglia" e all'eventuale mancat comunicazione di infomrazioni in suo possesso (e qui si apre un mondo di incertezze).

    Il notaio invece si tutela in fase di stipula, se leggi il contratto vedrai ch eil notaio ha inserito clausole e periodi per demandare la responsabilità a chi in effetti ce l'ha (le parti).
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Informazioni di che tipo esattamente?
     
  7. medillin74

    medillin74 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Per quanto riguarda le misure, lei ha acquistato "a corpo e non a misura" e "nello stato di fatto e di diritto" in cui si trova l'immobile. Il compito del notaio è quello di garantire che sull'immobile non risultino ipoteche, pignoramenti ecc., ma il notaio trascrive ciò che è dichiarato dalle parti. Ora dipende, infatti, di che tipo di informazioni si tratta.
     
  8. Oris

    Oris Ospite

    C'è menzionato nel post, on solo le misure, ma anche un diritto di passo che non sarebbe stato trascritto ...
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' un pò vago... bisognerebbe conoscere i dettagli. Da quello che leggo nel post capisco piuttosto che sono state trascitte cose non vere (non mancanza di trascrizione). Ora dovremmo capire, se indicate a rogito, su che base sono definite non veritiere..
    :stretta_di_mano:
     
  10. Oris

    Oris Ospite

    già... è molto fumoso senza avere gli scritti..
     
  11. dalele

    dalele Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La vedo dura proprio perchè i "vizi" sono evidenziati nel rogito, non taciuti.

    Il notaio si tutela facendo dichiarare tutto alle parti. La relazione serve solo a garantire se stesso, ma il venditore dichiara le conformità e le varie regolarità, mentre il compratore, con l'apposizione della firma, le accetta.

    Per l'ai ed il venditore mi sembra difficile ricostruire a distanza di otto anni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina