1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    proposta- preliminare con caparra confirmatoria.
    tutto bene.
    poi appena prima del rogito si scopre che sull'immobile esiste un'ipoteca giudiziale notevole del venditore per debiti.
    come si deve agire e si puo' comprare questo immobile o il venditore diventa inadempiente???
    Grazie.
     
  2. goldsilver

    goldsilver Membro Junior

    Privato Cittadino
    se la caparra confirmatoria non copre i debiti sono problemi
    se poi il preliminare non e' trascritto peggio ancora .
    se c'e' un preliminare trascritto credo che solo la banca se c'e' un mutuo ancora in essere possa vantare diritti superiori all'acquirente.
     
  3. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La procedura è abbastanza semplice, si chiede al creditore il calcolo del debito alla data del rogito e si staccano due circolari; uno al venditore e uno al creditore.
    Il problema sorge solamente se il prezzo di vendita della casa è inferiore al debito.
     
  4. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ok..................grazie anche da parte mia.
    ma interessa molto anche a me questo argomento.
    anche per una casa pignorata o il discorso e' diverso????
     
  5. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'ipoteca giudiziale è stata iscritta prima o dopo il preliminare?

    E' da verificare se l'immobile è già andato all'asta.
     
  6. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per la casa pignorata il discorso è più complicato. Occorre sapere chi è il curatore fallimentare, che di solito o è un avvocato o un commercialista, e, se la casa non è ancora andata all'asta, si può sentire questa persona circa il valore congruo dell'immobile e presentare un'offerta. Se al curatore sembra congrua e pensa che andando all'asta non si riuscirà mai a realizzare tale somma può decidere di vendere l'immobile. Se al contrario è già andata all'asta credo che si possa perseguire solo quella strada.
     
  7. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    dopo il preliminare e la caparra non e' sufficiente a pagare l'ipoteca
    cosa cambia nei due casi???
    grazie

    Aggiunto dopo 1 :


    grazie................quindi il problema e' anche se il debito e' nettamente superiore al valore dell'immobile.
    ciao
     
  8. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si se il valore della casa è più basso dei debiti è un problema. Ma se nel fallimento rientrano altri beni pignorati e a loro volta vendibili, l'immobile può essere venduto separatamente. Quando si compra in queste situazioni, bisogna accertarsi poi che l'immobile venga liberato da eventuali oggetti all'interno a loro volta pignorati, altrimenti ti trovi a dover diventare custode di questa roba che al 99% fa schifo e nn vale nulla, ma tu intanto hai l'immobile bloccato. io ho acquistato diverse volte all'asta e bisogna aprire bene gli occhi perchè fanno i furbi. Per esempio uno pensa che quando c'è di mezzo un giudice la faccenda sia perfettamente legale! :confuso: invece no!!|! :rabbia::rabbia: Quindi quel che consiglio è se volete acquistare tramite tribunale, prima di iscrivervi all'asta CONTROLLATE ATTENTAMENTE la situazione catastale dell'immobile, perchè loro non se ne curano in alcun modo. Un mio cliente voleva acquistare una villetta e facendo i debiti controlli è risultata completamente ABUSIVA. In comune non esisteva pur essendo stata costruita da almeno 30 anni e avendo pagato regolarmente l'ICI !!! Quindi se l'avesse acquistata aveva circa 40.000 di oneri comunali da pagare per sanare la faccenda!!!! :shock::shock: Okkio !!!
     
    A acquirente piace questo elemento.
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se esisteva prima del preliminare e il venditore o l'agente immobiliare ha taciuto la cosa, ben sai cosa si deve fare.
    Iscritta dopo, nessun rilievo può essere mosso all'acquirente o al mediatore.
    A parte la caparra, il prezzo totale da pagare copre il debito?
    Ed inoltre, il venditore possiede dell'altro?

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Ma è un fallimento o che cosa?
     
  10. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    no e no a tutte e due le domande.
    la casa e' bella ( in provincia di milano) ed il prezzo ovviamente era interessante ma e' diventata una brutta situazione.
     
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    So per certo che l'immobile assegnato all'asta è libero da qualsiasi vincoli o debito di qualsiasi natura.

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    Quindi i debiti superano il valore dell'immobile e il venditore non possiede altro.
    Brutta storia.
    Una strada da percorrere, se non si è già all'asta, è quella di dialogare con il legale o l'ente che ha iscritto ipoteca.
    Se sono irremovibili, forse la caparra è persa.
     
  12. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Purtroppo la faccenda è vera perchè me ne sono interessata personalmente. Il tribunale non sapeva che l'immobile era abusivo per il comune. La vendita si sarebbe svolta in maniera regolare, e se chi acquistava teneva la casa per se stesso non si sarebbe presentato il problema, ma se avesse deciso di acquistare, sistemare e rivendere si sarebbe accorto che presentando DIA in comune la casa non era accatastata e quindi avrebbe dovuto, per sanare, pagare quella cifra e poi procedere con i lavori.
     
  13. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    quindi tu mi stai dicendo che un acquirente che ha fatto un preliminare trascritto su una casa pulita ma il venditore
    fa dei debiti grossi oltre il valore dell'immobile dopo la trascrizione dell'immobile e non ha beni sui quali rivalersi..........per il povero acquirente non esiste giustizia di riavere quanto ha speso???
    :occhi_al_cielo::rabbia:
     
  14. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La faccenda è spinosa! Chiedi parere in primis a un notaio e poi ad un avvocato.
    La faccenda deve esere risolta velocemente perchè magari il sig. che ha incassato la caparra la fa sparire. Se per caso è un assegno conviene farlo bloccare se ancora possibile.
     
    A acquirente piace questo elemento.
  15. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
     
  16. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    se il preliminare e' trascritto e la casa era pulita ...tu hai la precenza su chi arriva dopo .E' importante il prezzo di vendita che sia congruo altrimenti .

    vero ma prima viene la banca creditrice e se non rimane niente.........................
     
  17. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se le cose stanno così e se il tizio che ha incassato la caparra non possiede nulla penso che sia anche inutile affidarsi ad un legale che servirà solo ad aggravare la situazione, moralmente ed economicamente parlando.
     
  18. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    bene .....................i misteri dell' immobiliare.
    peccato che se ne parli molto poco.
     
  19. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non direi.
    Molti giornalisti si sbrodolano citando i fatti che sono venuti a conoscenza e pubblicando le varie sentenze.
    Una per tutte: grande risalto viene data oggi alla notizia dell'arresto del "principe" a Milano.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina