• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

marcanto

Membro Attivo
Professionista
è interessante ......
ma ho come l'impressione che sia un documento ad esclusivo uso e consumo dei soli agenti immobiliari:
“il diritto alla provvigione sorge nel momento in cui si verifica la condizione”
“il diritto alla provvigione non viene meno col verificarsi della condizione”


ossia (mia impressione dalle prime pag) non si pone nell'ottica di fornire indicazioni e dettami a soggetti terzi:
acquirente, venditore .......potenziale acquirente, potenziale venditore
 

cristian casabella

Membro Attivo
Agente Immobiliare
è fatto dalla fimaa che è un'associazione di agenti immobiliari
quello che non ho chiaro è se si può usare la clausola RISOLUTIVA per il vincolo del mutuo o se bisogna comunque usare la SOSPENSIVA....
Ci sarebbe una tale differenza che potrebbe portare spese a vuoto (provvigioni) per i proprietari senza poter recuperare nulla dal Proponente
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Potere si può , come per qualsiasi clausola contrattuale serve solo l’accordo delle parti. Ma per il venditore accettare sarebbe un suicidio, se poi il mutuo non arriva: avrebbe perso tempo, e soldi.

Ma l’agente , per me, ha il dovere di spiegare la differenza tra sospensiva e risolutiva; e sarebbe in mala fede l’agente che suggerisce di inserire per il mutuo una condizione risolutiva, per il suo solo tornaconto .
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
Dovrebbe essere resa obbligatoria un'informativa scritta dettagliata da far sottoscrivere prima di far firmare eventuali incarichi, proposte, preliminari, etc.
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Dovrebbe essere resa obbligatoria un'informativa scritta dettagliata da far sottoscrivere prima di far firmare eventuali incarichi, proposte, preliminari, etc.
... in 24 pagine di piccoli codicilli che verrà riposta tra gli altri materiali informativi di assicurazioni, mutui, ecc.ecc. e che nessuno leggerà mai... :)
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
... in 24 pagine di piccoli codicilli che verrà riposta tra gli altri materiali informativi di assicurazioni, mutui, ecc.ecc. e che nessuno leggerà mai... :)
Non importa se non la leggono. Gli strumenti per stare attenti a quello che sottoscrivono sono stati forniti. Una volta che gliela avete consegnata e fatta firmare, non possono accampare più scuse. Bisogna prima di tutto pararsi il c**o in tutte le professioni.
 

cristian casabella

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Non importa se non la leggono. Gli strumenti per stare attenti a quello che sottoscrivono sono stati forniti. Una volta che gliela avete consegnata e fatta firmare, non possono accampare più scuse. Bisogna prima di tutto pararsi il c**o in tutte le professioni.
Non sono del tutto d'accordo... Servirebbe punire in maniera veloce e pesante che tra i professionisti, di tutti i tipi, frega il prossimo... A poco serve far firmare sotto il codice civile allegato al contratto che si sono letti e capiti tutti i vari commi..ci sarà sempre chi firma fidandosi del furbetto
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
Non sono del tutto d'accordo... Servirebbe punire in maniera veloce e pesante che tra i professionisti, di tutti i tipi, frega il prossimo... A poco serve far firmare sotto il codice civile allegato al contratto che si sono letti e capiti tutti i vari commi..ci sarà sempre chi firma fidandosi del furbetto
Sì, però se uno firma senza prendersi il tempo per leggere è un somaro e allora merita di essere fregato. Fermo restante il comportamento poco etico di chi mette pressione senza lasciare il tempo necessario.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
VINCENZODIVAIO79 ha scritto sul profilo di Kurt.
buona sera in riferimento alle riparazioni impianto centralizzato, diramazione in casa pare sia a carico del condomino, ma in caso di assenza di chiavi per chiudere diramazione (impianto storico) è sempre al carico del condomino?
io sono vittima chi mi deve risarcire?tutti fuggono
Alto