1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Più di nuvola nera e minacciosa, foriera di tempesta, si sta addensando sul cielo, finora azzurro, del mare Mediterraneo.

    Gheddafi resiste, minaccia, contrattacca, riconquista pezzi di territorio, palmo a palmo e non molla un centimetro della Libia.
    Il Rais non ha nessuna intenzione di gettare la spugna, di dimettersi e di scappare in esilio in qualche Stato compiacente. Anzi, sembra fermamente intenzionato a combattere fino a quando non riesca trattenere l'anima tra i denti e a resistere fino all’ultimo uomo e all’ultima scarica di mitragliatrice.

    La Nato ha oggi manifestato per la prima volta, anche se molto velatamente e
    con grande cautela, la volontà di una qualche forma di intervento armato in Libia.
    Infatti, il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, ha detto che se Gheddafi e il suo regime continueranno ad attaccare sistematicamente la popolazione civile, non si può immaginare che la comunità internazionale e l'Onu rimangano a guardare.
    Il ministro degli Esteri italiano Frattini ha dichiarato che bisogna essere consapevoli che la sciagura, che vediamo sul territorio libico, con una situazione ormai da guerra civile, non possiamo fermarla domani, se non facendo la guerra e la guerra non è un videogioco, la guerra è una cosa seria. ll ministro Frattini ha già assicurato ai paesi alleati della Nato la disponibilità delle basi militari situate sul territorio italiano, a condizione che vi sia una preventiva risoluzione del consiglio di sicurezza Onu, su cui i paesi membri stanno già lavorando, e una successiva risoluzione della Nato.

    Cosa succederebbe se l’Italia, insieme alla Nato, entrasse in guerra contro la Libia?
    Quali ripercussioni, oltre che sul piano militare, politico, sociale e in vite umane ( purtroppo!), porterebbe nel modesto mondo (in riferimento a tale disastro umanitario) del mercato immobiliare ?
    In caso di una guerra improvvisa ma cruenta, forse lunga e sanguinosa ( le tragiche esperienze, non ancora concluse ma ancora attuali e sanguinanti dell’ l’Irak e dell’ Afghanistan, insegnano ) e per di più, combattuta davanti alla porta di casa ( la cosiddetta quarta sponda del Mediterraneo) e, quindi, percepita con maggior preoccupazione e inquietudine dal popolo italiano, come pensate che reagisca il mercato immobiliare?
    Quali contraccolpi porterebbe sui prezzi degli immobili i tragici rimbombi della guerra vicina?
    Gli italiani correrebbero a ritirare i soldi dalle banche perché timorosi di quella forte inflazione che, di solito, accompagna una guerra?
    Acquisterebbero in massa case e immobili, perche ritenuti un bene rifugio a prova di “bomba”?
    I valori immobiliari schizzerebbero verso l’alto?
    Oppure non succederebbe un bel niente e, anzi, tutti i valori e indici economici, compresi i titoli azionari e il mercato della casa, si deprimerebbero sempre di più e scenderebbero inevitabilmente verso il basso?

    Chi di voi può prevedere, con ragionevole certezza, cosa succederebbe, nel sistema economico italiano, in caso – tocchiamo ferro – di un conflitto armato, con l’ Italia a guerreggiare nelle primissime trincee?
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Domanda da rivolgere ai grandi dei centri studi immobiliari.
    Quelli, per intenderci, che a ottobre 2007 ci comunicarono che non era crisi, ma una leggera flessione del settore valutabile nell'ordine del 1-1,50%.
    Da sganasciarsi dalle risate.
     
    A Mil piace questo elemento.
  3. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista


    Io spero quando sarà tutto finito di andare a progettare qualche bel villaggio turistico o delle villette da quelle parti....:^^:
     
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non vedo evidenti influenze sul mercato immobiliare ad eccezione degli immobili situati in Sicilia e a Lampedusa purtroppo.
    Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
  5. Eusto

    Eusto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ragazzi da queste parti solo una persona mi ha citato la guerra in Libia,ma è sempre una strategia per ribassare il prezzo di vendita dell'immobile.
    Secondo me non avrà nesuna ripercussione sull'andamento immobiliare....e poi peggio di così non può andare!!:???:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina