1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Spesso i proprietari non vogliono sentir parlare di extracomunitari in relazione alla locazione del loro immobile, il che pone il professionista in una brutta posizione sociale o sociologica nella quale deve arginare le richieste scremando (per usare un brutto termine) la clientela che chiama al centralino e motivando il rifiuto di far visitare l'immobile.

    Qualche volta basta un accento straniero, altre volte alcune espressioni o distorsioni linguistiche per capire che dall'altra parte del centralino c'è una persona extracomunitaria, e l'agente immobiliare sa già che non potrà affitargli la casa.

    Brutta situazione...

    Spesso è proprio l'agente immobiliare a prendersi gli accidenti come se fosse lui a non voler affittare l'immobile a stranieri.

    Secondo voi, via via che passano gli anni è un fenomeno in aumento o in diminuzione. E nelle vostre realtà vi sono capitati guai in relazione ad immobili affittati ad extracomunitari?
    Insomma... Fanno bene i proprietari a non fidarsi degli stranieri o sono vittime del razzismo immotivato e pure poco lungimirante?
    In fondo, uno straniero, salvo impossibilità sopravvenuta, ha davvero poco interesse a non pagare l'affitto e cacciarsi nei guai. L'italiano medio in fondo forse è meno preoccupato... O no?
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Personalmente mi è capitato di qualche proprietario che non ne ha voluto sapere di affittare a extracomunitari, ma devo dire che mai mi è capitato di extracomunitari che non abbiano pagato il dovuto ... anzi. Se capitano problemi credo che capitino laddove ci sono soluzioni poco chiare ( affitti a nero, ecc.ecc. ) ma se tutto viene fatto alla luce del sole, credo che si comportino meglio di tanti Italiani. Fabrizio
     
    A Valeria Morselli e frmrudy piace questo messaggio.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Secondo me, è un fenomeno in aumento esponenziale.

    Non so nemmeno se sia per la paura che non paghino l'affitto, perchè in genere lo pagano, ma si mescolano tanti elementi: la paura che il condominio si risenta, le loro abitudini, l'alimentazione che hanno che crea molti odori spesso sgraditi, e, soprattutto, la paura di affittare a due per avere in casa dieci persone...
     
    A frmrudy e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  4. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ciao, è la mia normalità, su 50 appartamenti affittati solo 3 proprietari hanno accettato inquilini stranieri, devo chiedere la nazionalità e rispondere cortesemente che il proprietario non accetta inquilini stranieri !!
    E' difficile anche guiudicare questo atteggiamento, visto i risultati.
     
  5. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    realta' diverse...condivido Silvana in toto. Andare a vedere un appartamento fine locazione, sembra una casa diversa da quelle affittata, l'odore..i colori..la pulizia...i loro usi sono talmente diversi ( nella maggioranza dei casi ) dai nostri, il vivere quotidiano e' diverso, la cura delle cose..il rumore.
    Da noi il problema principe sono le spese condominiali e il numero di persone che gravitano intorno e all'interno dell'appartamento...ti chiedi come ci possono vivere
     
  6. ImmobilServizi

    ImmobilServizi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Certo il nostro lavoro si scontra costantemente con pregiudizi e luoghi comuni, ma spesso basta svolgerlo bene per dimostrare l'inconsistenza delle chiacchere. Gli strumenti ci sono e bisogna usarli. Per esperienza personale è necessario, specialmente in rapporti continuativi come la locazinone, cautelare il poprietario dal punto di vista economico (forse il lato più debole, o semplicemente lento, della nostra giurisprudenza). Quindi chiunque ricerca un affitto, se ritiene che quello che gli propongo possa essere la "sua" casa, mi fornira tutta la documentazione necessaria per comprovare la "capienza" ed eventualmente sotosciverà uma forma di garanzia economica. Se la transazione soddisfa le parti....ho diritto alla provvigione. Il resto è filosofia....per me.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  7. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Alla fine, il miglior modo di esser umani per un mediatore, è non esserlo nello svolgimento della parte burocratica: oltre a non essere geometri, visuristi, notai, avvocati, non siete nemmeno assistenti sociali, spesso quando un agente immobiliare prende le parti di una parte :)D) fa i danni dell'altra, anche inconsapevolmente. Ci sono cose che vanno fatte con freddezza, se riguardano beni altrui, quindi concordo con immobilservizi, per la parte umana, semmai, rinunciate o scontate la vostra provvigione a chi pensate sia meritevole. Esiste però un problema anche di GARANTE, per paradosso, in quanto sono convinto che qualche leguleio "illuminato" dell'ultima ora potrebbe condannare prima o poi uno di voi per "discriminazione". Quanto ci scommettete?
    :innocente:
     
  8. Blu di Russia

    Blu di Russia Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    buon giorno, io opero in una zona della città ad alta densità di stranieri, quindi ne entrano tutti i giorni, il problema è esattamente quello esposto da Bagudi, non si sa mai in quanti abiteranno l'appartamento, di conseguenza i proprietari sono molto drastici, quanto si va ad acquisire un immobilie in affitto, la prima parola che ti viene detta dai proprietari è " niente stranieri".
     
  9. MITACHE TEODORA

    MITACHE TEODORA Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io avrei tante, ma tante cose da dire e raccontare riguardo a questo argomento.....sono un agente immobiliare straniero, regolarmente iscritto a CCIAA....e credetemi che devo dare il 1000 % non il 100% per guadagnare la fiduccia di tutti..... e non basta... :disappunto:
     
  10. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Alcuni proprietari hanno delle remore per i motivi che avete elencato ma a me non piace che mi si usi per sostenere poi le loro posizioni discriminanti e preferisco lasciar perdere, anzi, quello che mi passa per la mente é : Peggio per loro!:confuso:
     
  11. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Approvo e confermo! Io i problemi più grandi li ho avuti solo con gli italiani...
    Quindi, bando ai pregiudizi, cari colleghi proprietari ;)
     
    A Limpida piace questo elemento.
  12. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Un momento! A proposito di odori, usanze, non si sa in quanti ci abiteranno ecc... Gli extracomunitari sono anche gli islandesi e gli statunitensi. E allora come la mettiamo?
     
    A Limpida piace questo elemento.
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quanti sono in italia?
     
  14. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    un inquilino "straniero" paga il canone più regolarmente degli italiani, per molti motivi, sia perchè lo condivide spesso con altri e quindi non gli pesa, sia perchè deve mantenere la residenza come presupposto per altro.
     
    A studiopci e Limpida piace questo messaggio.
  15. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Comunque io sono uno che crede nella libertà di disporre dei propri beni come si vuole, cervello e cuore compresi, quindi se non si vuole italiani come inquilini, non condanno, affatto.
     
    A studiopci piace questo elemento.
  16. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Penso sia statisticamente difficile da affermare con certezza
     
    A Limpida piace questo elemento.
  17. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Si, avrei dovuto dire secondo qunto ho sentito in giro... Ma io sento da tanti...
     
  18. mf.gestimm

    mf.gestimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La maggior parte degli inquilini degli appartamenti che gestisco è extracomunitaria e non mi sento di fare di tutta l'erba un fascio, ogni etnia, ogni cultura, ogni popolo ha cittadini esemplari e mele marce.
    Come non si può racchiudere nel termine "extracomunitario" un'unica tipologia di affittuario. Dipende tanto dal paese e dalla cultura di provenienza.
    Noto però negli ultimi anni che si è creata una rete d'informazione parallela e capita sempre più spesso di trovarsi davanti a inquilini morosi perchè consigliati così agli sportelli comunali o ai sindacati dove viene esplicitamente detto loro che se hanno lo sfratto avranno più punti in graduatoria per l'assegnazione di un alloggio comunale.
    Capita quindi che prendano in affitto gli appartamenti solo per riuscire ad entrare in questo "giro", pagano deposito, primo anticipo e poi basta...
    Ma la stessa cosa la stanno facendo tanti italiani che, sebbene disinteressati all'alloggio comunale, corrispondono gli anticipi e poi stanno a "sbafo" almeno un annetto (tempo tecnico per la procedura di sfratto per morosità) appena sentono odore di "Ufficiale Giudiziario" lasciano l'appartamento per iniziare lo stesso gioco da un'altra parte....
    Insomma come sempre tutto il mondo è paese!
    Tanti proprietari dovrebbero però rendersi conto che, essendo il 75% degli italiani proprietario di casa, estromettendo la fetta di mercato degli stranieri...restano ben poche possibilità di trovare un inquilino!
     
    A Limpida piace questo elemento.
  19. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Una bella analisi, non conoscevo l'aspetto della richiesta alloggi comunali, quando la realtà viene a galla (e non è MAI rosa) mi fa sempre piacere... sapevo che gli extracomunitari tendevano invece a avere l'alloggio per gli obblighi che hanno nei loro permessi di soggiorno e che condividevano gli alloggi e i canoni (per questo erano meno morosi, in pratica gli costava meno)... un interessante notizia. Grazie.
     
  20. mf.gestimm

    mf.gestimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' un piacere Pensoperme, io gestisco personalmente un centinaio di appartamenti e chiaramente in una grande città come Milano ho il piacere di avere un po' tutte le tipologie di persone tra i miei inquilini!
    Tanti extracomunitari sono ormai in Italia da anni e hanno la Carta di Soggiorno (non il Permesso) che non necessita rinnovi dunque il "gioco" è presto fatto!
    Così come ho tante famiglie sempre extracomunitarie di seri lavoratori che non ritardano un solo giorno i pagamenti e sono precisi e onesti!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina