1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. CalaTarida

    CalaTarida Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    agenti immobiliari, questa è per voi: voglio sentire la vostra opinione!

    “bankitalia e tecnoborsa hanno chiesto agli agenti immobiliari di dire la loro sul momento del mercato. sono emerse grandi difficoltà nella vendita di immobili - i tempi si sono allungati a 7 mesi -, calo di incarichi di vendita (soprattutto nel nord-est) e il 77% degli agenti interpellati vede nero anche per il 2009. dall'indagine risulta che la maggioranza degli intervistati segnala una flessione dei prezzi, mentre tra le cause della cessazione degli incarichi gli addetti ai lavori menzionano l’assenza di proposte (64,7%), l’insoddisfazione del venditore per le offerte ottenute (52,3%), la difficoltà dell’acquirente a reperire un prestito per l’acquisto della casa (47%). per gli operatori il mercato si riprenderà solo nel medio-lungo periodo” (fonte: idealista.it)

    Vedi anche sul sito del sole 24 ore
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ho partecipato a quel sondaggio, non fa altro che confermare la situazione attuale, stiamo vivendo la peggiore crisi che abbia mai visto. Mercato totalmente ingessato, non solo non ci sono proposte, non ci sono nemmeno appuntamenti. Sul nuovo, qui dalle mie parti i prezzi tengono, piuttosto non vendono, ma non calano i prezzi, sull'usato i proprietari pensano che la loro casa abbia un certo valore, che di fatto non ha più
     
  3. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quoto in toto.

    In aggiunta inizio a notare meno movimenti sull'usato, penso che i proprietari di casa siano spaventati dalla situazione e preferiscano aspettare tempi migliori per vendere... Ma andranno a finire dalla padella alla brace, soprattutto se entrerà in vigore una volta per tutte questa incerta classificazione energetica....
     
  4. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sono assolutamente d'accordo sulle considerazioni espresse nell'articolo ...

    [center:gh0dj3dw].. qui si parrà la nostra nobilitate ![/center:gh0dj3dw]

    ... nel senso che, oltre le location rutilanti, le segretarie bone, le reti wireless ecc. ecc. uscirà fuori la parte "artigianale" della nostra professione:
    chi è capace di entrare in sintonia con le parti e di farle ragionare ... insomma, chi sa fare la trattativa, VENDE!! :nerd:

    ;)
     
  5. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
  6. puntoimm

    puntoimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se analizziamo i dati che provengono da nomisma ci si rende conto che in effetti le transazioni sono calate rispetto agli anni passati ma sono pur sempre dell'ordine delle migliaia di unità.
    Da qui a dire che il mercato è fermo, io non me la sento.
    Dobbiamo dire, semmai che rispetto a quante sono le transazioni sono troppe le agenzie immobiliari.
    Ma stiamo tranquilli tutti, il mercato stesso farà la selezione e, non me ne vogliano i meno attrezzati, bisogna ricominciare a lavorare sul serio. La mediazione dobbiamo sudarcela, la gente deve apprezzare il nostro lavoro che deve essere sempre più professionale.
    Non possiamo continuare a pensare che i nostri clienti rimangano contentissimi di darci la mediazione solo per il fatto di averli accompagnati a vedere un immobile. La gente, oggi cerca SERVIZI, cerca CONSULENZE.
    E' per questo che sostengo che le federazioni oggi non dovrebbero soltanto sbandierare le convenzioni con le banche che riescono ad avere ( con i propri tornaconti ) ma devono puntare molto di più sulla FORMAZIONE, e credetemi oggi ne abbiamo tanto bisogno.
    E' da 10 anni che lavoro nel campo ma in questi anni ho imparato prima di tutto a fare consulenza e non solo il venditore di immobili.
    Vedo invece in giro tantissima superficialità e tantissima ignoranza da parte di miei colleghi.
    Fino a quando gli immobili si vendevano da soli, nessun problema, ma adesso?
    La gente è stanca di aver preso tante batoste nel nostro settore, è ora che ci rimbocchiamo le maniche e soprattutto puntare di più sulla FORMAZIONE.
    Non capisco comunque come mai, per esempio la FIAIP, organizza tanti corsi di formazione al NORD e qua al sud siamo rimasti nel dimenticatoio.
    Fino a prova contraria così come pagano la quota associativa di 300 € al NORD la paghiamo anche noi la quota di 300 € . Cosa è che fa la differenza?
    Volevo girare questa domanda al responsabile dell'Ufficio Studi FIAIP il sig. Passutti che ho visto qua alcuni giorni fa.
    Buon lavoro a tutti.
     
  7. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    "Dobbiamo dire, semmai che rispetto a quante sono le transazioni sono troppe le agenzie immobiliari.
    Ma stiamo tranquilli tutti, il mercato stesso farà la selezione e, non me ne vogliano i meno attrezzati, bisogna ricominciare a lavorare sul serio. La mediazione dobbiamo sudarcela, la gente deve apprezzare il nostro lavoro che deve essere sempre più professionale"

    @puntoimm

    E' assolutamente vero ma all'ultimo esame della mia provincia vi erano 60 iscritti e alla cciaa di Prato nel 2008 hanno fatto un'esame al mese!
    E' successo quello che succede in tutti i mestieri che "apparentemente tirano": tutti a venderti "prodotti/servizi": il giro dei corsi obbligatori ha creato un businness. Le federazioni più associano più diventano "potenti" e più incassano. Di fatto siamo arrivati a quello che prima o poi succede sempre: la quasi saturazione. Vendere è diventata una lotteria già adesso, non ce nè bisogno di nuove (vedi altro argomento), nelle vie del centro ci sono più agenzie che tombini e la gente che, già intimorita dalla crisi, è disorientata dal vedere sempre gli stessi immobili con infiocchettature diverse. E se si leggono altri forum/blog, sempre più frequenti sono i post ove ci si lamenta che il cliente vede la casa con un'agenzia e poi la compera con un'altra. Anche questo vorrà dire qualcosa.
     
  8. rik

    rik Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    condivido in pieno quanto detto da puntoimm in merito alla Consulenza, alla preparazione ed alla formazione che l'agente immobiliare professionale deve avere ed offrire al cliente. Quanto ai corsi di formazione, purtroppo non le sarà di conforto quanto dico, ma sappia che anche qui al nord non vengono organizzati molti corsi d'aggiornamento o formazione nell'ultimo periodo. Tanti auguri.
     
  9. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    pssst.... psssstt.... rik ... qui ci diamo tutti del tu! :D

    ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina