1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. slucidi

    slucidi Membro Attivo

    Altro Professionista
    Seguo con una certa costanza le aste immobiliari e trovo spesso delle indicazioni fuorvianti nella lettura delle CTU. E in alcuni casi, c'è da mettersi le mani nei capelli !
    Faccio un esempio:

    asta

    In questo caso un ingegnere dichiara la dimensione di un appartamento in 66,25 mq nel ottobre del 2008 per poi dichiarare nel settembre 2010 ... che l'appartamento misurava 106,70 a causa di un errore "dovuto solo ad un calcolo totale delle superfici" .... :disappunto:

    Mi auguro che nessuno faccia mai firmare un progetto a questo ingegnere ... un errore simile su un trave di sostegno di un palazzo, quali danni potrebbe provocare ??? :confuso:
     
    A Umberto Granducato e dor piace questo messaggio.
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Tutto sta a verificare le capacità professionali di chi viene nominato CTU in queste e tutte gli altri procedimenti giudiziari... ma chi se non il giudice dovrebbe farlo ?
    Luigi De Valeri:fico:
     
  3. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi risulta che i CTU appartengano ad un albo/elenco: come vi si accede? E il tribunale o l'ordine a qualificarli?
     
  4. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ctu

    Purtroppo anche nelle cause civili i CTU sono gli stessi che redigono perizie per le aste e quando sono così incompetenti o superficiali, fanno danni enormi. Un CTU per più volte ha periziato l'importo dei lavori tal quale a quello prodotto dalla ditta esecutrice, senza mai rispondere alla contestazione del CT di parte committente che determinati lavori non erano mai stati eseguiti. Sollevata la questione al giudice con richiesta di nomina di altro CTU non se ne è fatto niente.
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
  6. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    da segnalare all'ordine nazionale, per informazione e vedere qual'è la loro reazione ;)
    potrebbe essere una bella occasione per gli Agenti Immobiliari ... o no?
     
  7. salvo cervino

    salvo cervino Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a Carlo e a tutta la compagnia; è vero i CTU fanno danni enormi quasi generalmente, solo alcuni (per non dire pochi) sono veramente preparati, hanno coscienza di ciò e ponderano le loro esposizioni cercando di dimostrare quanto da loro affermato. Di norma il Giudice non cerca di capire c'é il TU quindi spegne il suo computer celebrale e si adatta a quanto affermato da un somaro patentato all'uopo, nella migliore delle ipotesi perchè può anche succedere che l'avv. XXX è amico casualmete dell Ing, YYYY e la frittata é fatta.
     
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ho avuto finora due occasioni per aver a che fare con dei CTU.
    Nella prima il CTU ha fatto e ritenuto valido un sopralluogo a cantiere edile chiuso e non accessibile (nonostante tutti sapessero dell'appuntamento) : potete immaginare come sia andata a finire....:disappunto:

    La seconda è in corso ..... : incrocio le dita.
     
  9. salvo cervino

    salvo cervino Membro Junior

    Privato Cittadino
  10. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Ciao a tutti
    Dalle mie parti i ctu sono nominati dal giudice in base all'elenco di iscrizione come ctu in possesso del tribunale locale.
    Inoltre mi risulta sempre dalle mie parti che il giudice in base alla sua precisione ed immaggine nomina sempre gli stessi ctu a rotazione ed a seconda dei casi da esaminare, cioè si crea lui un gruppo di cui ha piena fiducia, perchè il ctu non è altri che un tecnico di fiducia del giudice, e se questi commette errori che posano ledere l'immaggine del giudice, questi di sicuro non lo nominerà più almeno nelle sue cause.
    Occorre dire che nella redazione di una perizia sempre a mia conoscenza concorrono alla sua redazione il ctu, il collaboratore di questi nella dattiloscrittura che può capitare un errore di dattiloscrittura, occorrerebbe leggere attentamente la descrizione dei locali e da questi credo che si possa desumere dell'errore dattiloscritto in quanto se un tecnico descrive che un appartamento è formato da un ingresso, un soggiorno, un bagno, un doppio servizio, un ripostiglio, due camere da letto singole, una camera matrimoniale, una cucina, per una superficie di mq 66,50, mi pare palese che ci sia un errore di fondo considerando che le misure minime dei locali sopra descritti portano ad una superficie maggiore. Questo solo per far capire che non si può dare giudizio sul solo fatto che prima dichiarava una superficie e poi un'altra in un'altra perizia, occorre vedere la descrizione della prima perizia.
    Ciao salves
     
    A dor piace questo elemento.
  11. salvo cervino

    salvo cervino Membro Junior

    Privato Cittadino
    QUESTO SAREBBE NIENTE e comunque attiene alle descrizioni; La cosa più grave e quando vanno a fare delle valutazioni, quando non capiscono la differenza tra area in proprietà e area in diritto di superficie e raliti immobili ivi costruiti. E a questo punto e per cosuzze appena più complicatine che i somari concorrono all'oscar. La verità vera che i CTP (dimostrando documentalmente) quanto dichiarato dovrebbero avere innanzi al Giudice lo stesso valore, il CTU è un tencico e il CTP è parimenti un tecnico, uno afferma una cosa che la dimostri l'altro afferma il contrario che lo dimostri; poi spetta al Giudice trarre le conclusioni. PURTROPPO non è così il CTU ha detto così e così è, il giudice non si sforza a guardare oltre la siepe.

    SAI quanto gli importa e poi ci sono i successivi gradi di giudizio se no come faremmo a far durare i procesi 30 anni.:ok:
     
  12. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Quello a cui volevo dare risalto principalmente è che penso nessuno abbia la facoltà in base ad un caso di discordanza poter dire che quel tecnico è un incompetente, in quanto se lo stesso tecnico viene smentito ogni qualvolta redige una perizia di ctu allora si che si potrebbe considerare che abbia sbagliato non che è un incompetente, il mio punto di vista è non dira agli altri ciò che non vuoi tu, sfido chiunque nei panni di ctu a non essere smentito in almento qualche quesito a cui il giudice ha chiesto parere.
    In ogni caso penso pure che un giudice che abbia una deontologia professionale corretta che aspiri solo a interpretare, trovare, percepire e sentenziare la verità, abbia la facolta di dire ciò che è stato inteerpretato correttamente dal ctu e cosa no.
    Penso pire che i vostri ragionamenti siano corretti, ma in riferimento alla realtà mia locale ed a quanto mi è stato possibile verificare il caso che un giudice non abbia accettato la contestazione di un ctp non ho avuto a questo punto la sfortuna di capitarmi, spero che ciò non accada cosi come è stato fino ad ora.
    Ciao salves
     
  13. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    rilevare l'incompetenza non è una facoltà soggettiva ma deve essere riscontrabile oggettivamente, è possibile farlo, ed è molto più facile di quanto non si creda visto l'attuale situazione di mercato che stiamo vivendo ... il discorso è vasto e lo si è trattato in più occasioni


    questa non può essere considerata nè trasparenza nè professionalità e dimostra poca conoscenza e sicurezza.
    Se ritengo di aver analizzato tutti gli aspetti del bene, ho in mano i dati di mercato, sono in grado di applicare correttamente l'estimo ... dico tutto ed anche di più, in quanto sono sicuro di quanto affermo.


    la sfida credo vada lanciata sull'aggiornamento professionale non nel cercare il punto debole delle affermazioni del tecnico


    il giudice non può avere competenze valutative altrimenti le stime se le farebbe lui.
    Il giudice delega per quanto non di sua competenza a professionisti che ritiene meritevoli di fiducia, lo stesso dovrebbe fare il tecnico per le attività di cui non ha la competenza ... e sarebbe cosa normale visto che nell'immobile si incrociano molte discipline
     
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Il dialogo tra Salves e Carlo è quasi divertente ... ;) per cui dico anche la mia ..

    Premesso che non tutte le controversie sono relative a casi di estimo (vero Garbuio ? ;)) e che nessuno ha detto che tutti i geometri, architetti, ingegneri sono incompetenti (. vero salves.?.) restano i fatti singolari riportati in questa discussione.

    1)Il primo CTU dichiara una superficie di 60, constatando poi a posteriori trattarsi invece di 120 mq ....:shock:

    2) L'altro CTU, a fronte di una contestazione su lavori fatti o non fatti, fà il suo accertamento sulla lista della fatturazione, invece che sull'opera.

    Nel primo caso più che incompetenza direi che siamo di fronte a manifesta superficialità e inaffidabilità.

    Nel secondo sospetterei la malafede: la incompetenza resta nei fatti.
     
    A Bagudi e pinacio piace questo messaggio.
  15. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    sono d'accordo
     
  16. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    vero :ok:
    difatti le mie osservazioni non era riferite solo all'aspetto estimativo ma pure professionale in generale ;)
     
  17. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Come al solito sono stato frainteso.
    Premettendo che non sostengo ne chi scrive dell'incompetenza altrui ne chi vorrebbe giustificarli.
    Ciò che volevo dire che tramite questo forum e tramite a quello che tutti scriviamo possiamo essere fraintesi e inoltre non avendo possibilità ne di vedere i luoghi ne di vedere gli atti documentali ne di vedere le circostanze, secondo me non si può affermare che un tecnico è incopetente.
    Questo è quello a cui mi volevo riferire.
    Ciao salves
     
  18. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Dai, non prendetevela... lasciateci dire che ci era parsa una velata difesa d'ufficio ...:risata:


    Questo sul forum è sempre vero: e tutte le risposte sono in un certo senso condizionate.
    Non possiamo fare altro che assumere per buoni i fatti così come comunicati: fatta salva la correttezza dell'informazione ricevuta.
     
  19. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Qualora ne avessimo la facoltà.:risata:
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  20. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    In parte concordo con tutti e in parte no...
    Mi spiego meglio... le incopetenze sono manifeste quando in qualità di CTP ti trovi davanti un CTU che cerca di manifestare le sue capacità senza accertare quelle dei CTP presenti, per poi accorgerti che si basano sui fatti esposti dagli stessi CTP.
    Quella che definite malafede, può anche verificarsi nel momento in cui si ravvisa che uno dei CTP con il CTU concordano (in modo occulto) di pilotare una perizia....
    Se ciò si verifica (e qui viene la parte complessa) sarebbero da denunciare agli albi e questi ultimi dovrebbero emettere l'ammonizione con radiazione...ma ciò non è fattibile perchè gli albi difficilmente prendono posizioni... (tanto finora si è ravvisato)... credo sia pura demagogia pensare che avvenga, e non credo si possa risolvere l'annosa questione...
    Per rispondere alla domanda iniziale, un errore di calcolo può sempre capitare, la cosa particolare è che la parte tecnica (o il braccio tecnico del giudice) è proprio il CTU e pertanto (anche se non sono favorevole e mi spiace dirlo) questi fanno fare delle figuracce al Giudice che si avvale della loro professione...:triste:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina