1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mediasim

    mediasim Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti, mi trovo di fronte ad una situazione piuttosto frequente, in tema di locazioni commerciali, ma sto affogando in un mare di pareri discordanti tra loro.
    La situazione è questa, l'accordo tra il conduttore ed il locatore è per un contratto di locazione commerciale 8+8 con rinuncia della facoltà di diniego alla rinnovazione alla prima scadenza da parte del locatore e l'avvocato del locatore mi dice che ci troviamo di fronte ad una locazione ultranovennale e quindi il contratto è soggetto a trascrizione.
    Sapreste darmi un'aiuto a riguardo? Magari anche citando qualche fonte normativa così da presentarla al legale?
    Grazie mille e buona giornata.
    Patrizio
     
  2. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non sono un legale e non azzardo una risposta definitiva.

    Ma non capisco dove l'avvocato in questione veda la locazione ultranovennale.

    La durata delle locazioni non può eccedere i 30 anni. (art. 1573)
    La durata superiore a nove anni è atto eccedente l'ordinaria amministrazione (art. 1572): è posto l'obbligo della trascrizione per i contratti di locazione beni immobili che hanno durata superiore a 9 anni (art. 2643).

    La legge 392/78 stabilisce i termini minimi per le locazioni non abitative: 6+6 per esercizi commerciali, 9+9 per attività alberghiere.
    Sancisce inoltre l'obbligo di rinnovazione alla prima scadenza, salvo i casi indicati all'art. 29.
    E non prevede alcun obbligo di trascrizione. Mi pare abbastanza evidente che pur essendo la somma dei due periodi eccedente i fatidici 9, non si consideri la somma dei due periodi, ma la durata pattuita del singolo periodo.
     
  3. mediasim

    mediasim Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao Bastimento, ho risolto poiché ho trovato, online all'indirizzo http://shop.wki.it/documenti/61302146_est.pdf una dispensa che al capitolo 3.3.2 punto c) tratta la mia questione e riporta quanto segue:

    "c) Allo stesso modo, va riconosciuta durata ultranovennale al contratto di locazione
    che raggiunga tale soglia per effetto della preventiva rinuncia del locatore alla facolta`
    di diniego della rinnovazione del rapporto accordatagli dall’art. 28, 2o co., l. eq. can.
    (Cass. 29 ottobre 1993, n. 10779, FI, 1994, I, 764; ALC, 1994, 69; Cass. 22 giugno
    1985, n. 3757, ALC, 1985, 434; F, 1986, 28; RaEquoC, 1985, 220)."

    Grazie per l'aiuto
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  4. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Grazie per l'informazione: mi chiedo a quel punto se sia opportuna questa rinuncia, che tra l'altro riguarda casi molto specifici ed abbastanza prevedibili e non banali.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina