1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. RTB

    RTB Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    Ho stipulato un contratto di locazione per studenti universitari di durata annuale. Adesso vorrei esercitare il diritto di recesso per gravi motivi, che nel contratto è così disciplinato: "Il conduttore ha facoltà di recedere dal contratto per gravi motivi [...] entro tre mesi prima della scadenza". La clausola mi era sembrata chiara quando ho firmato il contratto, nel senso che il recesso richiedesse un preavviso di 3 mesi.
    Invece, il proprietario la interpreta nel senso che comunque il contratto durerebbe 12 mesi e il recesso avrà luogo solo al termine del periodo concordato. Tuttavia, così l'utilità della clausola sarebbe dubbia, visto che il contratto dura un anno e che il preavviso stabilito dalla l. 392/78 è di sei mesi (andrebbe anche di fatto a sovrapporsi con la semplice disdetta, da dare entro 3 mesi dalla scadenza per impedire il rinnovo del contratto). Qualche consiglio su cosa fare?
     
  2. Zagonara Emanuele

    Zagonara Emanuele Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A quanto pare il tuo contratto è un pò pasticciato.
    Il preavviso di recesso anticipato normalmente prevede un preavviso di 3 mesi dall'evento, ovvero dal momento in cui sarà consentito recedere e non e comunque alla scadenza naturale del contratto.

    L'interpretazione del proprietario dell'immobile è errata.

    Puoi cercare di ragionare col tuo padrone di casa sul ragionamento giusto da te fatto.
    Auguri!
     
  3. RTB

    RTB Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nel modello predisposto dalle associazioni di categoria si usa questa clausola, che però concordo, è abbastanza mal scritta. In ogni caso è chiaro che "disdetta" al termine del contratto e "recesso" siano due cose diverse, tant'è che nel caso di unico contratto per più coinquilini si parla anche degli obblighi in capo ai conduttori che non recedono.
    Nel caso in cui io inviassi la raccomandata e il recesso non mi venisse riconosciuto quali conseguenze potrebbero esserci?
     
  4. Bruno2301

    Bruno2301 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    hai facoltà di recedere entro 3 mesi per gravi motivi, quindi nella raccomandata di recesso anticipato devi indicare il grave motivo. Il proprietario non ha ragione nella sua interpretazione.
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Te ne vai.
     
  6. dormiente

    dormiente Membro Senior

    Agente Immobiliare
    I contratti transitori per studenti, esattamente quelli dell'art.5 comma 2 della legge 431/98 stabilisce che questi contratti abbiano un recesso di un mese.
    Tu hai stipulato un contratto di durata annuale che si rinnova in automatico di un altro anno se non invii disdetta un mese prima della scadenza annuale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina