• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
ok e' ovvio ma e' il perito della banca, non e' richiesto da me
ovvio la banca in questo momento sta facendo una brutta figura dato che palesemente l immobile e' stato misurato male
quindi anche in un ipotetico pignoramento questa cifra non e' realistica
il perito quasi certamente è di una società esterna completamente indipendente dalla banca...
 

unheardlupo

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
il perito quasi certamente è di una società esterna completamente indipendente dalla banca...
si sono di una societa' esterna della CRIF
mi ha risposto il direttore che hanno preso in carica la segnalazione e bisogna atendere

oddio, io pendolo tra brescia e verona, la tentazione è forte.
al posto tuo, se il rogito non è dopodomani comincerei a sentire la banca (che comunque monitora la qualità del servizio offerto dai provider) segnalando l'evidente anomalia.
poi senti loro se vogliono dare seguito in prima persona chiedendo chiarimenti o se devi farlo tu.
come che sia 20mq in meno, una volta confermati da planimetria catastale e misurazione "col metro" sono una enormità, a fronte di un appartamento di dimensioni normali
l'inadeguatezza delle perizia è palese ed evidente... potrebbero anche esserci gli estremi per fare causa alla società di perizia.
il rogito non e' dietro l angolo,l acquisto e' tra privati e abbiamo fatto un pre accordo la cifra pattuita era fatta tramite una perizia fatta (con tutti i mq delle stanze precise)dal proprietario e poi sono riuscito a levigare la cifra
 

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
il rogito non e' dietro l angolo,l acquisto e' tra privati e abbiamo fatto un pre accordo la cifra pattuita era fatta tramite una perizia fatta (con tutti i mq delle stanze precise)dal proprietario e poi sono riuscito a levigare la cifra
te lo chiedevo solo perchè i tempi di reazione di banca e/o perito potrebbero non essere brevissimi.
come che sia, considera che la perizia che - ripeto - non è fatta dalla banca ma da una società esterna e indipendente (crif, yard, reag) l'hai pagata tu; hai tutto il diritto di chiedere lumi.
questo detto, ti confermo che ALCUNI "periti" sono dei cani che se stessero a casa con il reddito di cittadinanza farebbero meno danno.
 

unheardlupo

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
allora ho telefonato al perito CRIF avevo il suo numero di cellulare, gli ho menzionato di una possibile discrepanza tra i numeri rilevati e quelli reali
la telefonata e' andata piu o meno cosi.

IO. guardi ci potrebbe essere una discrepanza tra i numeri rilevati e quelli reali dell appartamento
PERITO si certamente sono stati tolti i mq dei muri
IO. guardi mancano oltre due metri da una parte e oltre uno dal altra
PERITO ma di metri quadri?
IO no di lineari, nei mq nel lordo mancano 36mq (ho fatto i conti) e sul netto 26mq
PERITO (ATTIMO DI SILENZIO)
IO se vuole le mando delle foto ovviamente non fa testo ma un modo empirico per vedere che e' impossibile che siano 785cm
PERITO a si certo mi mandi le foto che le valuto
IO ok quindi potreste tornare a fare una rilevazione?
PERITO se ci sono grosse discrepanze certamente potrebbe essere stata una rilevazione sbagliata del laser
IO non ho telefonato per accusare qualcuno era solamente per avere la certezza in un vostro ricontrollo della metratura se voi vedete degli errori nella rilevazione
PERITO si non ce nessun problema

speriamo che questa storia si risolva in fretta
 

Paolonesh

Membro Junior
Privato Cittadino
buon giorno a tutti!

chiedo delucidazioni su come comportarmi su questo fatto

oggi e' arrivata la perizia bancaria e telefonando al direttore mi ha detto la cifra via telefono della perizia, una cifra molto bassa, incuriosito ho chiesto la valutazione al metro e la cifra era congrua con le valutazioni della zona, chiedendo subito al direttore la metratura, perche con quella cifra era impossibile avere una perizia cosi bassa mi dice che la casa e' di 58mq, io subito impossibile, la casa da acquistare e' di 78mq netti piu 10mq di balconi e 6mq di cantinetta (valutate al 50%)
sono andato on-line sulla mia perizia e i numeri della metratura non coincidono per nulla con i dati reali!
su un lato mancano 1,10 metri e su un altro circa 2 metri

ora il direttore vedendo la mia planimetria di un geometra con tutti i metri precisi, vedendo le proporzioni con la visura catastale che non coincidono con i dati della perizia ha mandato un email ai periti

la mia domanda e'

avete idea di quello che puo' succedere? o di come comportarmi?

vi ringrazio
Purtroppo ma semplicemente come è successo sulla mia pelle per la casa venduta ed acquistata, l' agenzia CRIF che effettua perizie per le banche , effettua una valutazione dell'immobile senza considerare le mura perimetrali.
Poi l'immobile viene confrontato con altri 2 immobili in zona , ma non capisco il nesso tra immobili che possono sembrare simili ma ogni casa è differente.
Le altre agenzie che effettuano perizie per le banche questo non lo fanno, quindi se si ha la sfortuna di incappare nelle loro mani quello è il risultato. Purtroppo non si puo' decidere l'agenzia o il perito per evitare ( giustamente ) conflitti d'interesse.
Però non pretendo neanche una sottostima.
Posso solo consigliare di utilizzare banche che non si appoggiano a quell' agenzia che sottostima gli immobili rispetto le altre "normali " agenzie.
Un normale cittadino
 

Davidelupo

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Purtroppo ma semplicemente come è successo sulla mia pelle per la casa venduta ed acquistata, l' agenzia CRIF che effettua perizie per le banche , effettua una valutazione dell'immobile senza considerare le mura perimetrali.
Poi l'immobile viene confrontato con altri 2 immobili in zona , ma non capisco il nesso tra immobili che possono sembrare simili ma ogni casa è differente.
Le altre agenzie che effettuano perizie per le banche questo non lo fanno, quindi se si ha la sfortuna di incappare nelle loro mani quello è il risultato. Purtroppo non si puo' decidere l'agenzia o il perito per evitare ( giustamente ) conflitti d'interesse.
Però non pretendo neanche una sottostima.
Posso solo consigliare di utilizzare banche che non si appoggiano a quell' agenzia che sottostima gli immobili rispetto le altre "normali " agenzie.
Un normale cittadino
La quotazione al metro quadro è ottima e solo il problema della rivelazione delle misure non torna
 

Davidelupo

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
20 mq di perimetrali su 78 di calpastabile? forse ad alcatraz.

per la serie a pensar male ci si azzecca, secondo me nel tirare le somme delle metrature si è perso per strada la larghezza del bagno.
A parer mio , nella mia ignoranza ce stata una conversione sbagliata nella scala, o probabilmente ha preso una misura sbagliata il LASER dove le proporzioni, in seguito, sono andate in vacca

Nelle misurazioni della perizia sono
58mq lordi
52mq netti
Più balconi 6,7


Nella realtà secondo il geometra
94 lordi
78 netti
Più balconi sui 10
(Tutte cifre NON precise al decimo)
PS, si!sono più di 20mq che mancano
 

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
avrebbe senso se la metratura l'avesse presa su una piantina fuori scala; ma lui dice che si tratta di misurazioni col metro laser.
non conosco tutte le unità di misura del mondo, ma l'unica "un po' più corta" del metro è la yarda; sono 90 cm, non sufficienti a perdere 2 metri su 8

questo detto, il perito è, quasi sempre un geometra, uno che misura la terra. e sti****i, anche ad occhio ti dovresti accorgere che quello che misuri 6 metri sono in realtà 8
 
Ultima modifica:

unheardlupo

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
allora aggiornamento!

il perito mi ha telefonato questa mattina ed e' passato a fare due misure
ha effettivamente riscontrato un errore nella rilevazione delle misure!
ha gia mandato tutto in ufficio ma ovviamente deve aspettare la richiesta del ricontrollo dalla crif tramite banca
si e' scusato molto per l errore, e ha detto che fara' passare subito la mia perizia appena arriva la richiesta
forse la situazione si sta sistemando
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato casa dicembre 1983, rogito dal notaio, ora dicembre 2019, in comune non trovano la concessione edilizia concessa da loro. Che fare per avere tutto in regola? Ho scritto con pec all'ufficio. Tecnico ed attendo risposta e poi......
Ho controllato all'archivio notarile e conservatoria dei registri immobiliari. Dicono che il sono a posto? Avendo il contratto notarile. Allora? Grazie a chi mi indica....
Devono cambiare le leggi vecchie dello stato italiano che incassa e non tutela chi affitta regolare chiedo più flessibilità e meno burocrazia
Alto