1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. meripi

    meripi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buonasera, innanzitutto grazie perchè ad ogni mio quesito siete sempre in tanti a darmi delle risposte molto esaustive.
    Vorrei sapere se i metri quadrati catastali indicati in visura sono calcolati al netto o al lordo delle mura.
    Grazie mille
     
  2. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    sono mq. commerciali quindi al lordo, ma non fanno testo, spesso imprecisi!
     
    A Umberto Granducato e marcellogall piace questo messaggio.
  3. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non so bene cosa significhi "al lordo": mi risulta che :
    Sup. catastale:

    1) Superficie dei vani principali e accessori diretti compreso muri perimetrali sino a cm. 50 di spessore
    2) 50% degli accessori indiretti comunicanti (cantine)
    3) 30% dei balconi qualora comunicanti

    Che non facciano testo, è da vedere: purtroppo anche se fossero errati, oggi fanno testo per il calcolo delle tasse TARI e simili, se i comuni si appellano a questo (assumendo l'80% del valore indicato sulla nuova visura.)
    In caso di incongruenze gravi, occorre procedere ad una rettifica della planimetria depositata, attraverso una pratica catastale
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Parli di commerciali?
    Nelle nuove visure gli abitativi hanno indicata la metratura con esclusione delle aree esterne che sono specificate a parte.
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    :domanda: Ti confesso che non ho mai capito e saputo cosa intendete per mq commerciali....:^^:

    Per me le superfici sono una categoria geometrica ben definita: poi può interessare la superficie lorda totale o la netta calpestabile.

    Tutti gli altri fronzoli intervengono quando alla geometria si associano i "danè": che sia per scopi fiscali (catasto) o per scopi commerciali (immobiliaristi): e nascono gli equivoci.

    Io ho specificato come vengono calcolate le superfici catastali.

    Nelle nuove visure sono indicate due superfici: quella catastale, e quella con l'esclusione delle superfici di balconi, e aree scoperte accessorie e pertinenziali.
    La prima, sarà probabilmente il futuro parametro di tassazione al posto dei vani.
    La seconda verrà applicata alle tassazioni sui rifiuti ecc (TARI, ..)
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non ci siamo capiti. Per commerciali intendo immobili a destinazione commerciale: uffici, magazzini ect.
    Gli immobili a destinazione abitativa, con le nuove visure, hanno la metratura indicata al lordo delle aree esterne che sono indicate a parte
    I mq quadrati commerciali generano equivoci se uno li vuole generare. Le piantine si misurano in maniera precisa. (muri esterni al 100%, quelli confinanti con altra abitazione al 50%, per terrazzi, balconi e giardini discorso piu ampio)

    ScreenHunter_82 Jan. 13 19.35.jpg
     
  7. meripi

    meripi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
     
  8. meripi

    meripi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    infatti il mio problema è proprio questo ai fini Tarsu, io non mi ritrovo con i metri quadrati in visura, l'immobile misura 175 mq escluso balconi ed in visura riporta 199 mq, mi sembra un pò troppo 24 mq di differenza. per un appartamento in cemento armato
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi risulta che sia prevista una tolleranza (o riduzione ammessa), del 20%: cioè la TARI (nuovo nome della Tarsu) ammette di considerare l'80% della superficie al netto delle aree scoperte. Se la visura riporta 199 significa che sarebbe accettabile una dichiarazione ai fino TARI di 160 mq circa. Non vedrei quindi grosse anomalie.

    Se invece ti chiedi perchè tu misuri 175 ed il catasto 199, dovresti far rilevare le effettive misure, muri perimetrali compresi, ad un tecnico: nel tuo caso non so se ne valga la pena.

    Ho abbastanza presente il problema perchè a me è capitato di vedermi contestare una superficie Tari doppia rispetto a quanto sempre dichiarato (suffragata per altro da una valutazione catastale): da una verifica ho constatato che sulla planimetria catastale era stato apposta una nota a mano che indicava un supposto errore di scala; peccato che la planimetria risalisse a data antecedente il 1940 (per altro mai modificata nella realtà), e la probabile acquisizione al meccanografico e successiva rasterizzazione tramite successive fotocopie ha ovviamente distorto la scala.
    Ho dovuto incaricare un tecnico e ripresentare con le procedure attuali (docfa ecc) la reale planimetria, in modo da poter contestare la attribuzione errata di superficie.
    La differenza era talmente macroscopica che ne è valsa la pena.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina