1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Parlando con amici l'altro giorno, e sapendo il lavoro che faccio, mi chiedono se so qualcosa di una certa operazione.

    Rispondo per quello che so.

    Si alza uno e mi dice che l'operazione in oggetto: acquisto di palazzina, suo aumento volumetrico, successiva suddivisione in più unità immobiliari, è stata transata da Mimmo il piastrellista, che abita nel quartiere dove si trova l'unità.

    Mi informo ED E' TUTTO VERO!!!! :disappunto:

    Continuiamo a fare corsi professionali, ad aiutare lo stato a stanare l'evasione, e a tirare a campare... che Mimmo il piastrellista ci guadagna !
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Questo perché Mimmo conosceva il venditore e l'impresa edile che avrebbe fatto poi l'operazione.
    Inoltre Mimmo non ha fatto firmare niente e non ha chiesto documenti, solo soldi.
     
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma vuoi mettere in discussione il blasone e l'aureola che circonda l'agente immobiliare?
    Tutto questo il piastrellista non c'è l'ha.
     
  4. Oris

    Oris Ospite

    Vuoi dire il puzzo? :D

    Perchè la gente sente quello :D

    Roba che mimmo il piastrellista invece non ha,a ffatto, in quanto italiano ch esa arrangiarsi e guadagnarci, quindi assolutamente da imitare e ammirare.

    Questi sono i valori che l'italia difende con il sangue.

    Da chi come noi invece opera pretende (giustamente) super correttezza e non ci perdona gli errori, facendoci pagare a tutti gli errori di pochi (sempre troppi).

    Sono principi base del mercato, purtroppo, comuni in tutto il mondo, la differenza è che nel mondo il diritto funziona un pochino meglio e spesso chi fa cose illegali, se non è troppo potente, paga.

    Vale per tutte le categorie di imprenditori, sono gli imprenditori con meno scrupoli che in italia hanno sicuramente più agevolezza nell'agire.

    E mimmo il piastrellista, ritiene giustissimo il principio del mediatore come chi lo ha pagato, per lui non valgono le pretese accessorie che invece hanno con noi... per cultura: se compri da un AI ti aspetti che addirittura GARANTISCA per il proprietario e che riscuota meno possibile, al punto che spesso gli chiedi se può fatturarti meno (salvo poi dire che è un evasore) per risparmiare l'IVA, se compri da mimmo, il principio del compenso epr l'affare concluso invece... è intonso e validissimo.

    Italia, what else?
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io per reciprocità oggi mi sono messo d'accordo per piastrellare bagno e cucina di un mio cliente! :rabbia: :disappunto::disappunto:

    ;)
     
  6. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Qui sta il problema, "piastrellare" non si improvvisa, è un mestiere che occorre imparare;
    mediare invece è un "fatto di "parole" e tutti sanno "chiacchierare".

    L'agente immobiliare, per questo motivo, rispetto agi altri "artigiani" si troverà sempre in svantaggio. Purtroppo. :triste::triste::triste:
     
  7. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Che poi i clienti beccano "la sola" di un appartamento magari "invendibile" è un altro discorso.
    ;)
     
  8. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si ma almeno si sono fatti "solare" da un piastrellista mica sono cosi scemi da essere andati da un AI.......ma roba da matti :disappunto::disappunto::disappunto:
     
  9. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Vuoi mettere la soddisfazione di farsi "turlupinare" da un piastrellista.?:sorrisone:
    Una vera guduria!!! :risata:
     
  10. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Tutta un'altra cosa :risata::risata::risata:
     
  11. Garani

    Garani Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma invece di prendere per i fondeli "Mimmo il piastrellista" e i suoi "contatti", non fareste meglio a farvi un bel bagno di umiltà e a chiedervi seriamente perchè la gente preferisce fare affari con il piastrellista invece che con voi?
     
  12. Oris

    Oris Ospite


    Diccelo te va, che sei bravo :)
     
  13. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    perchè la gente è stupida e crede che se risparmia la provvigione del'agente ha fatto l'affare e la furbata;) tutti quelli che hanno preso casa da privato hanno preso casa saltando l'agenzia, hanno preso delle sole allucinanti:D ma loro non lo sanno, sono contenti di aver saltato la mediazione
     
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Può essere che sono un tantino masochisti?
    E poi..........de gustibus......................
     
  15. Oris

    Oris Ospite

    Non è solo per quello. Chi è andato da Mimmo, non lo ha fatto per saltare l'agenzia, anzi, all'agenzia manco ci pensava.

    Quello che dice l'amico sopra è una minxiata di uno che non sa di cosa parla ma per parlare male di noi direbbe anche che al gente va dal parrucchiere perchè odia gli agenti immobiliari, ignoratelo.

    Facciamo una analisi fredda.

    Il caso specifico, spesso, capita a prescindere dalle agenzie.

    Semplicemente una cosa parallela che esiste in tutti i mercati, non per gesto intenzionale ma per uso.

    Chiaro che Mimmo il piastrellista costa meno di una agenzia (di norma) per motivi fiscali, procedurali ecc.

    Con mimmo non devi adempiere a niente, ne pretendi nulla: mimmo può fare il sensale, noi no, nell'immaginario del pueblo (quella parte che urla e si lamenta, non quello che compra casa con le agenzie).

    Come ragioniamo noi italici?
    Quindi, per assurdo, il diritto alla provvigione per mediazione (quello pervisto dal famoso e amato CC) è riconosciuto a chi non fa nemmeno lo sforzo per rendere servizi accessori.

    Quindi, poscia, il nostro aver abbandonato la figura del sensale in favore di una figura in evolvendo come quella dell'Ai di oggi, ci ha fatto perdere diritti.

    Perché?

    Perchè abbiamo permesso l'industrlizzazione del settore, con orde di telefonisti, suancampanellisti, strappacartellisti, perndiincarichisti del casso, abbiamo reso legale al figura dell'accompagnatore agli immobili, abbiamo permesso che eesistessero gli AI che sono "assistenti immobiliari" :D e abbiamo permesso a molte agenzie di scrivere il numero di ruolo dell'agenzia nei biglietti da visita dei loro accompagnatori, senza però specificarlo... e via così.

    Quindi sono nati i primi superi sistemici (c'erano anch eprima ma erano addirittura calcolati e giusti nel sentire comune), i primi incarichi in esclusiva a 0% dal venditore, i primi scavalchi tra agenzie... tutto sulla pelle di chi compra.

    LA stessa cosa la fa chi fa come MIMMO, ma non certo in modo visibile come noi.

    Infatti la mediazione abusiva è maggiore di quella legale.

    In italia però, con meno servizi e meno pretese da chi la riceve.

    Poi c'è un dato ancora peggiore: se uno va da un abusivo e ha problemi SE LA PRENDE CON LA NOSTRA CATEGORIA!!! :D

    Ma siccome "risparmiare" anche apparentemente fa "italico furbo" quella pratica è tollerata, anzi direi, amata, integrata nel dna.

    Queste sono le ragioni, a parere mio.

    Qualcuno ne ha altre?

    LE esprima.

    PS:

    Non ho detto fiaip nemmeno una volta! VIsto come sono bravo?

    ..... OOOOPS :confuso:
     
  16. Immanuel

    Immanuel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Perchè per risparmiare poche migliaia di euro di mediazione, ne spendono volentieri 40-50mila€ in più trattando per appartamenti sovraprezzati. Ma a me sinceramente poco me ne cala, chi viene da me è sicuro di spendere il giusto, perchè appartamenti fuori mercato non li acquisisco proprio. Per il resto sono problemi degli altri. Ho sufficienti clienti intelligenti da tirare avanti.
     
  17. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ... posso rispondere per me .... perchè non sono in servizio permanente effettivo come i Carabinieri, e perchè ogni tanto farsi due risate fa bene! :ok: :D
    ...tu che ne dici? :occhi_al_cielo: :^^:

    ;)
     
  18. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Garani...cominci a farmi sorgere un dubbio...:shock:
     
  19. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Ripeto: per come è strutturato e caratterizzato il lavoro dell'agente immobiliare , SEMBRA che tutti lo possano fare, tutti conoscono amici, amici degli amici, hanno conoscenze magari entrature ed aderenze; "chiacchierare" è facile, raccontare balle è pure "divertente" ed è nello spirito di noi italiani, pagare in nero una "mediazione" è considerato una forma "responsabile" di risparmio, poi in questi momenti di crisi è pure "doveroso";
    invece il piastrellista, l'architetto, l'avvocato occorre "impararlo" a farlo con anni di pratica e d'esperienza.
    Risultato: mi alzo la mattina e posso a mettere in contatto due persone senza nessuna "specializzazione" e pratica di tirocinio.
    Perchè "vendere" una casa in questo modo "è da tutti".
    E qui molti "compratori" si fermano. Non aprofondiscono gli ulteriori è più delicati problemi, quali quelli urbanistici, catastali, ipotecari, ecc,ecc.
    Forse per superficialità e leggerezza. Oppure credono che il Notao poi "aggiusti" le cose e che il rogito sani tutto.
    Forse gli italaini hanno una visione "mitica" della funzione e del ruolo del Notaio, che ahimè non ha il potere di rendere "vendibile" una casa invendibile.
     
  20. Oris

    Oris Ospite

    Continuo a pensarla diversamente.

    Innanzitutto il sensale veniva pagato, e volentieri.

    Prendeva quanto oggi è indicato negli usi, che spesso risalgono a quel periodo.

    La mediazione, pura, prevede solo lo scambio, il contatto sociale e per questo venivano pagati i sensali, tutti indirizzavano ai vari sensali il tutto.

    Insomma, il compenso era dato per la mera azione di aver creato i presupposti dell'affare, storicamente questo è il mediatore e questa cultura è ancora ben radicata.

    Poi il sensale si è evoluto, anzi, direi che ha provato ad evolversi, limitando l'accesso alla pratica ch eprima invece era aperta a chiunque, il codice civile diceva che "è mediatore colui che..." non "chi ha il patentino ecc.".

    IN cambio di questa limitazione la figura del sensale è divenuta agente di afari in mediazione, caricandosi di alcuni obblighi, che erano perlopiù fatti per limitare il numero degli addetti che per aumentarne la qualità operativa in modo serio.

    Questo insieme alla venuta dei franchising, che indubiamente hanno introdotto il principio di "industrializzazione" del settore ha portato a devianze:

    1)devianze nello svolgimento del alvoro dell'AI, sopra descritte, che hanno determinato l'abbassamento sistemico della qualità del rapporto con la clientela in favore dei numeri.

    2) devinaze di tipo percettivo: l'AI è visto come un trafficone pronto a passare sopra tutto e tutti pur di portare a casa la pagnotta.

    Ma non ha nulla a che vedere con il caso dell'abusivo, perchè per la gente, l'AI oramai è cosa diversa dal "sensale" che ha invece una radice storica ben radicata.

    Quindi, paradossalmente, ch esi serve di un sensale o di un tecnico o un professionist aper comprare, non lo fa perchè si trova amle con le agenzie, quello è un problema che non influisce, perchè la gente va semplicemente dove capita, nelle agenzie, dal portinaio, dal macelalro, perchè in italia chi compie irregolarità è impunito e conveniente per le tasche, chi invece prova a stare in regola è evasore (lui :D ) e di solito caro ingiustificatamente.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina