1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. chiaracavanna

    chiaracavanna Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno vi sottopongo la seguente questione:
    il conduttore che finora ha pagato il canone mensile di affitto tramite bonifico, chiede di poter pagare tramite assegno bancario.
    Il locatore è obbligato ad accettare il metodo di pagamento che offre il conduttore oppure esiste qualche "vincolo" per il quale può rifiutare il pagamento con assegno e richiedere il bonifico oppure eventualmente in contanti?
    Nel contratto non è definita la modalità di pagamento.
    Grazie
    Saluti
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    l'importante è che paghi, meglio con tracciabilità, evitare contanti ed assegni di importo maggiore con resto, meglio preferire il bonifico.
     
  3. chiaracavanna

    chiaracavanna Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie Beppe S della risposta.
    Però la mia domanda è molto specifica: il locatore può rifiutare il pagamento con assegno e pretendere bonifico oppure deve accettare l'assegno?
    Grazie
     
    A Gabr13lla9 piace questo elemento.
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non può rifiutare, specialmente se non hai espresso la modalità di pagamento nel contratto.[DOUBLEPOST=1368784329,1368784190][/DOUBLEPOST]
    Potresti però motivare la tua decisione di gradire il bonifico, adducendo qualche motivazione plausibile, sicuramente non vuole fare il bonifico per via dei costi.
     
    A Gabr13lla9 piace questo elemento.
  5. chiaracavanna

    chiaracavanna Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ok, grazie del chirimento!
     
    A topcasa piace questo elemento.
  6. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino



    In difetto di accordi intervenuti in sede di stipulazione del contratto di locazione, il pagamento a mezzo assegno (bancario o circolare) del canone di locazione è possibile solo se viene accettato dal locatore senza contestazioni di sorta.

    Secondo la Cassazione, assegni e vaglia postali sono titoli che non possono essere assimilati al denaro, che è l’unico mezzo avente valore “solutorio” in materia di locazione (Cass, 10 febbraio 2003, n°1939), posto che l’art. 1277 del cod. civ. prevede che “i debiti pecuniari si estinguono con moneta avente corso legale nello Stato”. Nel caso in cui il locatore accettasse denaro contante quale forma di pagamento del canone, si ricorda che, ai sensi delle nuove disposizioni introdotte dal DL n°201/2011, la soglia massima relativa al trasferimento di denaro tra soggetti diversi risulta attualmente fissata nell’importo di 1.000 euro.

    Nel caso in cui il locatore accetti la modalità di pagamento a mezzo assegno, il titolo deve pervenire al domicilio del locatore entro il termine pattuito per il pagamento, come fa intendere il terzo comma dell’art. 1182 del codice civile e l’estinzione del debito del conduttore avviene nel momento della riscossione del titolo. Qualche problema può sorgere quando il locatore si trasferisca in un altro comune. In questo caso non può pretendere che il canone gli venga pagato al nuovo domicilio, se questa eventualità non è prevista dal contratto. Se il locatore rifiuta il pagamento con altro mezzo (ad es. bonifico bancario), l’inquilino, come stabilito sempre dal terzo comma dell’art. 1182 cod. civ., può pretendere, previa dichiarazione alla controparte, che il pagamento venga eseguito al proprio domicilio.
     
    A chiaracavanna piace questo elemento.
  7. Dott. Francesco

    Dott. Francesco Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Non puoi rifiutare l'assegno, che però deve essere da lui stesso emesso e intestato alla tua persona. Puoi inoltre chiedere di riceverlo una settimana prima della scadenza dell'affitto in modo che tu abbia il tempo di versarlo e avere accreditata la somma sul tuo conto corrente
     
    A chiaracavanna piace questo elemento.
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Pennylove per me ha espresso chiaro il cocetto
     
  9. chiaracavanna

    chiaracavanna Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie Pennylove per la risposta che mi chiarisce le cose.
    Saluti
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    l'importante che i pagamenti dei canoni siano al domicilio del locatore con moneta corrente
     
  11. andreoso

    andreoso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusate se riapro la discussione, ma la questione è abbastanza urgente; degna di nota;
    ma il locatore (senza contratto, ma al nero); non accetta pagamento con tracciamento (assegno-bonifico-vaglia postale) e preferisce banconote; è possibile tracciare le banconote tramite numero di serie,(acche facendo una foto) come prova del presunto pagamento, per l'agenzia dell'entrate oppure non è possibile fare nulla? (intendo pagamenti, inferiori a mille €uro ovviamente.)
    Grazie in anticipo.
     
  12. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ti piacciono i film polizieschi?:risata:
     
  13. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Fai emergere il vontratto
     
    A Gabr13lla9 piace questo elemento.
  14. andreoso

    andreoso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Come si fa ?
     
  15. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Va dall'associazione degli inquilini e ti supporteranno. ..
     
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per fare emergere vai alla de di pertinenza e porta il contratto che hai e registrato in modalità ravvedimento operoso
     
  17. andreoso

    andreoso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Intendi con il modello:" MODULARIO ENTRATE-010 DENUNCIA DI CONTRATTO VERBALE DI LOCAZIONE ED AFFITTO DI BENI IMMOBILI "
    In teoria, se la propietaria del subaffitto, accetta l'assegno, posso richiedere la copia dell'assegno versato, alla mia banca, e Mettere agli atti ?
     
  18. andreoso

    andreoso Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Qualcuno mi risponde; grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina