1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. angelo.c

    angelo.c Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno mi chiamo Angelo, ho 40 anni e sono un lavoratore autonomo.

    Vorrei acquistare una prima casa da ristrutturare.

    Diciamo che avrei necessità di 150mila euro (100 per acquisto +50 ristrutturazione)
    Oltre all'ipoteca sull'immobile da acquistare vorrei ipotecare dei terreni, ancora da stimare ma il loro valore dovrebbe superare i 100mila.

    La banca, ricevendo come garanzie l'ipoteca dell'immobile da acquistare e quella dei terreni di proprietà, mi concederà mai un prestito di 150mila euro?

    Grazie mille

    Saluti
    Angelo
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dipende da molti fattori
    Come prima cosa la Banca guarda la tua capacità di acceddere al credito in qualità di richiedente (chiamiamola fattibilità sulla base reddituale)
    poi vengono le garanzie immobiliari

    Quanto vale la casa che stai acquistando terreni a parte da dare come ulteriore garanzia?
    Il tuo reddito è sufficente per pagare la rata che i 150.000 di mutuo scaturisce ?
    (tieni presente che per le banche in genere la rata del mutuo non dovrebbe superare di 1/3 il reddito mensile netto del richiedente)

    Come il mutuo erogato non dovrebbe superare l'80% del valore immobiliare dato in garanzia (tranne qualche piccola eccezione)
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. angelo.c

    angelo.c Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao grazie per la risposta, sto leggendo varie discussioni sul web e sinceramente mi sta passando la voglia di prender casa :triste:
     
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    e perchè mai?
     
  5. angelo.c

    angelo.c Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono lavoratore autonomo, non ho uno stupendio fisso come un dipendente a tempo indeterminato. Se le banche valutano come primo parametro il reddito e non le garanzie che porti, ho già perso in partenza.

    Sto ora valutando anche un altra soluzione, la ristrutturazione di un fabbricato presente nel terreno che vorrei darei in garanzia. In questo caso l'importo di ci necessiterei sarebbe parecchio inferiore ma anche le garanzie da presentare alla banca, non essendoci più
    l'ipoteca sulla casa da acquistare ma solo il terreno dove andrei a fare la ristrutturazione. Vorrei evitare i mutui sugli stati di avanzanto.
     
  6. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa se te lo dico
    diciamo che non sei stato proprio chiaro
    Hai un reddito basso?
    oppure hai entrate fisse ma non le puoi dimostrare? :occhi_al_cielo:

    Da come hai espresso i concetti scrivendo le cose sono tre
    1. stai scrivendo dal cellulare
    2. sei straniero
    3. hai frequentato la mia stessa scuola :)
    Parli di un mutuo per acquisto e ristrutturazione ( ci può stare )
    garanzie da dare che prima ci sono e poi non potrebbero esserci più :confuso:

    Da ciò che scrivi si percepisce tanta confusione
    Secondo me dovresti affidarti ad un bravo psicologo :) inteso come consulente finanziario

    Affidati ad un consulente serio e preparato in grado di analizzare la tua situazione patrimoniale oltre che le eventuali garanzie accessorie da poter utilizzare al fine di indicarti il prodotto finanziario più consono per le tue esigenze ..... se ottenibile
    (Nb non ho detto Agente Immobiliare ....)
     
  7. angelo.c

    angelo.c Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao, perdonami ho scritto di fretta dal cellulare senza rileggere.
    Cerco di spiegarmi meglio.

    L'alternativa all'acquisto di un nuovo appartamento sarebbe quella di ristrutturare un fabbricato presente in un terreno agricolo di mia proprietà. Parlo dello stesso terreno che nella prima ipotesi avrei proposto come garanzia alla banca pur di ottenere il mutuo. Il valore del terreno dovrebbe essere sui 100mila euro.
    Quindi mi chiedevo se la banca mi concederebbe subito 50/60 mila euro per la ristrutturazione di questo fabbricato ipotecando il terreno dal valore di circa 100mila euro.

    Spero ora sia più chiaro, ho scritto con più calma ma sono assonnato :risata::risata::risata:
     
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa ma leggo ancora cose poco chiare nonostante i tuoi sforzi per far inquadrare il problema.

    Tu parli di un fabbricato che insiste su un terreno agricolo
    La domanda che sorge spontanea è
    "Questo fabbricato in forza di quale titolo è stato edificato? qual'è la sua destinazione?"

    traducendo ... è un fabbricato abusivo o è un annesso agricolo edificato con regolare permesso?
    è censito come deposito attrezzi o ha una destinazione residenziale?

    Ti dico questo perchè da ciò che scrivi mi verrebbe da pensare che l'immobile se pur censito non è urbanisticamente parlando regolare, altrimenti verrebbe più logico riferito alla garanzia citare
    "immobile con annesso terreno"

    Se fosse un immobile edificato con giusti titoli non dovrebbe essere un problema ottenere un mutuo per ristrutturazione, tieni presente che non sempre chiedono lo stato di avanzamento lavori per cifre non esagerate come quella che stai chiedendo tu se ritengono la garanzia immobiliare sufficientemente capiente.
    (Potrebbe bastare un semplice preventivo lavori)

    Resta sempre l'ostacolo "reddito" .......
     
  9. angelo.c

    angelo.c Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Niente di abusivo, è un fabbricato rurale che un tempo veniva usato per l'attività agricola. Dovrei fare la variazione di destinazione. E una cosa complicata? Nella mia totale ignoranza in materia lo davo per scontato
     
  10. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Impossibile darti una risposta secca ...
    Potrebbe essere impossibile come molto semplice, dovresti come prima cosa informarti presso l'ufficio tecnico del tuo Comune
    se poi ti fai seguire anche da un tecnico sarebbe il massimo
     
  11. angelo.c

    angelo.c Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si certo era già mia intenzione rivolgermi ad un professionista.

    Ti ringrazio.
    Buona serata
     
    A ingelman piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina