1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marilena87

    marilena87 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve,
    i genitori di mio marito hanno una casa singola con un piano da ristrutturare(attualmente vi è il tetto e i pilastri ) ; su questa casa grava una ipoteca dovuta all'accensione di un mutuo che loro hanno fatto per acquistarla. se volessero fare a mio marito un atto di donazione di questo piano noi potremmo poi richiedere un mutuo per ristrutturazione sebbene sulla casa gravi una ipoteca? inoltre è possibile fare appunto questa donazione anche se c'è l'ìpoteca?
     
  2. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    difficile, ma non impossibile.
    va valutato quale sia il valore totale dell'immobile e quale quello dell'ipoteca iscritta.
    non da ultimo, visto che si parla di persone immagino non giovanissime, quanto manca ad estinguere il mutuo originario.

    ah, visto che si parla di donazione... tuo marito è figlio unico?
     
  3. angy2015

    angy2015 Membro Junior

    Altro Professionista
    io consiglierei di contattare la banca per chiedere la riduzione dell'ipoteca al solo piano già abitato, costerà qualcosa ma ritengo sia la soluzione più economica e sicura.
    Se la casa è attualmente a catasto come mappale unico bisognerà frazionarla e una volta trascritta l'ipoteca sul mappale abitato si potrà vendere il piano da ristrutturare al figlio,.
    Essendo al rustico non dovrebbe essere una cifra molto alta e in qualche maniera dovreste riuscire a farla risultare come vendita, parlatene poi col notaio.
    Non penso sia percorribile la richiesta di mutuo per ristrutturazione se fate la donazione.
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  4. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    la donazione è in effetti un problema; proprio per quello chiedevo se il marito è figlio unico (e pertanto unico erede). per la banca potrebbe non bastare ma magari...
    l'ipotesi di frazione l'immobile su due mappali è la più sicura, anche se abbastanza onerosa.

    secondo me, se il vecchio mutuo è quasi estinto, conviene valutare di farne uno nuovo (magari per ristrutturazione) estinguendo contestualmente il vecchio.
     
  5. marilena87

    marilena87 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No non è figlio unico, ha una sorella!
     
  6. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Dimenticati la donazione!
    Gli atti di donazione sono attaccabili da legittimari lesi (esempio tipico la sorella che non riceve niente). Le banche di conseguenza non erogano mutui su immobili provenienti da donazioni, salvo che siano fatte senza ledere quote di legittima (es. entrambi i genitori donano al figlio unico).
    Se tuo marito si fa donare l'immobile ottiene con tutta probabilità un "coso" sul quale nessuna banca fa mutuo e di conseguenza non ristrutturabile e invendibile.
     
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    neanche su queste erogano facilmente
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina