1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Alessandroo78

    Alessandroo78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho affidato la vendita di casa ad un’agenzia in esclusiva per un periodo di 10 mesi. Inizialmente dopo un po’ di discussioni sul prezzo, che l’AI riteneva troppo alto, abbiamo stabilito comunque di provare per un periodo di tempo di venderla con il prezzo che avevamo deciso. Devo precisare che il mio immobile è in ottime condizioni è di ampia metratura e si trova in un piccolo comprensorio di palazzine in cortina. L’unica pecca sarebbe, a parere dell’AI, la posizione dell’immobile che è leggermente decentrata e questo fatto inciderebbe notevolmente sul prezzo.


    In effetti dopo poco, constatando che non ricevevo visite e rendendomi conto del mercato odierno, ho deciso di abbassare il prezzo e di portarlo alla cifra che mi ha consigliato l’AI. Nel frattempo mi sono guardata intorno e ho trovato un appartamento di cui mi sono innamorata e che avrei voluto acquistare. Ovviamente non mi sono azzardata a fare proposte fin quando il mio immobile è ancora invenduto, così l’AI dell’agenzia che mi ha fatto vedere l’appartamento che mi piace mi ha proposto di aiutarmi a vendere il mio immobile. Fatto sta che, con la speranza di agganciare l’acquisto della casa che mi piace, contatto il mio AI per proporgli una collaborazione.


    Le due agenzie finiscono col discutere perché l’agenzia che mi vuole aiutare a vendere vorrebbe fare pubblicità al mio immobile in piena autonomia (su siti dove tra l’altro il mio annuncio non c’è) e garantendo che dalla vendita del mio immobile non vuole nulla e che la provvigione sarebbe comunque andata all’agenzia che ha l’esclusiva dell’immobile a titolo di penale. Fatto sta che di questa collaborazione non se ne è fatto nulla e io mi vedo sfumare sia la possibilità di promuovere maggiormente il mio immobile per venderlo sia di agganciare l’immobile che mi piace.


    Per concludere, poiché continuo a non ricevere visite, il mio AI sta giocando al ribasso con il prezzo del mio appartamento, proponendomi di abbassare a prezzi inaccettabili pur di vendere velocemente. Mi date un consiglio su come devo uscirne da questa situazione? Mi sembra di essere cascata in bocca agli squali e che nessuno fa i miei interessi oltre a farsi i suoi…grazie per i vostri consigli e scusate se mi sono dilungata…
     
  2. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non mi sembra una situazione così complicata. Aspetti la fine dell'incarico (senza abbassare il prezzo come vogliono loro) oppure paghi una penale se manca tanto tempo e ti liberi della prima agenzia. Poi fai fare tutto alla seconda agenzia che ha già detto che rinuncia alla provvigione per la vendita, ma che sarà comunque interessata a darsi da fare visto che acquisti il suo appartamento.
     
    Ultima modifica: 7 Maggio 2015
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dare in vendita l'immobile a più agenzie non serve assolutamente a niente, soprattutto per quello che riguarda la pubblicità sui portali internet.

    I pochi clienti interessati a immobili come il tuo sono sempre gli stessi che girano e ti garantisco che vanno a vedere dappertutto.

    Purtroppo, il momento è difficilissimo, l'offerta è tantissima e per vendere un immobile ci vogliono molti mesi (quando non sono anni...).

    Ci vuole pazienza e, soprattutto, forse, per i proprietari evitare di andare a vedere immobili di cui innamorarsi :occhi_al_cielo:
     
    A francesca7, eldic, Rosa1968 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  4. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    il 50% degli immobili che ho venduto l'anno scorso sono riuscito a venderli con una sola visita. Negli altri casi sono servite 2/3 visite. Naturalmente per raggiungere l'obiettivo gli immobili devono essere perfettamente a prezzo se all'interno di zone di assoluto prestigio, forse anche un pochino sotto il valore di mercato negli altri casi.

    Quindi... cerca di capire qual'è il valore corretto di realizzo e non ti demoralizzare!
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. Alessandroo78

    Alessandroo78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    In effetti non avrei voluto e "dovuto" cercare prima di vendere ma proprio sotto il consiglio del mio AI mi sono convinta a farlo perché secondo lui mi sarebbe stato utile capire l'immobile che cercavo e i prezzi che ci sono in giro. Avendo trovato l'appartamento che piace e' chiaro che è cresciuta anche la fretta di vendere! Per quanto riguarda il prezzo di vendita sono disposta a trattare e andare incontro ad eventuale acquirente qualora però si presentasse un' offerta. Non vorrei abbassare "a priori" solo perché così è più facile...
     
  6. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    1 - abbassa il prezzo
    2 - vendi il tuo
    3 - cerca un altro
     
    A eldic e gmp piace questo messaggio.
  7. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    Perche parli di prezzo "inaccettabile"? E' il prezzo reale di mercato, non ha una connotazione morale.
    L'unico vero grave errore degli agenti immobiliari è nascondere la verità sullo stato del mercato e dei prezzi che si possono realmente ottenere; se fossero tutti solidali tra loro, più che collaborare per inutile pubblicità aggiuntiva, smetterebbero di promettere prezzi irrealizzabili pur di accapparrarsi un incarico strappandolo alla concorrenza.
    D'altronde, tu stessa hai detto che non volevi credergli inizialmente nella definizione del prezzo. Figurati se ti avesse detto da subito una cifra ancora più bassa di quella, pur insufficiente a ottenere visite, di quella che proponeva... Saresti corsa da un altro agente immobiliare che ti dicesse che avevi ragione.
    Voi venditori non volete ascoltare la verità sui valori ma ottenere quel che vi pare; gli agenti accondiscendono azzerbinati per non perdere clienti, ed ecco fatta la frittata...
     
  8. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ti sei guardata attorno? Quanta offerta c'è nella tua zona? Io compratore, perché devo visitare il tuo invece di quello che costa meno? Ricorda che a occhio ci sono 1 compratore ogni 5-10-20 case in vendita a seconda delle zone.
     
    A Bagudi, specialist e andrea b piace questo elemento.
  9. Alessandroo78

    Alessandroo78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nel mio stesso comprensorio ci sono altri due immobili in vendita (uno è uguale al mio l'altro è più grande e ha il giardino) il mio è quello che ha il prezzo di "mercato" gli altri due vengono venduti a prezzi superiori. (Ben distanti dal mio, sopratutto il più grande ma per quello già è più comprensibile). Un ulteriore ribasso lo ritengo "inaccettabile" perchè al prezzo di mercato mi ci sono già messa secondo i parametri dell'AI, (anche altre agenzie mi hanno confermato la stessa valutazione è per questo che poi mi sono convinta a scendere al prezzo che mi consigliato lui). Sarei disposta ulteriormente a rivederlo qualora mi portasse un compratore interessato con un'offerta reale, ma scendere ancora e di "non poco", vi posso assicurare, senza nessun acquirente interessato, dopo aver fatto una visita sola, e con i miei vicini che la vendono a prezzi superiori, mi sembra un pò affrettato e controproducente. Il discorso è che poi devo ricomprare in una zona centrale e là i prezzi cambiano. Lui mi ha detto di non tener conto dei prezzi che vedo su internet intanto il prezzo si fa in trattativa, allora perchè lo stesso discorso non vale per me? ....senza contare che se si presentasse davvero qualcuno, tirerebbe ancora sul prezzo..
     
  10. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non è un errore, semplicemente allo stato attuale del mercato in rapida evoluzione (o meglio involuzione) non lo sanno neppure loro.
     
    A gmp piace questo elemento.
  11. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non esiste attualmente un "prezzo di mercato". Devi ragionare a compartimenti stagni e vendere il tuo appartamento senza pensare a quello che acquisterai.
     
  12. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ho due casi simili al tuo, proprio nel momento attuale, riferiti alla vendita di due bilocali distinti, ove i venditori sono interessati rispettivamente a due soluzioni da me proposte.

    Per uno l'incarico è scaduto alcuni giorni fà ed è stato ora conferito a noi.

    Nell'altro, l'incarico con l'agenzia è in scadenza a novembre.

    Ho foto regolarmente pubblicizzate e, ti dirò di più, il proprietario mi ha chiamato dicendomi che l'agenzia mandataria si è lamentata con lui per la "clonazione" delle foto degli esterni.
    ( ...erano belle foto soleggiate:D)

    Con entrambe le agenzie, non abbiamo particolare simpatia reciproca, anzi siamo in netto regime di concorrenza "senza esclusione di colpi".
    Non mi abbasserei a collaborare con loro per niente al mondo.
    Piuttosto farei due passi indietro.

    Esposto quanto sopra, amica mia, ti stai ponendo troppo passivamente nei confronti delle due agenzie.

    Ricordati che la proprietaria di casa sei tu.
    Sei tu che decidi chi e cosa fare entrare in casa tua e sei tu che decidi quanto costa e quando devono uscire da casa le cose e le persone.

    Loro fanno la mediazione punto e basta.

    L'obbiettivo è vendere la casa per acquistarne un'altra.
    Se non vogliono collaborare tra loro affari loro.

    Non devi gestire agenzie devi vendere la casa.

    Alla prima agenzia non dovevi dire che hai contattato la seconda.
    Ora i primi sanno della tua "fregola" e chiaramente ti inducono ad abbassare il prezzo.
    Stavi "abbottonata" meglio era.

    Mantieni la posizione, cioè il prezzo, evitando di tenere "scoperte" le tue carte.
    Se abbatti troppo il prezzo vi è il rischio di creare un "buco economico" tra vendita e acquisto.

    Quindi non ti "invaghire" della casa che al momento ti piace e pensa solo a vendere bene.

    Ovvero tieni il cavallo davanti al carro.

    Ora se hai fiducia nel secondo agente consentigli pure di lavorare sull'immobile.
    Vuole fare la pubblicità..?

    Se lo ritieni opportuno consentiglielo.
    Solo tu puoi autorizzare questa azione, non certo la prima agenzia.

    Se il primo agente avrà da dire digli di parlare meno e di cercare di vendere di più.

    Il problema delle penali, recesso del contratto etc, se vi saranno non sono problemi attuali, da affrontare se e qualora "apparirà" il cliente acquirente interessato all'acquisto.

    Se avrai mantenuto la posizione, ovvero il prezzo, quando ciò accadrà, se vi saranno dei problemi da risolvere, avrai in mano anche le soluzioni.
     
    Ultima modifica: 8 Maggio 2015
    A eldic piace questo elemento.
  13. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    mi permetto di correggerti su questo enunciato:

    la realtà è che

    il mio è quello che ha il prezzo di "mercato" gli altri due NON vengono venduti a prezzi superiori

    a prescindere da questo... particolare, quello che ti succede è abbastanza normale.
    se sei convinta di "essere già in prezzo", non cedere ai tentativi di ribasso dell'attuale intermediario e aspetta che scada il mandato, se manca poco.
    se dovesse mancare "tanto", fatti confermare formalmente che il nuovo intermediario non avanzerà pretese per la vendita del tuo immobile e faglielo pubblicizzare come vuole.
    non credo proprio che l'altro intermediario abbia a lamentarsi se qualcuno lavora per lui "a gratis".
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  14. Alessandroo78

    Alessandroo78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si credo anche io che per il momento sia necessario concentrarsi unicamente sulla vendita e lasciar perdere la "casa dei sogni"...sigh! Do sicuramente ragione a Pyersilvio sul fatto che mi sto ponendo passivamente nei confronti delle agenzie lasciando loro la possibilità di fare il buono e il cattivo tempo...grazie del vostro supporto!!
     
  15. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Purtroppo non esiste la "casa dei sogni" ma case più o meno difettose e compromessi ai quali ci si adegua per acquistarle. Forse esiste se si dispone di un budget illimitato (tipo stars di Hollywood), ma non è detto.
     
    A PyerSilvio e eldic piace questo messaggio.
  16. Alessandroo78

    Alessandroo78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Volevo chiedervi anche questa cosa: per "fargli confermare formalmente che il nuovo intermediario non avanzerà pretese" significa che me lo dovrebbe mettere per iscritto? Lui mi ha detto che per iscritto non si può fare...scusate i tanti dubbi e le tante domande...
     
  17. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    e anche quando esiste, tanto è sulla carta e quel fetente del costruttore non costruisce.
     
  18. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Fregatene di queste stupidaggini.
    Roba teorica e scartoffie che non servono a nulla!

    Sulla "scacchiera" che è il mercato la tua mossa è quella di porre in vendita la casa.
    Mostrare la gestione, il funzionamento, la vivibilità e mettendoti in posizione di trasparenza nei confronti di chi vuole acquistare.

    La mossa successiva su questa scacchiera poi, spetterà al tuo interlocutore se e quando lo troverai.

    Sino a quando non avrai un interlocutore che risponde alle mosse la tua mossa è fatta e la partita è lì ferma.

    Inutile pensare alle pretese ipotetiche di un intermediario oggi, anzi se fà un buon lavoro pagalo!

    Quindi nel frattempo fai il tuo tram tram di ogni giorno.

    La casa è in vendita e se lo è con una, due, nessuna o quaranta agenzie che ti raschia..???

    Chiama il secondo agente e mettilo in condizione di lavorare.
     
  19. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    perchè non si può fare? non sa scrivere?
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  20. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    i tuoi vicini NON vendono, i tuoi vicini PROVANO a vendere... :fico: non ti preoccupare che se il prezzo è davvero buono, non chiediamo ulteriori sconti :ok: Non valutare solo l'offerta nel comprensorio, ma nell'intera zona: quante case ci sono in vendita? 200? 500? beh scommetto che se consulti i dati scopri che solo 30 o 100 rogiti l'anno si fanno in zona. Non so se mi spiego.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina