1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. stebon

    stebon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    dal mese di settembre ho un nuovo affittuario.
    Paga regolarmente l'affitto, ma non si decide a fare le volture delle bollette, che restano quindi intestate a me.
    C'é il modo per obbligarlo a farle? Posso rescindere i contratti a me intestati, previo preavviso all'affittuario tramite raccomandata con un congruo preavvios (es 30 giorni)?

    Grazie
    Stefano
     
  2. Capricorn

    Capricorn Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ciao,
    ... E di questi tempi é come fare un terno al lotto :risata:
    Questo é un problema. Le bollette le sta comunque pagando?
    Se non le dovesse pagare, risulteresti tu moroso.
    Ti dico cosa farei io: una telefonata in cui gli dico di intestarsi le utenze subito.
    Gli devi dire che se non lo fa, sarai costretto a staccare le utenze e lui dovrà riattivarsele a nome suo, con tutti i disagi che la cosa comporta. Per volturare le utenze bastano pochi minuti telefonando ai numeri verdi delle società di luce e gas.
     
  3. stebon

    stebon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta... sí le bollette le sta pagando, ma sono ancora intestate a me ed é proprio per questo che vorrei che si sbrigasse a fare le volture, vorrei evitare di diventare moroso (non si sa mai!).
    Ok allora ri-proveró a dirgli di fare le volture.
    Ma mi chiedevo una cosa: eventualmente io posso realmente staccare le utenze e lasciarli senza luce e gas? O rimane una "minaccia"?
     
  4. Capricorn

    Capricorn Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Certo, tu puoi staccare tutto perchè sei tu l'intestatario delle utenze. Le società di luce e gas "sanno" che sei tu ad abitare l'immobile e quindi rispondono a te se le vuoi chiudere.
    Non so in che rapporti sei con l'inquilino, ma questa azione non deve essere fatta o percepita da una delle parti come "minaccia", bensì come una cosa del tutto normale.

    Come ti consigliavo, tu diglielo che deve fare le volture a suo nome, fagli capire che è una cosa normale. Se lui fa le volture, potrà eventualmente scegliersi le compagnie che vuole, i piani tariffari più adatti a lui, ...

    Digli, in modo del tutto pacato, sereno e amichevole, che tu non puoi tenere a nome tuo le utenze dell'alloggio da lui abitato, anche perchè se hai già intestate quelle di casa tua, sei soggetto a delle tariffe più elevate, risultano come "utenze seconda casa".

    Se poi ancora non lo fa, c'è qualcos'altro sotto... magari non aveva pagato le bollette in un'altra residenza precedente e le società non gli intestano nessuna utenza perchè risulta moroso e deve chiudere i debiti precedenti.
    Non voglio creare allarmismi, metto solo le mani avanti, avendo nella mia carriera lavorativa visto tanti casi e problematiche.

    Facci sapere cosa ti risponde.
     
  5. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    In effetti, quando i proprietari affittano i loro immobili gli conviene chiudere le utenze intestate a loro.
     
  6. stebon

    stebon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie mille per le risposte.
    Vi faró sapere come prosegue.
     
  7. gagarin

    gagarin Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    A me non sembra che tu possa staccare tutto, altrimenti, se ben ricordo, potresti passare dei guai giudiziari: mi sembra di ricordare che ci sono sentenze in questo senso. La cosa migliore è cercare di convincerlo con le buone a fare la voltura. In ultima analisi potresti inviargli una raccomandata, dicendogli che dal mese X non sarai più in grado di pagare in sua vece, oppure, se proprio vuoi essere "cattivo e subdolo", potresti anche fare tu la voltura spacciandoti per lui (i dati li hai sul contratto e sui documenti che ti ha dato): quando gli arriverà il contratto cartaceo da firmare e la prima bolletta si regolerà....
     
  8. Capricorn

    Capricorn Membro Junior

    Agente Immobiliare
    certo che può staccare tutto. Le utenze sono a suo nome (del proprietario). Quando dico "staccare", non vuol dire lasciare il conduttore senza i servizi di luce e gas, ma vuol dire dargli la possibilità di intestarsi le nuove utenze.
    O si fa una voltura (senza interruzione dei servizi), o si chiudono quelli attivi (attualmente intestati al proprietario) e il conduttore li riapre a suo nome.
    il conduttore comunque sta pagando le bollette
    Stebon: ti invito a non seguire questo consiglio. si tratta di dichiarare il falso. E poi sì che si potrà incavolare il tuo inquilino!!!

    Quando un inquilino deve fare le volture delle utenze, le società di luce e gas inviano della modulistica da compilare, tra cui c'è "l'autorizzazione dell'avente titolo sull'immobile". In pratica si dichiara che tu sei il proprietario di casa, che hai messo a disposizione dell'inquilino il tuo immobile e lo autorizzi a stipulare un contratto di fornitura luce o gas.
     
  9. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Fai tu le volture all'inquilino. Almeno dalle mie parti si fanno telefonicamente. Se ci fosse un problema di insolvenza pregressa verrebbe fuori.
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non esattamente: in caso di locazione, il subentrante dichiara di avere il possesso dell'immobile a fronte del contratto di locazione nr xyz registrato in data zzz presso qqq.

    Solo in caso di diritto d'uso, o comodato interviene anche la dichiarazione del proprietario.
     
  11. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Questo è quanto presente nella modulistica Enel... dove per altro non sono presenti alcuni casi come quello della sublocazione, ma la ratio della norma è semplicemente quella di imporre alle società fornitrici delle utenze di verificare che la richiesta di attivazione o voltura non avvenga a favore di un occupante abusivo... d'altra parte società diverse da Enel usano moduli con diciture diverse a dimostrazione che i moduli sono il frutto di valutazioni interne alle medesime società....
     
  12. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    In effetti facevo riferimento ad Enel. Ma nel merito ritengo più corretto chiedere solo il titolo legale del possesso. Se esiste, aggiungere anche l'assenso del proprietario lo riterrei eccessivo
     
  13. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Hai usato un'agenzia?
    Alla firma del contratto il conduttore firma anche la delega all'agente (od al locatore) per effettuare il subentro.
    Tre foto ai contatori, una firma e la fotocopia della carta d'identità e tutto è a posto.

    Buono per la prossima volta.
     
  14. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Per telefono non accettano più deleghe per subentri.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina