1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Roberto65

    Roberto65 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cari colleghi , io continuo ad avere informazioni contrastanti sull'obbligo di invio della lettera al conduttore al momento della stipula di un contratto di locazione con cedolare secca. Secondo voi e' obbligatorio ?
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non più vedi risoluzione sul sito AdE
     
  3. Roberto65

    Roberto65 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    grazie Topcasa, sei sempre tra i primi a rispondere ai miei quesiti . Grazie
     
    A topcasa piace questo elemento.
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    il grazie si usa darlo con un mi piace
     
  5. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
  6. Roberto65

    Roberto65 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma secondo voi , qual'e' il modo piu'adatto per indicare sul contratto che il locatore opta per la cedolare secca?
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    una semplice dicitura
     
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    E' una domanda cui trovi risposte dettagliate su questo forum. In sostanza ti consiglio , oltre ad indicare che intendi optare fin dall'inizio alla opzione cedolare secca (magari citando il decreto istitutivo che non ricordo), aggiungere che ti riservi dietro comunicazione con lettera raccomandata la libertà di ritornare alla tassazione ordinaria ed alla applicazione degli aggiornamenti istat.

    Circa l'aggiornamento istat, ci sono opinioni divergenti: personalmente ritengo, e specificherei, che dal momento che si applica l'aggiornamento istat, si prende come base il canone iniziale e lo si attualizza secondo la variazione assoluta intervenuta nel periodo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina