1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. thesound71

    thesound71 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buonasera,
    iniziando l'attività di mediatore, qual'è in pratica la serie di operazioni che un Professionista del settore deve o dovrebbe compiere dopo aver ottenuto l'incarico per la vendita di un immobile?
    Mi spiego meglio, non ho trovato una linea guida nel sito, mi piacerebbe crearla con l'aiuto dei molteplici professionisti presenti nel sito.
    Dal momento che acquisisco un immobile che documenti devo richiedere al venditore, quali al possibile acquirente, inoltre i costi per le visure eventuali saranno a carico dei clienti o dell'Agenzia?
    Grazie e complimenti per il sito.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    I costi sono a carico di chi ti dà l'incarico.
    Documenti planimetria, conformità catastale, conformità impianti, A.C.E. eventuali spese condominiali anno corrente e saldo anno precedente, copia rogito per vedere atto di provenienza, con tutti gli allegati.
     
  3. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    scusa la domanda...
    perché vorresti creare una guida?! per chi?
    chi fa il mediatore sa benissimo qual è la linea da seguire...
     
    A sarda81, Bagudi e topcasa piace questo elemento.
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La linea guida è dettata dalla vendibilità dell'immobile, per vendibilità intendo, tutte le condizioni affinchè l'immobile possa essere venduto. Oggi la normativa è molto severa, basta una svista per allungare i tempi o peggio ancora perdere l'acquirente. Si parte dalla verifica dell'atto di vendita, alle planimetrie, alla situazione ipotecaria. Per esempio queste operazioni e verifiche io le faccio in appoggio con il notaio. Verificato questo sai bene che per pubblicizzare l'immobile oggi è obbligatoria l'ACE, è un certificato che si fa fare da un tecnico abilitato, di solito ci sono molte richieste di collaborazioni con gli agenti, ma valuta anche che il proprietario stesso potrebbe avere un amico che può fargli la certificazione magari risparmiando qualcosina.L'ACE è un documento che è a carico del proprietario. Capisco che magari hai appena iniziato e i dubbi ci sono, ma valuta anche di affiancarti a dei bravi professionisti sicuramente ne trarrete vantaggio entrambi e soprattutto eviti di sbagliare o mederi i danni. Per il resto l'esperienza è la miglior linea guida.
     
    A Graf e thesound71 piace questo messaggio.
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E seguire anche forum immobilio....in particolare di Rosa1968
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao Top troppo buono, grazie. :innocente:
     
    A ingelman piace questo elemento.
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dovere, ed onorato di farlo, mi piace sottolineaare anche la tua profonda lealtà.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  8. thesound71

    thesound71 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Innanzi tutto grazie per le risposte, siete stati davvero gentili e chiari, in particolare Rosa...
    Rispondendo a "Studio CR" aggiungo che la mia richiesta potrebbe essere utile per tutti quelli che come me desiderano con umiltà avere consigli da chi ne sa di più e penso che questo sia lo spirito di questa community, o sbaglio?
    Ho letto molti vostri interventi sul sito e la cosa che ho più apprezzato è che quasi tutti non lesinano consigli e non mostrano di essere gelosi del loro sapere divulgandolo con generosità e altruismo...
    Per quanto sopra grazie a tutti!
     
    A luciobo piace questo elemento.
  9. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    rosa hai dimenticato un piccolissimo particolare :innocente:
    ma piccolo piccolo

    la situazione urbanistica :^^:
    sicuramente un dettaglio, nulla di rilevante.

    non rispondere Felina malefica , lo so che sei permalosa
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La difendo io, se scriveva tutto, Tu cosa dovevi dire? Vedì! ha lasciato spazio pure a te.
     
    A Rosa1968 e ingelman piace questo messaggio.
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    Lo spirito di questo forum è sicuramente il confronto e non l'informazione didascalica: non credo proprio che si impari il mestiere seguendo un forum, sia pure eccellente come Immobilio....

    Sei sicuro di essere un mediatore ?
     
    A La Capanna, Studio CR, Rosa1968 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Mi spiace smentirti, ma io sono convinto che aiuta tanto e ti toglie tanti dubbi.
     
  13. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    approfitto ora che Rosa non c'è per risponderti (altrimenti sclera per l'osservazione che le ho appena fatto), sicuramente una piccola svista
    Rosa sa benissimo quali sono le cose da verificare quale alto professionista (anche se nella realtà è bassa di statura :^^: - non lo sò sto ipotizzando) quale è.
    1) accertarsi della proprietà ovviamente.

    2) fare un attenta analisi dell'atto di provenienza (anzi direi che la tipologia della provenienza è importantissima) se donazione tutti, o quasi, sappiamo le problematiche, se pervenuto per successione verificare che tutti gli adempimenti legati ad essa siano stati espletati, se compravendita o altro etc etc
    leggere attentamente l'atto di provenieza ci dà un quadro più o meno completo della situazione.

    3) verificare la situazione urbanistica, ovvero la presenza di concessioni edilizie , domande di condono se o no definite, quindi eventuali concessioni in sanatoria totali o parziali:

    4) situazione catastale esatta intestazione e conformità delle planimetrie rispetto lo stato dei luoghi ( quindi da esse si evince l'effettiva corrispondenza dell'esatta distribuzione degli spazi interni, come è facile individuare situazioni più gravi che avrebbero, se non richieste, daovuto avere concessioni urbanistiche o in sanatoria).

    5) verificare in conservatoria dei registri immobiliari la presenza o no di iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli.

    6) se per l'immobile in oggetto è stao rilasciato, richiesto o privo del certificato di agibilità o abitabilità ( la mancanza non è ostativa per ora per la stipula dell'atto definitivo per le vecchie costruzioni, per le nuove è differente) ma un elemento importante che porrebbe il proprietario comunque in una situazione di difetto, sempre con un fianco scoperto.

    7) La certificazione energetica ACE ( quindi la classe di appartenenza) è obbligatorio indicarla anche negli annunci immobiliari , ma il cerificato reale va presentato obbligatoriamente all'atto definitivo a cura del venditore.

    8) la conformità degli impianti non è più obbligatoria al fine della stipula per le vecchie costruzioni (diverso ovviamente per le nuove) ma è importantissimo verificarne l'esistenza.

    9) situazione condominiale, regolarità dei pagamenti , eventuale delibere per opere straordinaria manutenzione che , se deliberate, restano a carico della parte venditrice.

    10 (decimo commandamento) ora non mi vienema sicuramente esisterà, sto scrivendo a memoria (ogni immobile ha una storia a se

    Zitta Felina
     
    A luciobo, Rosa1968 e Graf piace questo elemento.
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Massimo si chiama arte di dire e non dire. L'hanno fatto anche con me e ho capito che nessuno mi regalava niente. :)
     
    A ingelman piace questo elemento.
  15. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    lo so volevo solo provocarti per abbassare lo stress il mio :ok:
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Stress? E chi lo conosce! :p
     
    A ingelman piace questo elemento.
  17. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    scusami, evidentemente abbiamo due concezioni diverse sul consigliare...
    e se avere una linea guida può aiutarti su come devi impostare il tuo lavoro, ben venga, ma per me la linea guida è il lavoro che svolgi quotidianamente sul campo, consigliandoti poi con gli altri su comportamenti e situazioni che vivi. Non ti serve avere una linea da seguire, ti serve un confronto sì, ma sull'accaduto, positivo o negativo che sia, senza aver paura di sbagliare, secondo me imparare significa questo.:)
     
  18. thesound71

    thesound71 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie di cuore a tutti, onorato di cotanta cultura ed esperienza!!!:applauso:
     
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao thesound71, quello che ho cercato di spiegarti all'inizio è che di fatto non esiste un libro che ci spiega cosa bisogna fare, e diventa difficile anche stabilire gli step, tu partirai sempre dall'atto di provenienza, dove puoi trovare già molte cose. Capisco che sei appena partito e forse non hai avuto modo di fare esperienza, ma sono convinta che anche tu tra qualche tempo, farai fatica a mettere giù una specie di lista. E sai perchè? Ogni contratto è a se. Ogni caso è a se. Tu devi avere le idee su cosa vuol dire vendibilità dell'immobile, e da li procedere con le verifiche. Io ho imparato molto dal notaio, è stata per me una buona scuola, direi ottima scuola, man mano che portavo le pratiche ho sempre aperto le pratiche con lui all'inizio, ero molto attenta a cosa leggeva nell'atto che potesse richiedere approfondimenti. Vedrai non sarà facile, ma neanche impossibile.
     
    A thesound71 piace questo elemento.
  20. thesound71

    thesound71 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie Rosa, un' ultima cosa, queste operazioni le fai con un notaio fidelizzato, quindi il tutto rientra nella parcella finale che il cliente pagherà stipulando da lui oppure queste verifiche e relativi costi li addebiti al venditore comunque vada la compravendita ed il notaio che vorrà utilizzare?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina