1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Aspirante

    Aspirante Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Io non sono ancora Agente Immobiliare, e quindi non ho potuto fare nulla per questa mia amica...
    Ha sottoscritto un incarico con una piccola agenzia di zona dopo 6 mesi non hanno venduto la casa e lei nel frattempo ha dato opportunità ad un'altra agenzia con cui ha comperato casa la possibilità di venderla e loro l'hanno venduta. La cosa strana è che:
    1. l'incarico che ha dato è su moduli non depositati
    2. non si parla di clausole vessatorie
    3. la penale è di 10000 € mentre la provvigione pattuita era di 1500 €.
    Siccome sa che sto studiando per l'esame mi ha chiesto cosa prevedono gli usi e a me pare che la penale possa essere dal 51% AL 99% della provvigione pattuita, ma mi pare... non ne sono certo. Mi aiutate? Cosa devo dirle? Paga e basta? anche se la penale è 7 volte tanto?
    Da come mi ha descritto la situazione questi signori molto carinamente le hanno fatto firmare senza spiegare le clausole e lei non ha sottoscritto le clausole vessatorie.
    Help me... così non faccio la figura dello scemo!:^^:
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma perchè ha dato mandato (verbale) ad un'altra agenzia durante l'efficacia del contratto?
     
  3. Aspirante

    Aspirante Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Prima di tutto grazie per aver spostato la discussione, non sapevo come postarla nel posto corretto.
    Perchè credeva fosse tacitamente risolto al sesto mese, invece si rinnovava... e non glielo avevano detto. E' stata un po' troppo leggera nel firmare. All'altra agenzia aveva dato mandato scritto pensando di essere svincolata.
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma almeno una telefonata a fine incarico presunto no?? :occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:

    Comunque:
    L'incarico non deve essere obbligatoriamente depositato
    Le clausole vessatorie devono essere citate espressamente (non tutte le clausole, solo alcune), sinceramente non ti so dire se puo essere causa di annullabilità del mandato.........
    La penale è indubbiamente spropositata, ma prima di firmare non ha chiesto il perchè di questo sproposito??
     
  5. Aspirante

    Aspirante Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No non ha chiesto nulla, perchè la penale era espressa in percentuale e non ha fatto caso alla differenza fra l'importo pattuito per la provvigione e l'ammontare della eventuale penale. Poi era una "penale" nella quale pensava di non incorrere, in genere se ci si comporta correttamente è superfluo preoccuparsene, e infatti ha dato mandato all'altra agenzia dopo i 6 mesi, quando pensava d'essere svincolata, e solo dopo quasi un mese dalla vendita realizzata, quando ha incontrato la titolare della prima agenzia e le ha raccontato d'aver venduto, sono sorti i problemi.
    Ma caso umano a parte... su un foglio stampato e sottoscritto dove non sono controfirmate le clausole vessatorie è possibile agire richiedendo la nullità del contratto?
     
  6. antoniovero

    antoniovero Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    il comportamento tenuto dalla titolare della 1^ agenzia, denota poca professionalità, 1° perchè non è riuscita a vendere l'abitazionea e probabilmente ancora al tempo dell'incontro non aveva ancora nessuna proposta da farle, 2° perchè comportandosi in quel modo anche se potrebbe aver ragione,in quanto ha le firme dalla sua per il tacito rinnovo, squalifica e penalizza la categoria degli agenti andando a chiedere in tempi di vacche magre penali assurde, senza tener conto della pubblicità negativa per lei e dei colleghi + onesti e professionali nel passaparola della zona, quindi meglio lasciar perdere e sperare in altri affari magari con lo stesso cliente + avanti nel tempo, senza arrampicarsi sugli specchi dei cavilli della legge.
     
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Probabilmente andando in giudizio avresti ragione, ma...... vale la pena correre il rischio?
     
  8. Aspirante

    Aspirante Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Beh, intanto vi ringrazio moltissimo, credo che se andare in giudizio le consente di risparmiare 10.000 anche a fronte di una spesa fino a 9.900 credo che per principio le convenga. Comunque non è una decisione che devo prendere io, posso solo darle le informazioni che ho raccolto.
    Grazie mille!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina