1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. francy chicca

    francy chicca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,sto acquistando unavilletta a schiera composta da piano terra e primo piano.nel piano sottostrada c'e la cantina e un locale di sgombero,mentre a primo piano abbiamo il soggiorno,la cucina,una camera da letto ,il disimpegno e il bagno.la casa deve essere completata nelle rifiniture:intonaco, pavimenti,sanitari,finestre interne.quando ho visto la casa,il costruttore aveva modificato il piano di sopra,in definitiva,ha ristretto le camere x creare un disimpegno piu grande in modo da avere lo spazio di creare una scaletta di accesso alla mansardina che risulta come sottotetto.quindi,sopra ci verranno 3 camere da letto e il bagno,mentre la cucina viene realizzata nella cantina e precisamente dove era previsto il locale di sgombero.inoltre ha tolto i muri dell'intercapedine allargando il locale di sotto di circa 1 metro x tutta la lunghezza del perimetro di destra,mentre nell'intercapedine del perimetro frontale ha realizzato un servizio con doccia e una lavanderia.il costruttore mi tranquillizza dicendomi che lui ha già accatastato l'intercapedine apportando una modifica nella planametria.quando x la prima volta ho visto la planametria della casa,cioè la piantina con tutte le misure delle stanze,effettivamente corrispondevano a quello che era realmente la casa.ma,quando abbiamo fatto il compromesso,in tutta la documentazione da firmare(capitolato,copia del compromesso),ci ha fatto firmare la piantina della casa originale,cioè quella dove l'intercapedine è chiusa quindi non ci sono i servizi nel piano sottostrada;mentre sopra risultano le misure di prima.ora mi chiedo,visto che sto richiedendo un mutuo,la banca,quando il perito vedra la casa già finita o quasi,può non concedermi il mutuo?io come mi devo muovere x sapere se il costruttore ha effettivamente accatastato l'intercapedine ed è in regola con queste modifiche?quali documenti ho il diritto di pretendere dal costruttore per avere una visione chiara di quello che sto comprando,visto che ho dato una caparra di 10.000 euro con la condizione che mi vengano restituite se il mutuo non venisse accettato?vi prego di darmi dei consigli su come e cosa devo fare affinchè possa stare più tranquilla.
     
  2. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    quando hai fatto il compromesso hai firmato una planimetria conforme a quanto autorizzato al comune.

    ma a questo punto mi sorge un dubbio :domanda:: le modifiche che ha apportato, oltre ad averle riportate sulla planimetria catastale, sono regolari? cioè, le ha presentate in comune?

    ci sono Regolamenti Edilizi (non in tutti i comuni) che per i piani interrati o semi-interrati prevedono l'obbligatorietà, per motivi igienico-sanitari, dell'intercapedine;

    adesso ti dipingo lo scenario peggiore:
    visto che avrai la reale cucina nel piano interrato, con le pareti a diretto contatto con il terreno, molto probabilmente avrai problemi di condensa e conseguente muffa (cucina e bagni=ambienti umidi + muri a contatto con il terreno=muri freddi=condensa + poca areazione=muffa)
     
  3. francy chicca

    francy chicca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    non so se sono stati presentati al comune,per avere la certezza a chi mi devo rivolgere?visto che non mi fido di quello che mi dice il costruttore come posso tutelarmi?posso eventualmente recedere dalla promessa di acquisto se non ci sono tutte le cose in regola?
     
  4. lallilalli

    lallilalli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ciao io non sono del settore ma se vai in comune all'ufficio tecnico dovrebbero avere tutto... sono loro che autorizzano i lavori..
     
    A francy chicca piace questo elemento.
  5. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    il compromesso dovrebbe essere titolo valido per richiedere l'accesso agli atti presso l'ufficio tecnico del comune per verificare quanto è stato presentato.

    prima vai a fare accesso agli atti dopo di che vai a parlare con il costruttore e solleva i tuoi dubbi; a seconda della risposta che otterrai potrai agire di conseguenza (se sono state fatte delle modifiche non approvate, se non trovate un accordo, potrai anche recedere legittimamente dal compromesso)
     
  6. francy chicca

    francy chicca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    grazie per l'ottimo consiglio,è molto disarmante quando non hai la conoscenza di quello che bisogna fare x non incorrere in situazioni spiacevoli,in poche parole quando non capisci un tubo!!!!!!!!
     
  7. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    controlla bsoprattutto il fatto della cucina in cantina (stranissimo venga concessa l'agibilità) e se il sottotetto rimane indicato come sottotetto non avrai l'agibilità per le camere , che oltetutto devono avere un altezza di 2,70 m minimo
    cordialmente
     
    A francy chicca piace questo elemento.
  8. pampa98

    pampa98 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    comprare una villetta al buio? Prenda un suo tecnico chieda un preventivo per i controlli del caso e se dopo tutto risultasse una mezza truffa vada da un buon avvocato e si faccia rendere le spese con interessi e danni anche morali.
    La buona fede in contraendo ha ancora valore in questo Paese allo sfascio.
    Si faccia furbo: prenda i suoi professionisti e li paghi, prima di comprare per cifre ben superiori un bene irregolare!
    Ale
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina