1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. davimi

    davimi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti spero possiate aiutarmi.
    Ho da poco acquistato casa e mi sono accorto che dalla planimetria una stanza ha quasi 1,8 metri in piu' rispetto alla realta'. La stanza e' quindi piu' piccola di quello dichiarato. Cosa posso chidere al venditore, il quale aveva comprato da un'impresa?
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Bisogna vedere se la planimetria che hai in mano è corretta in scala, o se fotocopia che non rispetta le misure corrette...in ogni caso se l'errore è evidente bisogna vedere da cosa è dovuto, se solo a livello di scada catastale, allora si aggiorna senza opere, se a livello di progetto e realizzazione opere si fa sistemare dal progettista e/o da colui che ha presentato la fine lavori...
     
  3. davimi

    davimi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E' una copia della planimetria scala 1:100 presentata al catasto. Tale variazione non e' dipesa da nessun lavoro. Il venditore me la consegnata cosi' come la ricevuta ma non si era mai accorto di quella difformita'. Posso impugnare l'atto?
     
  4. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Le copie catastali sono in scala 1/200 e se corrette dovresti guardare bene le misure in scala...
    se anche il venditore non si è accorto, non penso che si possa ipotizzare mala fede, a mio parere, concorderei di far sistemare la scheda catastale "in modalità senza opere" a cura e spese della parte venditrice e sarete tutti felici e contenti...:)
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non è che semplicemente la fotocopiatrice ha "stirato" un pochino la planimetria; succede.
    Per verificare la conformità dovresti andare in Comune, ritirare copia del progetto depositato, fare il rilievo della casa.

    Comunque per verificare il catastale devi andare in Catasto e farti rilasciare copia della planimetria depositata.
     
  6. incogefo

    incogefo Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ti consiglierei di lasciar perdere ,poiche' 1,8 metri quadrati non sono una entita' da cui un giudice potrebbe evincere la malafede di chi ti ha venduto la casa .devi essere tollerante
     
    A Much More piace questo elemento.
  7. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ne sei sicuro...:occhi_al_cielo:
    Se ad un accertamento comunale ti verificano la differenza e non risulta agli atti comunali cosa risponderesti....:confuso:
    Se non si è sicuri, meglio non creare confusioni ulteriori alle già tante interpretazioni...
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ..e poi ricorda che in Italia ( a differenza della Francia ) si compra a corpo e non a misura.
     
  9. davimi

    davimi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti volevo solo specificare questo: ho verificato di nuovo e in effetti non mancherebbero 1,8mq. Mi spiego meglio: sulla piantina un tramezzo risulta 40 cm spostato. Per cui gli 1,8mq me li ritrovo in piu' in un altra stanza. Detto cio' secondo voi vi sono comunque irregolarita' planimetriche o sono solo lievi difformita' tollerate?
     
  10. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Che i mq. di differenza sono dovuti ad un errore di posizione del tavolato era chiaro, non lo è se interno al tuo appartamento; anche se trattasi di 40 cm. comunque sono sempre errori nella posizione rispetto a ciò che è stato dichiarato...e per questo rientra nelle casistiche di errori che possono essere visti come abusi edilizi...(questo dipende anche dai tecnici comunali e dai regolamenti edilizi locali)... a mio parere potresti mettere a posto la scheda catastale senza modifiche o interventi e risolveresti il problema, ma di certo non mancherei di parlarne anche con il tecnico comunale...magari assisitito da un tecnico di tua fiducia...;)
     
  11. davimi

    davimi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Va bene grazie mille per le vostre spiegazioni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina