1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Una domanda:
    si puo' fare il rogito di una casa dove c'è in corso regolare domanda di sanatoria per errori di superficie della casa? cioè all'urbanistica risulta piu' piccola di come invece è. Quindi i venditori hanno fatto domanda ora di sanatoria per regolarizzare tutto:
    ma nel frattempo, si puo' rogitare in presenza di variazione di SUL?
     
  2. SGTorino

    SGTorino Ospite

    In tutta onestà non saprei risponderti. Al posto della persona interessata mi informerei dal tecnico che sta seguendo la pratica, richiedendo copia di tutta la documentazione presentata in Comune e da un notaio di fiducia ponendo a lui il quesito se, presa visione della documentazione fornita in copia, lui rogiterebbe. Qui tu parli di difformità della superficie e fai riferimento all'urbanistica per cui la prima domanda a cui dare risposta, per tranquillità di chi compra, è quale via il tecnico ha deciso di seguire per sanare l'abuso (e di quale abuso si tratta, in quanto una difformità di superficie può prevedere diverse possibilità di violazione delle norme urbanistiche), al fine di capire i tempi e la percentuale di esito positivo della pratica.
     
  3. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    La 122/2010 non lascia margini al notaio : o la piantina è conforme o l'atto è nullo. Non capisco i dubbi. Legge chiarissima.
     
  4. Sunrise

    Sunrise Ospite

    la domanda di sanatoria può essere anche regolare ma se le difformità di superficie sono notevoli non è detto che la sanatoria venga concessa ....bisogna a mio parere aspettare l'esito della sanatoria .


    questo non vuol dire un piffero......la piantina la posso anche presentare corretta , di certo il notaio non va a misurare....la differenza qui è tra stato di fatto e progetto depositato....non si fa sanatoria per una piantina sbagliata, si corregge la piantina e basta.

    Già chiarissima ......ma non c'entra niente...:sorrisone:
     
  5. SGTorino

    SGTorino Ospite

    I dubbi sorgono nel momento in cui non hai la certezza che la pratica urbanistica, stante la possibile gravità dell'abuso, vada a buon fine.
    La 122/10 è chiarissima ma attiene alla conformità della planimetria catastale allo stato di fatto.
    Io sarei più riflessivo e non confonderei i due aspetti.
    Poniamo il caso che la planimetria catastale sia assolutamente conforme allo stato di fatto dell'immobile, il quale, però, non rispecchia quanto licenziato (caso molto frequente quando tratti un immobile anni 60 o 70): la tua legge chiarissima cosa prescrive?
     
  6. Sunrise

    Sunrise Ospite

    Lascia perdere centocase ......c'è gente che tira fuori le leggi come pistole senza neanche sapere se funzionano...
     
    A SGTorino piace questo elemento.
  7. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista

    Il notaio ha obbligo di seguire leggi non i contoimenti mentali dei membri.

    Dalla discussione emerge chiramente la siuazione. Perchè dobbiamo fare ipotesi sul sesso degli angeli ?
     
  8. SGTorino

    SGTorino Ospite

    Il notaio ha obbligo di seguire leggi non i contoimenti mentali dei membri.

    Il mio contoimento mentale forse mi impedirà di fare rogitare un notaio con la planimetria catastale conforme e l'immobile difforme dalla concessione.
    Forse.
     
    A Sunrise piace questo elemento.
  9. Sunrise

    Sunrise Ospite

    :ok:
     
  10. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il Notaio ha detto che si puo' rogitare.
    Il tecnico prima ha detto che il Comune da' di sicuro la sanatoria per quell'errore, poi ha detto che controllando meglio non c'è stato errore e quindi tutt'apposto.

    Meglio cosi', allarme rientrato, grazie a tutti lostesso.
     
  11. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Hai una strana visione delle leggi e della loro interconnessione.
    Seroli ha poi comunicato che il Comune si era sbagliato e non vi era la difformità dalla concessione. E questo mette tutto a posto.
    Appare in questa discussione che a molti non interessa la conformità urbanistica. Mesi fa mi ricordo Umberto Granducato sviluppò una discussione della doppia conformità che rientra negli obblighi dei notai attraverso due leggi pienamente esistenti e mai abrograte.
    Mi ricordo pure che ebbi da Umberto Granducato particolareggiate spiegazioni.
    Ma fino a qualche mese fa ancora si dava peso alle leggi dello Stato. Adesso sembra di moda fare di testa propria in tutti i campi. Io appartengo alla categegoria fuori moda. Anche perchè oramai la nullità dei contratti la sollevano anche persone non direttamente coinvolte, ma per motivi di regolarità di assemblee condominiali : se l'atto è nullo, il condomino resta il vecchio ed il voto del nuovo non può essere conteggiato.
    Queste sono le cose interessanti e di livello, su cui lavorano i giuristi.:risata: Altro che battute e battutine di periferia.
     
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    se intendi per doppia conformità quella catastale e quella del progetto depositato in comune, questa è una regola che vige solo a parma e in Toscana. Da altre parti è facoltativa (e qst è un'assurdità).
    La conformità urbanistica ti mette al riparo, urbanisticamente parlando, da ogni problema e siccome il notaio non è responsabile (sempre urbanisticamente parlando) non mi sembra una cosa da poco...
     
    A SGTorino e H&F piace questo messaggio.
  13. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ho richiamato il tuo intervento di mesi fa perchè è importante.
    I notai seri chiedono la conformità urbanistica per tutti gli edifici post-1967 e da tutte le parti.
    Anche per gli ante 1967 fanno controlli e se vi sono sanatorie 1985. Non è più come prima, ne a Torino nè nel resto i Italia. Finalmente.
    Io sto per chiedere l'annullamento di un attotra vivi di compravendita proprio per creare problemi di validità di assemblea condominiali, conteggio dei millesimi e non convocazione di un condomino. Un notaio distratto ha fatto un atto nel condominio. Ho chiesto copia del'atto tra vivi -compravendita e solleverò la nullità dell'atto nella Sede opportuna.
    Il diritto è diritto e non può essere aggiustato da alcuni quando conviene. In Italia troppe cose sono confuse proprio per la mancanza di rispetto di leggi. In genere quelli con atti nulli sono anche prepotenti ed arroganti ( forse perchè sanno che non sono in regola ). Grazie. Ciao
     
  14. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No, mi sono spiegato male forse.
    Io abito a Firenze e quindi abbiamo la doppia conformita' (catastale ed urbanistica) e nell'atto è il venditore che garantisce queste cose (grazie all'ausilio del suo tecnico che controlla).

    Il Notaio ha detto che si puo' rogitare non perchè io abbia trovato un Notaio di "facili costumi" ma perchè si puo' fare (per legge va bene) indicando che si è chiesto la sanatoria per, in data il, protocollo n° ecc..... e rimane a cura e spese del venditore tutta la procedura. Si lascia 5000 euro depositati al Notaio a garanzia delle parcelle dei tecnici e per le oblazioni e si ritornano a prendere quando la sanatoria è stata rilasciata.

    Poi il tecnico del venditore a ricontrollato tutto e si è accorto che non c'era errore e quindi si è risolto tutto.
     
    A SGTorino e Sunrise piace questo messaggio.
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina