1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. josephca

    josephca Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve sul tetto del palazzo condominiale di cui sono proprietario di un appartamento acquistato nel 2003. Sul palo dell'antenna condominiale il vecchio proprietario aggiunse un'altra antenna ed un altro cavo per portare il segnale in una camera dove non arrivava l'impianto del condominio con il benestare di tutti amministratore e condomini.Oggi qualcuno mi ha detto che dovrei toglierla perché
    se per caso il palo viene colpito da un fulmine il cavo potrebbe provocare un incendio e non sarebbe coperto da assicurazione,perché l'assicurazione copre solo i danni condominiali.
    (l'antenna l'ho sostituita due anni fa' con una di nuova generazione)
    cosa ne pensate?
    Saluti JOSEPH
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si certamente, ma al limite fai tu un'assicurazione personale.
     
  3. Pappatacio

    Pappatacio Membro Junior

    Privato Cittadino
    Le probabilità che un fulmine colpisca l'antenna sono molto rare e nel caso che la tua antenna ne venisse colpita il cavo si squaglierebbe e non prenderebbe fuoco e gli unici danni li avresti sull'impianto di casa in specail modo sugli elettrodomestici ...... comunque come detto da TopCasa una assicurazione , ma la vedo dura trovarne una specifica , e dovresti dormire sonni tranquilli ........ i danni dei fulmini non sono solo per via diretta ma addirittura anche per via indiretta leggi linea telefonica o anche rete elettrica ......
    73
     
  4. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Seguendo logica i punti sarebbero più di uno.

    -Tutti hanno diritto a porre le antenne necessarie se quella condominiale non assolve completamente alle esigenze del singolo
    -Potrebbe non essere autorizzato l'uso del palo condominiale, ma sarebbe poco giustificabile
    -Ogni impianto deve essere rispondere alle norme di sicurezza: sia quello condominiale che quello di privati.
    -L'assicurazione dovrebbe coprire i danni causati al condominio: mi sembra strano che se un fulmine colpisce una parte non condominiale, e si innesca un incendio, la assicurazione non la copra. Il fulmine è un evento esterno, non dovuto a dolo del condomino
     
    A josephca piace questo elemento.
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se l'antenna era presente prima daver applicato l'imopianto centrle si altrimenti non puoi impiantare un manufatto nuovo sulle parti comuni aver gia a disposizione lo stesso manufatto
     
  6. zeusobio

    zeusobio Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Potresti usare un palo tuo e non quello condominiale in quanto il diritto ad installare un’antenna sul terrazzo comune è sancito dalla Legge 5 Maggio 1940, n. 534 e dall’art. 232 del D.P.R. 29 Marzo 1977, n. 526.
    Nella disciplina della comunione (estendibile al Condomino) l’art. 1102 consente a ciascun partecipante alla cosa comune (e quindi ad un Condomino, in caso di Condominio) di servirsi della cosa comune purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne pari uso.
    Con la sentenza del 6 Novembre 1985, n. 5399, la Suprema Corte, ribadendo che il diritto all’installazione di antenne ed accessori è configurabile sia come diritto soggettivo autonomo che come facoltà compresa nel citato diritto primario all’informazione (art. 21 della Costituzione), ha sancito che nessuna delibera assembleare, può vietare l’installazione sul tetto o lastrico solare condominiale, di un’antenna privata al singolo Condomino, anche in presenza di un’antenna centralizzata condominiale, a meno che non venga leso un pari diritto di un altro Condomino, o non si arrechi qualsiasi altro pregiudizio apprezzabile e rilevante ad una delle parti comuni.
    Tale impossibilità a stabilire il citato divieto, si estende anche ai Regolamenti di Condominio contrattuali, i quali possono solo eventualmente stabilire modalità e luoghi di installazione, ma sempre garantendo il diritto di cui sopra.
     
  7. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    Due premesse: la prima è che è sempre meglio avere un'assicurazione responsabilità civile terzi tipo quelle del capofamiglia, costano poco e risolvono molto in termini di tranquillità. La seconda è che per evitare discussioni si potrebbero utilizzare quei ripetitori interni dal costo modesto (lo ho visti in un range di prezzo da circa 40 euro a 110 euro).

    Detto questo il codice civile che entrerà in vigore il prossimo 18 giugno ha riconosciuto il diritto del singolo alla ricezione dei programmi televisivi con l'impianto individuale [vedi gli artt. 232 e 298 del DPR 156/73 (codice postale e delle telecomunicazioni) che regolano l'installazioni di antenne nel condominio e sostituiscono in parte la L. 554/1940 (Disciplina dell'uso degli aerei esterni per audizioni radiofoniche).]

    Aggiungo che presto vedremo la sua applicazione pratica in quanto si scontra con molti regolamenti comunali che prevedono la sola antenna condominiale o perlomeno vietano impianti individuali quando esiste quella comune argomentando tale prescrizione con la tutela paesaggistica
    Kurt
     
    A josephca piace questo elemento.
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Kurt e Zeusobio confermano i vari punti che avevo elencato meno uno, di cui vorrei sapere il loro parere: ha senso la affermazione che l'assicurazione condominiale non coprirebbe eventuali danni scaturiti da un fulmine che colpisce l'antenna del singolo? Mi sembra equivalente al dire che se il fulmine colpisce la ringhiera del singolo la assicurazione non ne risponde: questo mi pare strano.

    Poi ovviamente vanno bene anche le assicurazioni del capofamiglia, ma mi pare un altro discorso
     
    A josephca piace questo elemento.
  9. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    deve cercare una polizza danni da fulmine, ed automaticamente ha incluso quella per l'antenna
     
    A josephca piace questo elemento.
  10. josephca

    josephca Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie a tutti per i chiarimenti
     
  11. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ciao, tornaci a trovare
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina