1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti, in un condominio che ha un autorimessa interrata al piano - 1 dove ogni singolo condomino ha segnato un numero ad un posto auto in base alla grandezza della propria auto. E possibile che dei condomini fittano o danno in comodato d'uso gratuito questi posti auto. Non accatastati?
    L' amministratore dice che si può fare.
    Ps i posti auto nn sono accatastati singolarmente.
    Pss E i condomini hanno sull atto di compravendita solo il diritto a parcheggiare l auto nell autorimessa condominie.
    Grazie mille a tutti coloro che mi dedicheranno del tempo.
     
  2. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Ordinario

    Amministratore di Condominio
    Buonasera cardes,
    quando i singoli posti auto non sono assegnati in uso esclusivo od in proprietà esclusiva, l'autorimessa condominiale viene considerata una delle parti comuni a tutti i condòmini che ne sono dunque comproprietari pro indiviso. Trattandosi però di bene in condominio ( e quindi strumentale al godimento delle unità immobiliari di proprietà individuale) e non in comunione, il singolo comproprietario non può disporre autonomamente del proprio diritto sulla cosa comune separatamente dal diritto, anche se solo personale di godimento, sulla unità immobiliare oggetto di proprietà individuale. In altre parole, a meno di un accordo all'unanimità tra tutti i condòmini, non è possibile cedere in locazione (od in comodato) la propria quota di un bene condominiale indiviso.
     
    A cardes e Bagudi piace questo messaggio.
  3. angy2015

    angy2015 Membro Attivo

    Altro Professionista
    andrebbe anche letto bene il regolamento di condominio per verificare cosa dice in proposito, tra l'altro mi pare comunque insolito che ci fosse scritto che i posti siano da assegnare in base alla grandezza delle auto dei singoli condomini
     
    A cardes piace questo elemento.
  4. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non penso si possa affittare qualcosa di non accatastato. Certo che "in nero" puoi fare tutto...
     
    A cardes piace questo elemento.
  5. angy2015

    angy2015 Membro Attivo

    Altro Professionista
    senz'altro non hanno stipulato dei contratti di affitto perchè non sarebbero registrabili senza identificativi catastali. Però cedere temporaneamente l'uso in comodato dei posti auto forse si può ma il dubbio più grosso è sul diritto all'uso e eventuale cedibilità dello stesso per quanto sia scritto sul regolamento condominiale.
     
    A brina82 piace questo elemento.
  6. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'amministratore ha già detto che si può, in pratica sarà un accordo tra i condomini per usufruire ognuno di una spazio a posto auto, se poi un condomino vuole cedere il proprio diritto non fa nulla di inappropriato.
     
    A cardes piace questo elemento.
  7. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    Grazie per la risposta il regolamento di condominio dice semplicemente che quell'area al piano interrato è destinata ad autorimessa.
    Non specifica altro, i condomini in 40 anni a questa parte si sono disegnati i posti auto in base alle loro esigenze.
    I proprietari che non abitano più in quel palazzo locano ai condomini stesso ed ad altri estranei questi posti auto, a nero ovviamente.
    Ed io che ho comprato da poco casa in quel palazzo con diritto a parcheggiare l'auto nell'autorimessa il posto che mi è stato assegnato con la mia auto non c'entro e sono d'intralcio ad un garage privato nell'autorimessa stessa.
    E quindi sto chiedendo consigli su cosa fare.


    Grazie mille Andrea per l'accurata risposta.
    Io la penso proprio come te, tanto è vero che ho detto sia in sede di assemblea (3 assemblee e non si e risolto il problema) che più volte all'amministratore che essendo un bene comune l 'autorimessa e noi proprietari non abbiamo comprato il posto auto perchè non accatastato ma abbiamo solo il diritto a parcheggiare, si potrebbe risolvere la questione semplicemente interrompendo una pratica illegale che è quella di fittare o dare in comodato il posto auto condominiale a pagamento a nero ledendo il diritto a chi di dovere come nel mio caso non sà dove parcheggiare l'auto.
    A tal proposito ho chiamato l'agenzia dell'entrate e gli ho chiesto se era legale dare in comodato d'uso gratuito un posto auto mancante dei dati catastali.
    La risposta è stata positiva. Bhaaa
    Anche se la legge di luglio 2010 dice che è obbligatorio inserire nei contratti di fitto o di comodato d'uso gratuito i dati catastali pena un ammenda che va dal 120% al 240% l'imposta minima.
    Però non parla dei comodati d'uso gratutito verbali se è obbligatorio avere i dati catastali.

    Grazie per l'attenzione.
    In realtà nel regolamento condominiale non parla di cedibilità del diritto a parcheggiare.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 5 Dicembre 2017
  8. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ma i posti auto sono pari al numero degli appartamenti?
     
  9. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    No Maurizio perchè non tutti hanno acquistato il diritto a parcheggiare nell'autorimessa mentre alcuni ne hanno comprato il diritto per 2 auto.
    Grazie.
     
  10. angy2015

    angy2015 Membro Attivo

    Altro Professionista
    ma se ci dici le cose a rate diventa difficile trovare la soluzione. Questa cosa dei diritti a parcheggiare è fondamentale per capire come trovare una soluzione.
    Quando, come e da chi sono stati acquistati questi diritti?
     
  11. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie per la risposta.

    Scusami se non sono stato chiaro....
    Questo è un palazzo costruito negli anni 70 e chi ha acquistato all'epoca fino ad oggi non hanno mai acquistato il posto auto perchè non sono accatastati singolarmente ma come ho già detto si tratta di uno spazio sottostante al palazzo adibito ad autorimessa condominiale, quindi chi ha acquistato gli immobili hanno acquistato il diritto a parcheggiare nell'area condominiale sottostante al palazzo destinata ad autorimessa.
     
  12. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Allora non possono aver acquisito la possibilità di 2 posti auto... E a te niente???
     
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    A me piace la suddivisione in base alla misura del mezzo ... Fantastica.
    Secondo me e' partita male dall'inizio.
     
    A francesca63 e brina82 piace questo messaggio.
  14. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In realtà io vorrei sapere sè un diritto a parcheggiare senza nessun dato catastale è possibile fittarlo o darlo in comodato d'uso gratuito?
     
  15. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cosa intendi per e a te niente? io ho acquistato l'immobile con il diritto a parcheggiare un'auto nell'autorimessa condominiale.
     
  16. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Ordinario

    Amministratore di Condominio
    Buonasera Cardes,
    mi sembra di capire che il tuo problema abbia origine da un atto totalmente arbitrario oltre che illecito: l'assegnazione in via definitiva ed esclusiva di posti auto a favore di singoli condòmini è possibile solamente con una delibera approvata all'unanimità in quanto si tratta di una vera e propria divisione di un bene comune (l'autorimessa condominiale). In mancanza di accordo unanime l'assegnazione è vietata e ti consiglio di evidenziare in maniera ufficiale questa cosa, meglio se verbalizzata nella prossima assemblea, in maniera da evitare che qualcuno dei condòmini possa pensare di usucapire il posto macchina autoassegnatosi e mai da altri occupato per almeno venti anni.
     
    A Graf, n3m3six78 e brina82 piace questo elemento.
  17. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie seguirò il tuo consiglio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina