1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bulldog99

    bulldog99 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buonasera a tutti, mi è capitato di imbattermi in una discussione tra due clienti alla quale non saprei assolutamente quale risposta fornire.
    Mi spiego..
    ..in un cortile privato uno dei clienti ha un vecchio diritto di posteggio relativo ad un, ormai in disuso, pastificio che oggi ha "accatastato" come magazzino.
    Negli ultimi anni successivi ha acquistato un immobile al piano terzo dello stesso stabile, senza ovviamente alcun diritto di parcheggio al cortile sopracitato perché di proprietà privata di altro soggetto.
    Dal "magazzino" è possibile accedere tramite porta interna all'androne del palazzo dove il soggetto ha acquistato successivamente l'appartamento.
    Domanda 1: " può questo soggetto utilizzare il posto auto a servizio dell'immobile?"

    .....prevedendo una vs risposta.....proseguo con domanda più specifica :)

    Domanda 2: "Essendo il posteggio asservibile SOLO per il magazzino ( atto e regolamento condominiale che lo dimostrano!!), come posso dimostrare che il soggetto lo utilizza principalmente a servizio dell'immobile impedendogli di creare nel tempo un diritto nei confronti dell'appartamento?"
    Una sentenza della Corte di Cassazione dice che:" il diritto di servitù gravante su un bene non può essere assoggettabile ad altra proprietà confinante anche se appartenente allo stesso soggetto."

    Ultimamente, un giudice ha respinto la richiesta del cliente dichiarando che il fatto che lui posteggi nel cortile per accedere al magazzino e poi da qui esca, salga al terzo piano ed entri in casa, è assolutamente irrilevante perché lui ha di fatto diritto a posteggiare per accedere al magazzino e da qui può andare dove gli pare...... :triste:

    Sapreste aiutarmi?
    grazie in anticipo a tutti quelli che avranno la competenza di farlo!!
     
  2. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Premetto che non sono un avvocato ne un magistrato,
    devo comunque concordare con l'opinione del giudice:
    Lui ha comprato un pastificio che ha commutato in magazzino, se con tale acquisto hai acquisito anche la possibilità di parcheggiare in un posto auto perché non dovrebbe farlo?

    A meno che tale posto auto non abbia il divieto di sosta ma solo di fermata ad uso di carico e scarico merci per il magazzino, il proprietario può parcheggiare la sua auto senza dover rendere di conto a nessuno.

    ovviamente IMHO
     
    Ultima modifica: 16 Aprile 2014
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Anche io la penso così.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina