1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Propongo questo nuovo argomento per cercare di elevare la ns attività lavorativa a rango di professione.
    Sono due idee per evitare l'abusivismo dilagante e la situazione di caos dove il cliente trova la stessa casa in vendita in 20 agenzie diverse.
    Quale agente di vendita accetterebbe di vendere un prodotto in una zona dove ci sono altri 20 agenti che vendono lo stesso identico prodotto??
    Bisogna in qualche modo fare ordine, questa è la mia proposta, ne aspetto altre altrimenti il ns futuro è segnato. Saluti a tutti
     
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    A mio parre l'esclusiva oggligatoria è una forzatura della libertà personale............

    però siammo obbligati ad andare da un notaio per vendere/acquistare

    a farci rappresentare da un avvocato per una causa

    a dare incarico a un geometra Architetto Ingengnere per costruire un immobile e altro.........

    chi mi dice dov'è la differenza sostanziale tra noi e loro?
     
  4. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Sicuramente obbligo di Incarico scritto e mai Verbale !!
    Facoltà del proprietario se in forma esclusiva o non ;)
     
  5. SweetHome

    SweetHome Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Il notaio autentica le firme, ma è obbligatorio. ;)
    L'avvocato ci rappresenta nelle cause, ma è obbligatorio. :shock:
    Il geometra, l'architetto, l'ingegnere ci costruiscono le case, ma sono obbligatori. :shock:
    E poi il medico ci cura, ma è obbligatorio, il dentista idem, e così via. :triste:
    Il nostro compito è quello di "mettere in contatto...." ma NON SIAMO OBBLIGATORI!!!
    :disappunto: NO COMMENT :disappunto:
     
  6. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    potremmo pero' invece, farci sentire obbligatori..... ;) ....mi spiego.

    Premesso che l'obbligatorietà è un concetto che in Europa va sempre di piu' scemando (leggesi lotta ai baronati ed alle caste), potremmo dare la senzazione di essere "praticamente obbligatori".

    Allora: se la gente sapesse di per certo che comprando con un'Agenzia Immobiliare, ci sono delle forti tutele aggiuntive, per legge....allora....forse.....prima di rivolgersi a un privato che poi....visto mai che....preferirebbe dare soldi a noi e stare piu' tranquilla, oltre che avere una trattativa equa.

    Altrimenti continuiamo pure a sperare di diventare obbligatori per legge. :risata:
     
  7. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se mi danno responsabilità mi danno armi, questo è un concetto vecchio come il cucco.... ;) ......infatti, se mi danno per legge piu' responsabilità, potro' dare la sensazione (e forse anche realmente) di tutelare.....se do' tutele (a parità di costo per il cittadino) avro' all'inizio piu' "richiedenti la tutela" (cioè i clienti compratori)....se ho piu' compratori allora da qualche altra parte saranno diminuiti (dalle compravendite tra privati?) ......se diminuiscono i clienti compratori nel bacino di "compravendita tra privati", allora vuol dire che le Agenzie hanno parecchi piu' compratori (se nulla si crea e nulla si distrugge è cosi').....allora io venditore (all'inizio potro' anche provare da solo......poi) vado da chi ha i clienti per la mia casa......allora io Agenzia acquisisco immobili piu' facilemente (forse me li porterebbero?).

    E' tutto un gioco di equilibri.....SI, si potrebbe diventare "praticamente obbligatori"....basta volerlo.
     
  8. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Il geometra ottiene il diploma, poi tirocinio ed esame di stato ed è iscritto all'albo dei geometri.

    L'architetto, l'avvocato, l'ingegnere, il dottore in più hanno la laurea e la specializzazione.

    L'agente immobiliare? un corso di 3 mesi (non parliamo dei corsi per favore).
     
  9. Oris

    Oris Ospite

    :sorrisone: :^^: e molto spesso manco quello!
     
  10. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ecco Oris non è che a parte i giochi politici ecc che ben sappiamo, non è che è qui la differenza tra la nostra categoria e quelle "riconosciute nei loro albi?

    QUanti "anni" sono che esistono gli albi professionali?
    NOn è che, non dico la gente che fin quando non ha a che fare con un agente immobiliare non capisce nulla del nostro mondo, ma i nostri politici, quelli che contano quelli che capiscono ci vedono davvero come "nonaventi titolo a certe responsabilità?"

    OK ok adesso non scatenatevi in merito alle incombenze fiscali che ci hanno dato, ragioniamo sul ruolo o un albo professionale!!
     
  11. Oris

    Oris Ospite

    Nono hai perfettamente ragione!
    I politici (e i clienti, ma questi sono più che scusati) nulla sanno di noi!

    Fatti spiegare da Righi o Passuti quanta fatica ci mettono a spiegare PRIMA di affrontare gli argomenti chi siamo ....

    Ma guarda che il politico non sa nemmeno cosa fa il notaio o il geometra, nel dettaglio... :D
     
  12. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Hai ragione Roby ti sto rivalutando ;)
    Mi è piaciuta anche la lista delle professioni obbligatorie che contrariamente a quanto sembri si sta allargando ai certificatori qualità energetica, gli idraulici , gli eletricisti etc etc
    Allora per non far sembrare che gli oneri degli adempimenti fiscali ce li hanno dati perchè ci considerano dei ladri dovrebbero darci anche qualche onore e secondo me l'esclusiva obbligatoria o la certificazione del preliminare possono essere buone idee così non passiamo il ns tempo a redigere proposte di ogni tipo e forma che non servono a niente o a far firmare fogli visita e schedare i clienti per non farci scavalcare.
    Ma io dico perchè dobbiamo passare la ns vita professionale a fare in modo che la gente non ci eviti invece di trovare la strada perchè ci apprezzino?
    é su questo argomento che dovete tutti spremervi le meningi :affermazione: :affermazione:
     
  13. Oris

    Oris Ospite

    Ma vedi impittaro, qui tutti credo più o meno avrebbero piacere di diventre obbligatori e avere il pane assicurato o quasi come i notai :D

    Ma siamo sicuri che pensare a questo sia una cosa costruttiva e fattibile?
     
  14. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    E' un pò diverso Oris i notai sono una "casta" sono a numero chiuso, se avessimo la possibilità di essere riconosciuti come VERI professionisti del settore ci sarebbe sempre la conocorrenza che farebbe selezione, invece i privati quando si incontrano "sfregano le mani" e son contenti di aver risparmiato la provvigione con immensa soddisfazione, tanto c'è sempre il gemoetra avvocato o commercialista di turno che li porta da un notaio e si fanno dare qualcosa per il disturbo.
     
  15. Oris

    Oris Ospite

    Vedi roby, io temo che se devono scegliere un professionista obbligatorio per i compromessi faremo la fine degli avvocati quando hanno chiesto gli atti sotto i 100mila euro ;)

    La motivazione inoltre sarebbe difficilmente contestabile, oggi la categoria emdiamente non ha la preparazione giuridica per fare preliminari a modo, questo è un dato di fatto, negarlo sarebbe un atto di irresponsabilità ( e te lo dice uno che la notte studia diritto per diletto :D )

    Quindi, se si avviasse un processo di obbligazione alla consulenza di un professionista i compromessi probabilmente finirebbero altrove (dove indovinatelo voi).

    Quindi resterebbe l'incarico obbligatorio... e non vedo cosa possa risolvere... sinceramente.

    L'esclusiva obbligatoria è roba che non posso nemmeno concepire, rimane l'incarico obbligatorio che non risolverebbe nulla di nulla.

    Quindi allora obbligare chi vuole vendere a affidarsi alle agenzie?

    Già più fattibile... anche se contro ogni legge del mercato libero...

    Noi offriamo un servizio che è sopratutto far incontrare due esigenze (vendere/comprare/affittare) e farle arrivare a un accordo.

    A me non sembra poco tra l'altro è l'unico nel quale siamo veramente campioni... ma credo che la gente debba avere la libertà di poter scegliere di farne a meno.

    Quello che chiedo è solo certezza del diritto, quindi quando ho un diritto che mi venga riconosciuto.

    utopia per utopia ne scelgoo una più concreta e meno da casta.
     
  16. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Questo è il tuo pensiero sano e legittimo ORis, ma vedi NOI qui tutti ogni giorno ci confrontiamo sul modo operandis del nostro lavoro e di come non ci valutano ci scavalcano e tant'latro e di una cosa ti dò pienamente ragione al di là delle proposte controproposte con o senza minimo prezzo penitenziale ecc ecc

    E' quello che hai detto: LA certezza del diritto, finchè non c'è quella e qui mi riferisco a Seroli possiamo inventarci quel che vogliamo tanto ci sarà sempre un giudice che ci remerà contro (non volontariamente) ma per zelo, tanto in Italia lo può fare!!!!!
     
  17. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    mmm, non sarei proprio certo, i giudici hanno cominciato ora a remare contro di noi, prima era moooolto diverso.....poi sono iniziati i casini veri nelle trattative (per vari motivi, non ultimo l'aumentare degli obblighi, i diritti, il mondo che cambia e le pretesi piu' stringenti) e questi poveri giudici si sono trovati senza (di fatto) leggi da far applicare......erano sempre costretti a darci ragione (e si vede nelle sentenze di un periodo) anche di fronte a volte a delle frodi......a un certo punto si sono in****at.i e hanno cominciato (di fatto) a legiferare attraverso le interpretazioni.....

    Il problema è qui, certezza di diritto per noi ma anche per i cittadini....altrimenti non vale.
     
  18. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Beh, credo che se la nostra professione divenisse obbligatoria nessuno di noi si straperebbe i capelli o no?

    E' altresì giusto che se mi danno responsabilità ci deve essere una contropartita.

    Se ho responsabilità, e non so nemmeno quando maturano le provvigioni, beh, allora c'è qualcosa che non va.

    Faccio un incarico e la cassazione mi dice che non posso richiedere le provvigioni all'acquirente ?

    Insomma qualche cosa s'ha da fare
     
  19. Oris

    Oris Ospite

    @ROby: Esatto, infatti ho parlato di utopia :)

    Ma penso che sia più realizzabile in concreto la certezza del diritto che l'Ai obbligatorio ;) almeno in termini probabilistici, la prima è più frequente :D

    @Ale: Esatto qualcosa va fatto per forza... ma ripeto: sicuri di chiedere qualcosa di realizzabile chiedendo l'obbligatorietà dell'AI?
     
  20. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ale sono daccordo con te.....ma ti diro' di piu', sono convinto che ci stra-guadagneremmo.

    Tu Stato mi dai responsabilità (non quelle che fanno comodo a te, ma quelle che fanno comodo ai cittadini) per esempio:

    -l'Agenti Immobiliari risponde per la mancanza di controlli sulle trascrizioni
    -l'Agenti Immobiliari risponde del contenuto dei rogiti antecedenti alla compravendita (si danno per conosciuti, per legge)
    -l'Agenti Immobiliari non puo' vendere cose non commerciabili e se sono difformi risponde se non lo scrive in proposta
    -si istituisce una unica proposta di acquisto, come formulario unico
    -e via cosi'.....ma un elenco piccolo, non troppo corposo....5 o 6 garanzie non di piu'.
    -poi mi togli la co-responsabilità al pagamento del Registro (che è roba da scemi)
    -poi mi togli il dover dichiarare l'importo mio nei rogiti (lasciamo solo il nome dell'Agenti Immobiliari, non gli importi)

    Cosi' facendo acquisti credibilità, la gente viene da te sia perchè fai bene le trattative ma anche perchè dai delle garanzie.....e porti via in maniera "pulita" i compratori dalle "trattative private,no agenzie" e li lasci a secco di compratori.....poi vediamo se te le portano o meno le case in ufficio da vendere.

    Questo è realismo (magari sbagliato? magari non funziona?.......ma cose reali, fattibili, roba che ti dice di SI anche le Associazioni dei Consumatori, roba che è facile ottenere e puo' produrre risultati veri)...il resto, diciamolo a bassa voce questa storia dell'obbligatorieta' della firma di un Agenti Immobiliari che se no' ci prendono per il cul.o anche dall'estero......
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina