1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Cocco01

    Cocco01 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buon giorno
    Sulla base di un atto notarile col quale sono diventati proprietari di quote millesimali di un appartamento (trilocale ), due signori decidono di procedere alla divisione di detto bene sottoscrivendo un contratto preliminare di divisione; la formalizzazione con rogito divisionale di quanto sopra avverrà a richiesta anche di uno solo dei condividenti quando il geometra avrà effettuato i necessari riscontri urbanistici e avrà fatto i necessari frazionamenti catastali. Il problema è che il trilocale ha una superficie totale di 35mq, per cui non sembra possibile il frazionamento. Cosa ne pensate ?
     
  2. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Trilocale di 35mq? /2... :confuso:
    @topcasa... scusa tu che sei esperto in materia di piccole dimore...

    Se per 2 persone, non inferiore a 38 mq2... la sua sarà un netto?
    Forse è un bilocale?

    [​IMG]
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    35 mq un trilocale?????:shock: :shock:
     
  4. Cocco01

    Cocco01 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    35mq calpestabili, in centro storico
     
  5. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ma di quanti metri quadri sono le stanze?
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sono a castello
     
  7. Cocco01

    Cocco01 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Una camera "matrimoniale" (4x3), una cucina (2x2), corridoio, e dall'altra parte della scala condominiale un monolocale con stanza (4x3) corridoio e bagno (2x 1,5). Le misure (approssimate) sono riferite al calpestabile.[DOUBLEPOST=1378752552,1378752318][/DOUBLEPOST]Quello che mi interesserebbe anche sapere è se è possibile prospettare agli acquirenti una seguente divisione a rogito quando l'immobile ha una dimensione che rende questo improbabile ... se non impossibile!
     
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    che ci stai prendendo in giro :sorrisone:
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  9. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Ma no? :shock: Avevo già l'AI lillipuziano interessato :confuso:
    Mi stronchi gli affari :pollice_verso: :pollice_verso:

    [​IMG]
     
    A ingelman piace questo elemento.
  10. Cocco01

    Cocco01 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Come ho scritto, le dimensioni sono relative alla parte calpestabile. Se pensate ad uno scherzo mi spiace, molti appartamenti affittati a studenti in centro storico sono sui 20 mq calpestabili.
     
  11. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Immagino ti riferisca ad appartamenti costruiti prima del 1975.
     
  12. Cocco01

    Cocco01 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Certo, la casa è riportata in carte di inizi 800, anche se è stata ristrutturata ( scale e intonaci esterni) a fine anni '80 (1989).
     
  13. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Si ok ma il problema e' questo
    http://www.bosettiegatti.eu/info/norme/statali/1975_dm0507.htm

    Art. 3
    Ferma restando l'altezza minima interna di m 2,70, salvo che per i comuni situati al di sopra dei m. 1000 sul livello del mare per i quali valgono le misure ridotte già indicate all'art. 1, l'alloggio monostanza, per una persona, deve avere una superficie minima, comprensiva dei servizi, non inferiore a mq 28, e non inferiore a mq 38, se per due persone.
     
    A Cocco01 piace questo elemento.
  14. Cocco01

    Cocco01 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi un alloggio del genere (faccio riferimento a alloggi inferiori di 28 o 38 mq calpestabili) non ha le caratteristiche di abitabilità? e quindi non poteva essere venduto?
     
  15. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    venduto si . Il problema potrebbe porsi quando si andra' a dividere in due unità indipendenti non tanto per la traslazione quanto per l'agibilità.
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma dove si evince il trilocale scusa ..... Da un lato non hai il bagno poi mi sbaglio? Potresti postare la planimetria togliendo i dati sensibili naturalmente. Mi sembra di capire ci siano due ingressi mi sbaglio? Una stanza da un lato e un monolocale dall'altro.
     
    A Cocco01 e od1n0 piace questo messaggio.
  17. Cocco01

    Cocco01 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    indipendenti dal punto di vista rogitale, perchè in catasto lo sono già.....
     
  18. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Allora mi sfugge perche' hai parlato di trilocale se sono gia' due unità indipendenti... (mi manca pero' un bagno all'appello).... magari specifica come sono accatastati ..
     
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Li vorrà unire forse.
     
  20. Cocco01

    Cocco01 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    in effetti da una parte c'è un monolocale con bagno, dall'altra una stanza con corridoio-cucina ed un bagno posticcio (nato dopo la ristrutturazione del 1989). L'appartamento era unito ma nel 1989 è stato diviso e come tale venduto in millesimi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina