1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ginore

    ginore Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Proprietario di un appartamento in unità condominiale di pochi immobili.
    Tre piani (terra, primo, secondo).
    La rampa di scale ed il ballatoio di arrivo al secondo (e ultimo) piano riasultavano BENE COMUNE NON CENSIBILE (BCNC) alla mia proprietà ed agli altri due condomini del primo piano ed ai due condomini del piano secondo.
    I due condomini del mio piano hanno rinunciato alla comunione con atto notarile.
    Resta quindi BCNC a me ed ai due condomini del piano sopra i quali hanno messo però un cancello, chiuso a chiave, che mi impedisce ovviamente di salire ed usfruire del BCNC.
    Anche a me era stata fatta la proposta di rinunciare ma non è mia intenzione.
    Ora, per quieto vivere e perchè personalmente non mi interessa usfruire del BCNC non ho mai preteso fosse rimosso il cancello.
    Però, nell'ottica di potere vendere un domani la mia proprietà non intendo rinunciare e vorrei impedire che i due condomini di sopra si apprpriassero del BCNC per usucapione trascorsi i 10 anni di legge (ne son passati ormai 9).

    Come consigliate di procedere per "impedire" l'usucapione?
    Può bastare una mia dichiarazione in sede di assemblea condominiale nella quale rivendico di non potere disporre del BCNC?

    Grazie.
     
  2. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Un raccomandata in cui chiedi ai due condomini di darti la chiave del cancello essendo un bene anche tuo.
    Visto che l'usucapione è riconosciuto solo se il proprietario o co-proprietario del bene usucapito era d'accordo nel concedere l'uso esclusivo "come fosse suo" a terzi o co-proprietari, con quella raccomandata azzeri tutto anche per il futuro
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina