• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

spaccaginav

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti,

sono nuovo in questo forum e vorrei chiedere un'informazione riguardo il concetto di prima casa (spero di avere scelto la sezione giusta).

Dunque, per essere breve, i miei genitori hanno acquistato una seconda casa, quando ero minorenne, intestandola a me e mio fratello e di conseguenza, deduco, l'abbiano acquistata come prima casa.

Ora, la mia domanda è la seguente:

Se io volessi comprare un nuovo immobile, non posso usufruire di tutte quelle agevolazione riservate alla prima casa, In quanto, nonostante la casa, intestata a me dai miei genitori, non fosse stata acquistata da me direttamente, prende la denominazione di prima casa in quanto è stata intestata a me come tale.

dunque, in caso di acquisto di un immobile nel prossimo futuro, esso sarà considerato come seconda casa.

è tutto corretto quanto ho scritto?

grazie mille per la vostra disponibilità e per chi riuscisse a rispondermi
 

Giuseppe Di Massa

Membro Senior
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti,

sono nuovo in questo forum e vorrei chiedere un'informazione riguardo il concetto di prima casa (spero di avere scelto la sezione giusta).

Dunque, per essere breve, i miei genitori hanno acquistato una seconda casa, quando ero minorenne, intestandola a me e mio fratello e di conseguenza, deduco, l'abbiano acquistata come prima casa.

Ora, la mia domanda è la seguente:

Se io volessi comprare un nuovo immobile, non posso usufruire di tutte quelle agevolazione riservate alla prima casa, In quanto, nonostante la casa, intestata a me dai miei genitori, non fosse stata acquistata da me direttamente, prende la denominazione di prima casa in quanto è stata intestata a me come tale.

dunque, in caso di acquisto di un immobile nel prossimo futuro, esso sarà considerato come seconda casa.

è tutto corretto quanto ho scritto?

grazie mille per la vostra disponibilità e per chi riuscisse a rispondermi
Verifica che effettivamente la casa a te parzialmente intestata sia stata acquistata come prima casa, se così fosse la risposta è si, le prossime saranno tutte seconde case, salvo che non acquisti un'altra prima casa, ma con l'impegno di vendere l'attuale entro 1 anno dall'acquisto.
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
dunque, in caso di acquisto di un immobile nel prossimo futuro, esso sarà considerato come seconda casa.
Se davvero avete acquistato usufruendo delle agevolazioni, dovrai cedere la tua quota di comproprietà entro un anno dal nuovo acquisto per cui chiederai le agevolazioni prima casa, dichiarando in atto tale intenzione.
Purtroppo capita spesso che i genitori facciano scelte del genere, per risparmiare sulle imposte o per fare un regalo ai figli, senza valutare le conseguenze nel lungo periodo.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Renan Ferreira ha scritto sul profilo di ivnamei.
Buongiorno Ivanei
Siamo Renan e Victoria. Due brasiliani che si trasferiscono alla Roma. Vado studiare e la mia ragazza farà l'acquisizione della cittadinanza. Cerchiamo un appartamento per ottobre ed è molto difficile spiegare e trovare.
Ho visto che hai commentato che aiuta i brasiliani a trovare la residenza.
Se puoi aiutarci te ne sarei grato!
Nota: sono già a Roma e la mia ragazza arriva il 16.
Grazie
U
Utente Cancellato 83322 ha scritto sul profilo di francesca63.
Salve, possibile sentirci urgentemente in privato?
Alto