• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Stefania sicolo

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno
Vorrei comprare un appartamento all'interno di un casale all'Argentario che è accatastato con un piano terra e un soppalco dove c'è una stanza denominata soffitta(che in realtà dovrebbe essere una camera da letto) e un bagno che da pianta è denominato bagno quindi dovrebbe essere regolare. La massima altezza dei locali è MT 300 e la parte più bassa 1,80 nella camera c' è la finestra che parte da terra ed è alta circa 90 cm e in bagno c'è un lucernario. Vorrei sapere se la stanza dove c'è scritto soffitta può essere una camera avendo un bagno accanto accatastato come bagno e in caso non fosse possibile quali le conseguenze.
Spero essermi spiegata bene la casa mi piace molto e mi dispiacerebbe tantissimo rinunciarci! grazie mille
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ai fini "pratici" la denominazione del vano col termine "soffitta", non cambia nulla, nel senso che puoi viverci e dormirci senza problemi.

Ciò che cambia è il valore commerciale complessivo dell'immobile, che deve tenere conto del fatto che il vano ad uso soffitta ha un valore inferiore rispetto ad un vano ad uso "abitativo".
Questo ragionamento vale sia al momento dell'acquisto, sia se dovrai rivendere l'immobile dopo averlo acquistato (ammesso che nel frattempo non sia stato possibile trasformare la destinazione d'uso del vano) ed è da tenere in considerazione nel caso in cui tu volessi locare l'immobile.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
accatastato con un piano terra e un soppalco dove c'è una stanza denominata soffitta(che in realtà dovrebbe essere una camera da letto) e un bagno che da pianta è denominato bagno quindi dovrebbe essere regolare.
Per sapere se è regolare non è sufficiente vedere la planimetria catastale: è necessario
che anche in Comune risultino le corrette procedure urbanistiche.
 

plutarco

Membro Junior
Privato Cittadino
Dovresti verificare il tutto in comune. Consiglio di incaricare da un tecnico locale.

Ai fini "pratici" la denominazione del vano col termine "soffitta", non cambia nulla, nel senso che puoi viverci e dormirci senza problemi.

Ciò che cambia è il valore commerciale complessivo dell'immobile, che deve tenere conto del fatto che il vano ad uso soffitta ha un valore inferiore rispetto ad un vano ad uso "abitativo".
Questo ragionamento vale sia al momento dell'acquisto, sia se dovrai rivendere l'immobile dopo averlo acquistato (ammesso che nel frattempo non sia stato possibile trasformare la destinazione d'uso del vano) ed è da tenere in considerazione nel caso in cui tu volessi locare l'immobile.
Ecco uno che prende tutto alla leggera!!!
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Come dice francesca meglio verificare in comune perché anche se sulla pianta si vede scritto BAGNO non è detto che sia stato approvato dal Comune. Poi ovvio che puoi dormire in soffitta come puoi dormire in taverna...
 

Stefania sicolo

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Scusa
in realtà volevo sapere,se litigo con qualcuno nel condominio e mi vuole fare un dispetto e mi manda un controllo e vedono un letto nella stanza che è una soffitta mi possono fare una multa?
Lo chiedo perchè è successo ad un mio amico che nei locali tecnici aveva fatto la camera da letto e a seguito di un controllo (per fare dispetto) si è ritrovato nei casini veri!!
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Scusa
in realtà volevo sapere,se litigo con qualcuno nel condominio e mi vuole fare un dispetto e mi manda un controllo e vedono un letto nella stanza che è una soffitta mi possono fare una multa?
Lo chiedo perchè è successo ad un mio amico che nei locali tecnici aveva fatto la camera da letto e a seguito di un controllo (per fare dispetto) si è ritrovato nei casini veri!!
I vani tecnici sono tutt'altra cosa rispetto alle soffitte... è ovvio che se faccio una camera nel locale caldaie non va bene... Guardati le definizione di vani tecnici e capirai che giustamente in quei posti non ci puoi tenere nulla
 

Manovale

Membro Attivo
Privato Cittadino
la dicitura soffitta è presente già nell'atto di compravendita che risale al 1978 e nella pianta.l'appartamento nell'arco degli anni è stato venduto altre 2 volte...
le " Norme tecniche per il recupero dei sottotetti ai fini abitativi" sono state recentemente ( ma neanche tanto ) cambiate in molte regioni, c'è da verificare la situazione specifica e, se del caso sanarla.
Non capisco perchè si parli di sottotetti e non di altri vani, cantine, tavernette ecc. ma questo è un' idea mia.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto