1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fabrizio sanguinetti

    fabrizio sanguinetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, ho un quesito da porre e sarò infinitamente grato a chi mi illuminerà .

    In tema di proposta irrevocabile, accettazione e revoca si può attribuire valenza legale probatoria all' accettazione comunicata a mezzo telefono in periodo di irrevocabilità e confermata a mezzo raccomandata oltre il periodo di irrevocabilità ? Preciso che a irrevocabilità scaduta è arrivata la revoca ed ha anticipato l' accettazione a mezzo raccomandata. C' e' giurisprudenza al riguardo ???

    Grazie infinite, Fabrizio
     
  2. pianeta casa

    pianeta casa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    in un contenzioso eventualmente aperto per far valere il tuo diritto alla provvigione per la mediazione, sarai tu a dover dimostrare di aver comunicato al proponente acquirente l'avvenuta accettazione entro i termini previsti per l'irrevocabilità... ben difficile che qualsiasi Giudice possa accettare come prova una telefonata!
     
  3. umbria case & house

    umbria case & house Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Non riesco a capire bene che parte hai nella situazione. Non cambia la sostanza, ma cambia la prospettiva. Tu sei l'agente immobiliare, l'acquirente o il venditore? E in base a quale figura sei, cosa vorresti che succedesse?
    Concordo con l'agenzia collega che la telefonata non prova niente.
     
  4. Domus mp Immobiliare

    Domus mp Immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ad irrevocabilità scaduta sicuramente è partita persa stante anche la revoca ricevuta , a meno che le parti la cui autonomia contrattuale è illimitata , accettino e confermino la conclusione della compravendita. Io in caso di diniego mi tutelerei blindando con una scrittura , il cliente acquirente non sia mai che in un prossimo futuro………………A pensare al male forse non si va in paradiso , ma alle volte ci si azzecca …come era solito dire qualcuno. Un saluto
     
  5. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    se e ' postuma hai perso in partenza..le telefonate non dimostrano purtroppo nulla.
    Usate la PEC, veloce e immediata.
     
  6. fabrizio sanguinetti

    fabrizio sanguinetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E se la telefonata fosse stata registrata ?
    Potrebbero esserci conseguenze penali ?
    Grazie, Fabrizio
     
  7. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Violazione della privacy. Dovresti avvisare l'interlocutore anticipandogli che stai per registrare la telefonata.
    Purtroppo, Fabrizio, avresti dovuto spedire la raccomandata nel periodo di irrevocabilità della proposta.
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non pensarci nemmeno,alla registrazione,ti farebbero un **** a mandorla ;)
     
  9. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    didietro??? :risata: :risata: :risata: :risata: :risata: :risata: ...azz..custode che fantasia per i sinonimi..xche' non un popo' :risata: :risata: ...o chesso' un pattone.. :^^: :^^:
     
    A fabrizio sanguinetti piace questo elemento.
  10. fabrizio sanguinetti

    fabrizio sanguinetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A chi mi chiedeva quale parte ho nella vicenda rispondo che io sono colui il quale ha, con molto rammarico a seguito di accadimenti che non sto a raccontare, mandato la revoca nei tempi giusti. Il venditore e l' agenzia mi hanno inviato, tramite legale, una diffida ad adempiere minacciando il ricorso alla controversia legale e dichiarando di aver comunicato telefonicamente l' accettazione. Peraltro sto chiedendo i tabulati telefonici alla mia compagnia in quanto, personalmente, non ho ricevuto neppure la telefonata. La cosa strana è che il mio avvocato nicchia palesando il Suo parere circa la possibilità di perdere una eventuale causa. Moralmete sono molto rammaricato dall' aver dovuto revocare una proposta ma civilisticamente ritengo di essermi comportato secondo quanto consentitomi dalla norma. C' è qualche Legale che possa esprimere il Suo parere ?

    Grazie, fabrizio
     
  11. fabrizio sanguinetti

    fabrizio sanguinetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non c' e' più nessuno al quale interessi l' argomento ??? :D
     
  12. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    DIpende anche cosa riporta la proposta d'acquisto che hai sottoscritto, se c'è scritto che la comunicazione potrà avvenire a semplice telefonata da parte dell'AI potresti aver problemi, ma dubito esista una proposta con accettazione simile.

    In caso ci sia scritto che avvenga tramite raccomandata fax o mail, allora cambierei avvocato o ne sentirei un altro, a mio modesto parere hai mandato la raccomandata di revoca dopo la scadenza del termine dell'accettazione e sei nel giusto.
     
  13. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Non so se l'accettazione a mezzo telefono abbia valenza legale -non credo- ma è più materia per un legale.
    Da quel che ne so, la comunicazione dell'accettazione della proposta può anche avvenire tramite l'Agente Immobiliare (la classica chiamata per anticipare la bella notizia) ma la conclusione dell'affare si ha nel momento in cui ne prendi visione (ti rechi in agenzia e controfirmi la proposta accettata o ricevi direttamente il modulo a mezzo raccomandata).
    Ecco, questo passaggio non mi è chiaro.
    Il periodo di irrevocabilità equivale al periodo (5 -10-15 giorni) che dai a disposizione del venditore per prendere in esame la tua offerta; durante questo periodo il tuo impegno è onvece quello di attenderne l'esito; se durante la validità della proposta ci ripensi, perdi il deposito.
    Per cui, a irrevocabilità scaduta le variabili sono:
    a) la proposta non è stata accettata - ti ritorna l'assegno e non è dovuto alcun compenso all'Agente;
    b) la proposta è stata accettata - l'AI deve provvedere a fartene prendere visione. In quali termini? Entro il periodo di validità;
    c) il venditore ha formulato una controproposta (ma non è il nostro caso).
    Devo capire meglio. Quando hai spedito la tua raccomandata per la revoca? Nel periodo di irrevocabilità?
    Quando è stata spedita la raccomandata inerente l'accettazione? Dopo il periodo di irrevocabilità?
    Ci arriveremo dietro!! :D
     
  14. fabrizio sanguinetti

    fabrizio sanguinetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho spedito la revoca due giorni dopo la scadenza dell' irrevocabilità della proposta. Non ho preso visione dell' accettazione se non dopo che mi è arrivata per raccomadata abbondantemente dopo la scadenza. nella proposta non è indicata la forma di comunicazione dell' accettazione. Grazie dei chiarimenti, Fabrizio
     
  15. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    La revoca, spedita a proposta scaduta, non ha alcuna valenza. A mio parere, però, nemmeno la proposta, dato che l'affare non si è perfezionato (mancando la presa visione dell'accettazione) nei tempi stabiliti.
    Dovresti avere diritto alla restituzione dell'assegno senza dover pagare alcun onere all'Agenzia.
    Ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensano anche altri colleghi...
     
  16. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    A mio parere se l'acquirente non scrive che intende revocare la proposta dopo la sua scadenza equivale a tacito assenso di attesa dell'accettazione.

    Bene ha fatto a spedire raccomandata di revoca della proposta scaduta nei termini di accettazione.

    L unico dubbio che mi viene leggendo frabrizio è quello di chiedergli il giorno di invio della raccomandata da parte dell'AI che si nota sul timbro postale, sappiamo tutti che fa fede quello e che se il giorno è prima della scadenza della irrevocabilità hanno ragione loro in quanto l'accettazione è nei termini.
     
    A fabrizio sanguinetti piace questo elemento.
  17. coimm

    coimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusa Fabrizio , cerco di capire meglio, in che date sono state spedite le raccomandate?
    Non ha senso revocare una proposta scaduta.
    Generalmente alcune proposte d 'acquisto riportano:

    La presente proposta d'acquisto è irrevocabile fino al XXXXXXX termine essenziale.
    Decorso detto termine, senza che la proposta sia accettata, anche mediante semplice sottoscrizione della stessa da parte del proprietario o suo procuratore, e che la medesima intercorsa accettazione mi sia stata trasmessa in copia o comunicata via telefax o telegramma, essa si intenderà automaticamente decaduta e priva di ogni efficacia.In tal caso dovrà essermi restituito, entro cinque giorni dalla predetta scadenza l'importo versato a titolo di deposito cauzionale senza alcun interesse, con ciò escludendo espressamente a mio vantaggio ogni e qualsiasi pretesa di risarcimento danni od altro.
    9 - La revoca da parte mia della presente proposta prima del termine di cui al punto 8, comporterà a mio carico la perdita dell'importo di cui al punto 5, così pure nel caso di mia indisponibilità a sottoscrivere il contratto preliminare o l'atto di trasferimento del bene. In tali ipotesi non avrò diritto a richiedere la restituzione della somma.

    Saluti
     
    A fabrizio sanguinetti piace questo elemento.
  18. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Si alcune altre no, bisgona capire cosa riporta la sua proposta.
     
  19. fabrizio sanguinetti

    fabrizio sanguinetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sintetizzo gli accadimenti : 20/10 proposta irrevocabile di 5 giorni- 22/10 telefonata da parte dell' agenzia non ricevuta personalmente- giorno 27/10 invio della revoca per raccoman :disappunto: data - giorno 29/10 (timbro postale) invio della raccomandata dell' accettazione da parte dell' agenzia. Faccio presente che mi sono recato il giorno 27 stesso in agenzia offrendo un mio risarcimento da concordare sia all' agenzia che al venditore ma sono stato trattato a pesci in faccia. Ho un' altra cosa da chiedere: sul modulo prestampato di proposta non è presente ne il nome dell' incaricato presente in sede ne il numero di patentino e la firma dell'incaricato presente è uno scarabocchio illeggibile. E' normale tutto questo ?. :disappunto:
     
  20. fabrizio sanguinetti

    fabrizio sanguinetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dimenticavo ... nel frattempo il venditore ha presentato il mio assegno all' incasso ma fortunatamente sono riuscito a bloccarlo a causa del decorso dei termini; successivamente mi è arrivata la diffida ad adempiere del legale che rappresenta il venditore e la fattura dell' agenzia con indicate, oltre alla provvigione, anche le spese di registrazione del preliminare. Ringrazio chi ha preso e prenderà in considerazione il mio problema, Fabrizio

    Un ringraziamento particolare al Sig. Roby e al Sig. Carta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina