1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gioiaziniti

    gioiaziniti Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Abito in una città di provincia e ad ottobre darò in affitto a canone libero con l’opzione della cedolare secca un appartamento composto da 3 camere singole più servizi a 3 studentesse universitarie. il contratto dovrà essere rinnovabile almeno per due anni per due studentesse e per tre anni per l’altra studentessa. Vorrei sapere se fosse possibile stipulare 3 contratti separati per non vincolare le ragazze ad un contratto unico, visto la diversa durata del corso di studio. Che tipologia di contratto mi consigliate? Devo affittare l’appartamento o posso affittare 3 singole stanze?
     
  2. alfiosan

    alfiosan Ospite

    Io affitterei l'appartamento intestandolo alle tre ragazze per poi stipularne uno della durata di un anno a quella che resta 3anni. Nulla ti impedisce di affittare le singole stanze.
     
  3. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Evita di affittare le stanze singolarmente. Entri in un ginepraio che non ti immagini.

    Unico contratto cointestato a tutte e tre. Se una lascia prima tu ti riservi il diritto di accettarne un'altra che subentri. Sempre che sia di tuo gradimento.

    Il canone di affitto dovrà essere sempre lo stesso, qualunque sia il numero di studentesse che via via abiteranno l'immobile.
     
    A Valeria Morselli e Limpida piace questo messaggio.
  4. JO MARCH

    JO MARCH Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Penso tu possa fare un contratto a tutte e tre le studentesse, indicando quale cifra complessiva quella che realmente supponi di avere, cioè il pagamento per tre anni di due e quello di due anni di una. Poi preciserai che la prima ti verserà tot al mese per tre anni, idem la seconda, e che la terza ti verserà tot al mese per due anni e che lascerà l'immobile in data tot. In questo modo pagherai le tasse in misura giusta. Solo che ti resterà libera la stanza alla fine dei due anni, ma in quel caso se vorrai potrai fare un contratto a parte. Se invece già scrivi che il contratto è per tre anni, poi quando la ragazza andrà via, se non ne subenterà un'altra al suo posto, ti troverai a pagare le tasse con un reddito che non percepirai, oppure dovrai far cessare il contratto anche per le altre due e farne un altro.
     
  5. JO MARCH

    JO MARCH Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Penso di aver fatto confusione, nel senso che pare che una resti tre anni e due per due anni. Il concetto comunque è lo stesso, cioè metterle tutte in un contratto iniziale, specificando la durata per ciascuna, sempre se è sicuro che loro intendano rimanere per il tempo che hanno detto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina