1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Quante deleghe può avere/presentare un singolo condomino?
    Da quanto ho letto qui non più di 1/5 dei condomini ed 1/5 del valore proporzionale.
    Questa è una proposta di legge oppure è legge a tutti gli effetti?
    Un edificio di 8 unita immobiliare (8 condomini) è possibile avere/presentare max 1 delega vero? (nel mio caso 1/5 sono 1,6 condomini e 263/1000)
     
  2. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    No, un estraneo al condominio potrebbe prendere anche tutte le otto deleghe......

    Smoker
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  3. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Scusa ma solo un "Estraneo al condominio" può avere tutte e 8 le deleghe?
    Ma io che sono un condomino/proprietario posso avere o no 3 0 4 deleghe?
     
  4. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Certamente.... mica vorrai delegare te stesso..... al massimo tu puoi prendere 7 deleghe....

    ad maiora

    Smoker
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Salvo il vostro regolamento di condominio ponga qualche limite.
     
  6. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
  7. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Secondo il mio regolamento di condominio massimo due deleghe. Alcuni dei miei condomini sono moooolto attenti all'applicazione delle regole, soprattutto quando fanno comodo a loro! :disappunto::disappunto:
     
  8. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Io dico che le regole vanno sempre osservate e rispettate a volte sono a nostro favore a volte sono contro ma comunque si è "sempre in regola" diversamente ci sarà sempre un caos e si pretende di aver ragione anche quando si ha torto.
    :triste: Io dico sempre che siamo abituati a puntare il dito verso gli altri mai una volta che quel dito lo giriamo verso noi stessi.
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Si, siamo stati imprecisi. Quanto da te riportato, si riferisce ai lavori preparatori del disegno di legge di riforma del condominio. Una volta approvato è risultata questa limitazione:

    Art. 67 disp. attuaz. c.c.
    Se i condomini sono più di 20, il delegato non può rappresentare più di un quinto dei condomini e del valore proporzionale (=Millesimi)
    ..............
    All'amministratore non possono essere conferite deleghe.
     
  10. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    Spero di agganciarmi alla discussione giusta in merito alle deleghe date ad un estraneo ;
    settimana scorsa in un assemblea è capitata una cosa " particolare" di fatto il proprietario di due appartamenti ha dato la delega dei due al figlio (occupante di uno dei due app.) ma anche proprietario di un altro appartamento che ha dato la sua delega ad un parente che abita con lui. praticamente il proprietario dei due appartamenti è uscito ? (era li anche lui) e fattibile un cosa cosi . lo chiedo per curiosita' anche perche poi l'assemblea si è stabilizzata.
    grazie
     
  11. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    La desxrizione lascia qualxhe dubbio, ma non vedo impedimenti.
    Posso solo aggiungere che forse il figlio con le due deleghe ha a sua volta dato delega per se, forse per via di un particolare rewgolamento condominiale che impedisce a ciascun condomino di avere più di due deleghe.

    Ma nemmeno questa sembra la ragione, perche la limitazione al nr di deleghe, riguarda le teste, non il nr di u.i.
    Se ho capito il casodescritto, il figlio non sembra fosse obbligato a farsi rappresentare, poteva benissimo parlare per se (suo alloggio) che pee suo padre (x 2 alloggi)..
     
  12. karlokarl

    karlokarl Membro Junior

    Privato Cittadino
    effettivamente il figlio poteva rappresentare il suo e i due appartamenti del padre, ma era tutta una azione intimidatoria, visto che un condomino capita la situazione ha mandato via il padre (che aveva delegato il figlio che a sua volta aveva delegato il parente convivente ) la cosa strana era appunto questo giro di deleghe fatte ad inizio assemblea.
    grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina