1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vagno

    vagno Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ..mi è capitato oggi
    Un mio cliente acquirente sta cercando da mesi un tipo di immobile ben definito, con caratteristiche che mi ha ben specificato e che, purtroppo, allo stato attuale non c'è nel mio "pacchetto" di case per cui ho l'incarico.
    Oggi però durante una passeggiata in una zona della città ho visto un bel "vendesi" su una casa che ha le caratteristiche giuste. Il "vendesi" è di un privato.
    Adesso ho un dubbio amletico. Che fare?
    Lasciare perdere e fare finta di non averla mai vista? Avvisare il mio cliente che c'è un immobile in vendita con quelle caratteristiche ma non è mio e perdere, quindi, qualsiasi speranza di far fruttare anche una piccolezza? Oppure trovare il modo per fare una mediazione, sì ma quale modo è il migliore?
    A voi è mai capitato un episodio simile e se non vi è mai capitato come vi comportereste?
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    scusa..ma la cosa piu' semplice e' quella di acquisire l'immobile alle migliori condizioni...e di proporlo al tuo cliente;)..non vedo niente di amorale ne' di poco etico..anzi
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Concordo con Andrea! Io chiamerei il venditore spiegandogli la situazione come l'hai spiegata a noi! :D
    Magari cerca di incuriosirlo e di ottenere un appuntamento ... di certe cose si parla meglio di persona! :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  4. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    E cercando di farsi riconoscere dal venditore il diritto ad un minimo di provvigione....;)
     
  5. Stefania Brancatelli

    Stefania Brancatelli Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Acquisici!!!!
    Un consiglio però, non dire "C'ho il cliente pronto"....
    Dicon tutti così! :^^:
     
  6. mmpk

    mmpk Membro Attivo

    Privato Cittadino
    concodo! tutte le agenzie che mi telefonano x la mia casa in vendita dicono sempre questa frase...:shock:
     
  7. Stefania Brancatelli

    Stefania Brancatelli Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Può anche essere vero..... Come il caso sopracitato.
    Ma può anche essere che il cliente acquirente pronto cambi idea, quindi io, anche se vero, evito di dirlo.
     
    A mmpk piace questo elemento.
  8. vagno

    vagno Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allora, vi racconto come è andata.
    Ieri suono al campanello della casa, mi accoglie una signora molto elegante. Le spiego con sincerità quello che ho spiegato a voi e le dico che ancora non ho illustrato al mio potenziale acquirente che esiste la casa dei suoi sogni (non l'ho avvisato perchè temevo un contatto diretto tra lui e la signora, fidarsi è bene non fidarsi è meglio). La signora mi ha detto di aver già dato incarico un anno fa ad un agenzia che si comportò male (non è entrata nei dettagli ma ho capito che le bloccarono l'immobile per 6 mesi). Comunque l'accordo che le ho proposto è questo: le ho offerto incarico NON in esclusiva per 6 mesi escludendo, in questo caso particolare, il rimborso spese. In pratica la signora non ha nessun impegno con me. Se riesco a vendere la casa al mio cliente è fatta, altrimenti per 6 mesi pubblicizzerò un immobile che comunque è valido sia come fattura che come prezzo. E' stato facile perchè la signora è stata disponibile e cordiale. Speriamo ora che al mio cliente piaccia.
     
  9. Stefania Brancatelli

    Stefania Brancatelli Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :applauso:
    Escluso rimborso ma con provvigione spero!
    In bocca al lupo per la vendita più veloce della storia! Facci sapere!
     
  10. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Della serie" Agenti Immobiliari sprint"! :ok:
     
  11. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  12. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Deh, allora cosa vuoi di più? :applauso::applauso::applauso:
     
  13. giois

    giois Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    domandina....da aspirante Agenti Immobiliari....

    è se l'immobile in questione fosse stato nel pacchetto immobili di un altra agenzia....come bisognava procedere?? si poteva contattare l'agenzia e proporre una collaborazione??...e in questi casi la provvigione si divideva oppure ognuno incassava dal proprio cliente?
     
  14. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Che bella cosa, bravo agente.
    Cmq facci sapere se poi al cliente è piaciuto e come è finita. ;)
     
  15. Stefania Brancatelli

    Stefania Brancatelli Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se l'agenzia che ha l'incarico è disposta a collaborare, ognuno poi incassa dal proprio cliente. Almeno così facciamo noi.
     
  16. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Non ho capito una cosa, sul modus operandi dei mediatori.
    Se una casa è posta in vendita da un agente con un mandato in esclusiva allora, un altro agente, può proporre, al massimo, una collaborazione. E qui ci siamo.
    Ma se un immobile è proposto da un agente SENZA ESCLUSIVA, un altro agente può proporsi anche lui al proprietario per venderlo.
    E anche questo ragionamento cosa fila.
    Ma c'è una cosa che non mi convince.
    Un secondo, un terzo e quarto agente, però, vengono a conoscere dell'esistenza di quella casa in vendita grazie all'attività di acquisizione e di pubblicità ( che costa ) del primo agente immobiliare.
    Sono, cioè, dei succhiaruote.
    In teoria, un agente apre un giornale di inserzioni oppure consulta un portale web e può proporre i suoi servigi, comodamente stando seduto in ufficio e con le chiappe al calduccio, a tutti i titolari di immobili, messi in vendita, con lavoro e con un costo economico, da tanti altri agenti che si sono conquistati il mandato azionando le gambe e consumando le suole delle scarpe....:confuso:

    E' così?
     
  17. Stefania Brancatelli

    Stefania Brancatelli Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    No, per quanto mi riguarda.
    Intanto collabori con chi hai un rapporto di fiducia e stima.
    Se ha l' esclusiva, chiedi info su l'immobile, se collabora, e prendi provvigione da acquirente ad affare concluso.
    Se non ha un' esclusiva, ammesso che tu lo venga a sapere che tipo di incarico c'è tra venditore ed agente, chiedi info sull'immobile e procedi come sopra.
    Poi non so c'è chi fa l'avvoltoio sul lavoro altrui attendendo al varco i proprietari e proponendosi....
     
  18. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    In effetti, a pensarci bene, la pubblicità degli immobili in vendita tramite mediazione, sia quelli con mandato in esclusiva sia quelli senza, riportano i dati e i numeri di telefono dell' agenzia non del proprietario....
    Difficile conoscere, quindi, l'identità del venditore, il suo indirizzo e il suo telefono.

    Forse, invece, per mezzo dei cartelli delle agenzie appesi alle facciate e negli androni dei palazzi l'individuazione del proprietario che vende appare più semplice....
    Ma il mediatore lì diventa veramente una specie di avvoltoio..:triste:
     
  19. giois

    giois Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    bhe...non sono daccordo....scusate se mi permetto da ignorante del settore...forse sbaglio.
    A parte che nn è detto che un agente immobiliare abbia acquisito un immobile consumando le suole delle scarpe....credo che capiti...che l'acquisizione venga fatta xchè il cliente si reca dall'agente dandogli mandato (ma ripeto forse sbaglio)...detto questo....se io ho un immobile da vendere e viene un altro agente e mi propone un acquirente suo cliente...che faccio? per pura "gelosia" rifiuto??...nn sono daccordo...meglio collaborare e cercare di vendere prima possibile...ma ripeto mi sto appena affacciando a questo mondo e nn ne so nulla....vado per lo + di logica...

    ;);)

    Aggiunto dopo 10 minuti :

    e cmq io non parlavo di prendere un mandato quando questo è stato già dato a un agenzia (anche se quando nn c'è esclusiva nn vedo cosa ci sia di male...è giusto che il cliente se lo ritiene opportuno si avvalga della professionalità di più agenzie)...parlavo piuttosto di proporre un acquirente (mio cliente) per un immobile gestito da un altra agente (agente del venditore)

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    quindi ipotizziamo che ho un cliente che mi chiede un immobile con determinate caratteristiche....io mi metto in cerca e lo trovo....che ne so....su un giornale....piuttosto che su internet....ed è gestito da un altro agente....chiamo per proporre la collaborazione....mi mandano a quel paese??:occhi_al_cielo:
     
  20. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io dico sempre così perché telefono solo se individuo l' appartamento per un mio cliente.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina