1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Otty

    Otty Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    il proprietario della casa in cui attualmente vivo in affitto ha deciso di venderla quindi mi ha dato il preavviso di 6 mesi per liberarla: se trovo una nuova casa prima dello scadere dei mesi posso procedere serena oppure anche io devo rispettare i 6 mesi? Secondo me gli faccio un favore se me ne vado via prima però lui perde il mio affitto per cui, prima di parlare con lui, vorrei sapere cosa è previsto in materia. Grazie.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    scadono i 4 anni?
     
  3. Otty

    Otty Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    i primi 4 anni sono scaduti nel 2013 e il contratto si è rinnovato automaticamente per altri 4 anni. Nel contratto però c'è scritto che entrame le parti posso recedere dal contratto (quando gli pare o solo alla scadenza del contratto? questo non lo so) dando preavviso di 6 mesi.
     
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    solo il conduttore può usufruire di questo patto, non il locatore
     
    A PyerSilvio e Otty piace questo messaggio.
  5. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    puoi restare fino al 2017
     
  6. Otty

    Otty Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    è vero, normalmente è così ma nel contratto che firmai io c'è scritto che entrambe le parti hanno diritto di recedere in qualunque momento dando il preavviso di sei mesi. Per me non è un problema andarmene ma vorrei sapere se posso farlo prima dei sei mesi, cosa prevede la legge.
     
  7. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    visto che il patto è nullo e che la raccomandata che ti ha inviato non ha effetti, puoi chiedere al proprietario di sottosscrivere un accordo che accetti il rilascio dell'appartamento anche subito (senza costi per te). Se non accetta, fagli capire che potresti restare fino al 2017.
     
    A eldic, PyerSilvio, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. Otty

    Otty Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok, grazie: cercherò di capire se davvero quella clausola (a suo tempo accettata da entrambe le parti) che prevede la possibilità di recesso da parte del locatore in qualunque momento è davvero nulla. Poi proverò a parlare con il proprietario.
     
  9. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Guarda veramente bene cosa c'è scritto. Normalmente nei contratti la clausola di recesso con preavviso di 6 mesi per i proprietari vale solo alla scadenza dei 4 anni. La legge cosi vuole tutelare gli inquilini. Lo so bene perché proprio a me è capitato da parte di un inquilino che mi ha dato disdetta anticipata di 6 mesi dopo appena 6 mesi di sottoscrizione del contratto.
     
    A Otty piace questo elemento.
  10. Otty

    Otty Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    copio e incollo l'estratto del mio contratto di affitto:
    "Art. 17) (Recesso anticipato) E’ facoltà di entrambe le parti recedere anticipatamente prima della scadenza del termine previsto dal presente contratto con un preavviso scritto di sei mesi da notificarsi all’altra parte mediante raccomandata con avviso di ricevimento."
    Evidentemente questo articolo lo ha modificato a suo piacimento ma io a suo tempo ho accettato per cui non credo di poter restare altri due anni... giusto?
     
  11. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Penso proprio di no a questo punto....però fatti un giro nel sindacato degli inquilini magari sanno qualche legge a cui appigliarsi tentar non nuoce...
     
  12. Otty

    Otty Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie, comunque a me in realtà interessa sapere solo se posso lasciare questa casa prima dello scadere dei mesi mesi di preavviso dato dal locatore: ne parlerò direttamente con lui.
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tu puoi andartene prima, dal momento che, come ti ha detto Elisabetta, la clausola che avete firmato non è regolare.
    Prendi accordi scritti con il proprietario.
     
    A Otty e PyerSilvio piace questo messaggio.
  14. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non regolare perchè illecita o non consueta?
     
  15. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    è contro la legge, quindi nulla
     
    A dormiente e PyerSilvio piace questo messaggio.
  16. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    volevo dire contraria
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  17. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La clausola, come ti hanno detto, è contro la legge e priva di ogni valore come se non fosse stata apposta.

    Scusa se sono diretto, ma scrivere tanto per scrivere serve solo ad aumentare inutilmente i dubbi di chi fa domande, personalmente sapendo di non sapere eviterei.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 25 Maggio 2015
    A Bastimento, elisabettam, Bagudi e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  18. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Dirò di più.

    A mio avviso non escluderei pure che, se fossimo in presenza di una disdetta "contraria" alla normativa da parte del proprietario, i contratto stesso d'affitto potrebbe essere ritenuto nullo.

    Con la causa giuridica del possesso dell'immobile per effetto di questo seppur errato contratto, il conduttore potrebbe pretendere la stipula di in nuovo contratto con decorrenza del momento attuale.

    Vero è che entriamo nel territorio degli avvocati, tuttavia secondo me l'ipotesi potrebbe pure trovare concretezza.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 25 Maggio 2015
  19. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma il proprietario vuole vendere e gli ha dato disdetta, quindi penso che sia un'ipotesi remota e contraria alla volontà del locatore.
     
    Ultima modifica: 25 Maggio 2015
  20. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si ok.

    Sottolineavo le maggiori garanzie date dalla normativa in favore del conduttore.

    Nell'ipotesi, bisognerebbe leggere la disdetta.

    Se non erro se questo recesso - perchè ciò si evidenzia- non è stato fatto con le motivazioni, le giustificazioni e le modalità di presentazione corrette, verrebbe considerato nullo e il contratto si riterrebbe automaticamente rinnovato.

    Essendo il contratto mal stipulato, facevo riferimento alla causa giuridica derivante dal già presente possesso del conduttore del bene immobile, che potrebbe far valere la stipula di un contratto ex novo.

    In questo caso andrebbe da sè che il contratto stipulando avrebbe decorrenza nel momento attuale.
    Quindi un nuovo 4 + 4.

    Su questa scorta tuttavia una consulenza legale farebbe maggiore chiarezza.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 25 Maggio 2015

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina