1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Bolla

    Bolla Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono in trattativa per l'acquisto di un appartamento all'ultimo piano, originariamente costituito da due appartamenti, in cui nel 1996 sono stati eseguiti lavori di ristrutturazione consistenti nella fusione dei due appartamenti e nell'ampliamento della superficie recuperando tre balconcini che erano "annegati" in una porzione di tetto.
    attualmente mi è stato detto che dal punto di vista delle autorizzazioni edilizie è tutto a posto, ma non ho visto la planimetria catastale aggiornata. E mi chiedo: quali sono le autorizzazioni e le certificazioni che deve esibire il proprietario affinchè si possa andare al rogito? e se fosse stato un abuso edilizio? inoltre: lavori di queso tipo richiedono l'autorizzazione dell'assemblea di condominio? grazie per l'aiuto
     
  2. tommaso gori

    tommaso gori Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Al rogito occorre che la situazione urbanistica e quella catastale siano conformi allo stato di fatto. I lavori realizzati necessiato a mio parere anche di un permesso del condominio (oltre ai permessi comunali) in quanto "incorporando" i balconi nell'appartamento si viene a modificare una parte comune (la facciata).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina