1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vi espongo il caso:
    Contratto di locazione sottoscritto firmato da tutte le parti e già registrato con un tot.per l'affitto e un tot. a titolo di spese condominiali per oneri accessori(salvo conguaglio), il contratto viene firmato al mattino, al pomeriggio la proprietario comunica all'agenzia che gli inquilini sono tenuti alla pulizia del condominio periodicamente altrimenti dovranno rivolgersi alla vicina che le farà al loro posto facendosi pagare circa 20euro. Gli inquilini a questo punto voglio lasciare subito l'appartamento per questa spesa non prevista, la proprietaria se la prende con l'agenzia dicendo che aveva comunicato ben prima alla stessa che c'era l'obbligo di fare le pulizie o di pagare la vicina per farle ma l'agenzia in realtà non è stata informata o comunque non se lo ricorda.
    A questo punto l'inquilino vuole la risoluzione anticipata, la proprietaria è d'accordo ed entrambi chiedono all'agenzia la restituzione della provvigione. Hanno titolo per farlo?
    Io penso che non hanno titolo per farlo perché l'intermediazione è stata svolta e nel contratto è indicato espressamente "canone di locazione di euro X a cui si aggiungono spese di euro Y, salvo conguaglio, per oneri accessori" quindi non penso che la proprietaria possa chiedere ulteriori soldi per la pulizia quando questa fa già parte degli oneri accessori no?
     
    Ultima modifica: 9 Febbraio 2015
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A me sembra un futile motivo per risolvere un contratto di locazione, ma in ogni caso, credo che la dicitura sul contratto relativa alle spese condominiali tagli la testa al toro.
     
    A Taraka, Tobia, Sim e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    non era obbligata a dire che le pulizie delle scale si dovevano fare, dire troppe cose creano questi pretesti, si sa che la pulizie spetta al locatore
     
    A Irene1 piace questo elemento.
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, ma fa parte delle spese condominiali citate in contratto.
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    e allora dovè il problema, se era al corrente dell'esistenza delle spese di pulizia delle scale
     
  6. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Infatti, nel contratto è chiaramente indicato che gli oneri accessori sono a carico dell'inquilino, ma la cifra è già scritta e la proprietaria non ha titolo di richiedere ulteriori soldi agli inquilini ne tantomeno hanno diritto a richiedere la provvigione
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :confuso::stretta_di_mano:professionalità ci vuole ad esercitare l'intermediazione immobiliare
     
  8. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma infatti non mi pare che da parte dell'agenzia sia mancata la professionalità, la proprietaria ha voluto una serie di modifiche comunicate prima del contratto che sono state puntualmente concordate e inserite nello stesso. Avrebbe dovuto comunicare di inserire una frase tipo "l'inquilino si impegna a svolgere le pulizie del condominio o di farle svolgere a sue spese", ma non ha comunicato nulla se non dopo la stipula del contratto
     
  9. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Dì loro che li porti in Conciliazione, vedrai che mollano l'osso
     
  10. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Diciamo che adesso le acque si sono un po' calmate nel senso che alla proprietaria è stato comunicato che non può pretendere nulla e all'inquilino è stato comunicato di essere in piena regola e tutela dal contratto sottoscritto.
    Rimane il fatto di questi soldi delle pulizie, la proprietaria addirittura ha preteso che paghi una parte lei, una parte l'inquilino e una parte l'agenzia!
     
  11. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    sant'iddio, ma farle figurare comprese nelle spese per poi recuperarle all'interno del conguaglio a fine anno proprio no?
     
    A sfn piace questo elemento.
  12. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Eh, vai a farglielo capire! È incredibile!
     
    A Sim piace questo elemento.
  13. Irene1

    Irene1 Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    solo se ti pulisce anche l'agenzia:^^:
     
    A sarda81, sfn, leolaz e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Infatti ero tentato di chiederglielo, anzi ero tentato di proporgli di pagarmi anche una parte dell'affitto e delle spese:sorrisone:
     
    A Irene1 e leolaz piace questo messaggio.
  15. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Che la proprietà sia un pò naif ne convengo,ma credo si tratti proprio di "buona fede".
    Queste situazioni sono tipiche di fabbricati non in condominio, dove i pochi inquilini di una medesima proprietà, ripartiscono le poche spese in comune, in economia.
    Solitamente il riscaldamento è individuale, e restano in comune solo la luce scala, e solitamente l'acqua, ripartita in vari modi ad es. per nr di persone residenti.
    In questi casi è un classico che la pulizia scale sia fatta a rotazione, e chi non può si accordi con altri inquilini.

    Sarebbe stato più opportuno specificarlo sul contratto, ma è anche probabile che sia questa la prima volta che la proprietaria si trovi questo genere di contestazione.

    Poi può anche essere che ci si trovi di fronte ad una furbacchiona, ma ... in genere non è così.
     
    A sfn piace questo elemento.
  16. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Concordo al 100%, la mia provocazione della Cnciliazione si riferiva alla restituzione della provvigione
     
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    le spese condominiali anche se dichiarate, cambiano ogni anno pertanto possono variare
     
    A dormiente piace questo elemento.
  18. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    E' un pretesto del conduttore che ha cambiato idea e di conseguenza anche il proprietario.
    La provvigione è dovuta.
    Meglio allegare ad ogni proposta di locazione il consuntivo dell'anno precedente.
     
    Ultima modifica: 10 Maggio 2015

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina