1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. nino44

    nino44 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    l'acquirente, tramite agenzia, mi propone di acquistare per sè il mio app per 190.000 euro;
    io firmo per accettazione la sua proposta senza prendere un euro di caparra (assegno di 3000 euro rimasti in mano all'agenzia in attesa finalizzazione di mutuo richiesto da acquirente);

    espletate le pratiche di mutuo da parte dell'acquirente, l'agenzia mi chiama e mi richiede verbalmente di:

    - accettare di dichiarare in rogito euro 220.000
    - sottoscrivere impegno acquisto/vendita con acquirente per somma di euro 240.000
    da mandare alla banca per sbloccare il mutuo

    il tutto per far ottenere un mutuo maggiore all'acquirente

    su tali mi sono rifiutato di concordare su tali richieste e con una email ho revocato la mia volontà di accettare la proposta del venditore e ho manifestato l'intenzione di non voler più vendere a quell'acquirente;

    a dirla tutta, visto che l'agenzia mi ha fatto richieste poco trasparenti sia pure verbalmente mi domando se questo può essere considerato motivo per interrompere rapporto fiduciario con l'agenzia senza penali

    e mi domando

    quali rischi (legali) corro per aver rescisso la volonta di accettare la proposta di acquisto dell'acquirente a seguito di quelle richieste fatte verbalmente dall'agenzia?
    che rivalse può avere il potenziale acquirente?

    grazie
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    1. la proposta è irrevocabile quindi non puoi rescindere unilateralmente. Se non dai seguito all'accordo la parte acquirente potrà pretendere il doppio della caparra (3000x2) in quanto tu diventi inadempiente
    2. io avrei invece chiesto la caparra (che l'agenzia DEVE darti) e l'esecuzione del contratto. Se hai firmato una proposta a 190.000 è a quel prezzo che venderai. Se la controparte si ritira perderà la caparra
     
    A acquirente piace questo elemento.
  3. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo con il collega.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina