1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Antonioforum

    Antonioforum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve perrichiedere lAPE, andrebbe bene laplanimetria degli anni80a, oppure occorre averne una attuale ? Grazie
     
  2. marchesini

    marchesini Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Premesso che il tecnico che rilascia l'APE dovrebbe fare prima un sopralluogo per verificare le caratteristiche dell'immobile ai fini del risparmio energetico, e dalla planimetria non vedo quali dati possa ricavare.
    Onestamente a mè non l'hanno mai chiesta... ma invece serve avere sottomano il libretto della caldaia.
    Aggiungo che se hai gli infissi in classe A o superiore... devi fargli vedere la certificazione che ti hanno rilasciato.
     
    A Jan80, francesca7, giada1 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. Antonioforum

    Antonioforum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Eh infatti... grazie comunque!
     
  4. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Premesso ciò che ha esposto il buon @marchesini , ovviamente se non sono state eseguite ristrutturazioni importanti (demolizioni di muri portanti, apertura nuove finestre, ecc.) va benissimo la planimetria vintage anni 80 ;)
     
    A giada1 e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  5. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quella coi muri disegnati con un tratto solo per risparmiare inchiostro!
     
    A leolaz piace questo elemento.
  6. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    22.jpg
     
    A Bagudi e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  7. gigliotti

    gigliotti Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ciao sono un certificatore,
    La planimetria la richiedo sempre PRIMA del sopralluogo obbligatorio e vorrei che non fosse datata più di 6 mesi. Richiedo inoltre una visura catastale.
    Tieni conto che il certificatore certifica sullo stato di fatto(e non su planimetria) sotto forma di atto notorio per cui ove si configurano abusi edilizi normalmente lo faccio presente.
    La visura invece serve per accertare la proprietà dell'immobile, cosa obbligatoria a premessa del deposito della certificazione in Regione.
    Poi in ultimo ma cosa importante è il libretto di impianto compilato in ogni sua parte e non come li trovo spesso..
    Ciao
     
    A francesca63 e leolaz piace questo messaggio.
  8. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Eccepisco:
    1) la visura catastale non comprova la proprietà
    2) a 90 centesimi al pezzo la si può anche fare in casa (anche se capisco che con i prezzi stracciati degli APE ogni centesimo conti).
     
  9. gigliotti

    gigliotti Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ciao
    sono al corrente di altre documentazione che attestino la proprietà ma ti garantisco che anche la visura da questa informazione con altre che mi servono
    Agenzia delle Entrate - Schede - Visura catastale - Che cos'è.

    purtroppo è vero i prezzi oggi sono stracciati. io comunque sono molto pignolo nel lavoro, anche perché è un attimo e ti trovi in piccoli casini dai quali ne vieni fuori ma sono una scocciatura (soprattutto quando parliamo di vendita).

    volevo anche integrare il mio post dicendo che normalmente io chiedo anche la ex legge 10 (per immobili dopo il 2005), se in possesso, prima di procedere alla richiesta di accesso agli atti in comune.
    inoltre, se sono edifici condominiali, normalmente richiedo anche scheda tecnica ascensore e millesimi di proprietà della stessa.
    per la caldaia invece in sopralluogo chiedo la presenza del terzo responsabile e le tabelle millesimali di calore secondo la 10200 (sempre si tratti di risc centralizzato)
    in presenza di split per il raffrescamento richiedo, se in possesso, il certificato di installazione e mi arrabbio se vedo che i motori e gli split non sono registrati nel libretto di impianto (anche se molti dicono che non supera i 12 kW di potenza installata).
    così come non trovo mai eventuali addolcitori che come ricordo sono obbligatori per acqua la cui durezza è mediamente superiore a 25°f.

    a presto
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, personalizzare la tua esperienza e per mantenerti connesso se ti registri.
    Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi