1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rizzuto

    rizzuto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    :rabbia: Cari colleghi vorrei porvi un quesito ,mi succede che un mio cliente vede con me una villetta a schiera di testa ,in un complesso di 6 unità abitative ,preciso che ho ricevuto un incarico verbale dal costruttore (mio Amico),che a sua volta a dato la possibilità di vendere gli stessi immobili ad un'altra agenzia.
    L'appena citata agenzia fa vedere lo stesso cantiere successivamente ,circa due mesi dopo,agli stessi clienti ,morale, sottoscrivono una proposta e conseguente preliminare ,a mia insaputa.
    Pochi giorni fa vengo a conoscenza di tutto questo.
    il quesito è agisco legalmente contro l'Acquirente o nei confronti dei pseudo colleghi?
    grazie attendo vs risposte .
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Solito annoso quesito se giri un po nel forum vedrai che trovi altri casi.
    IO la vedo cosi:
    Il cliente può comprare dove vuole quando è difronte a piu agenzie che trattano gli stessi immobili, tu puoi provare a chidere al tuo colleg parte della provvigione adducendo che la vendita è stata conclusa anche per merito del tuo intervento di mesi addietro.
    Ovvio che i clienti devono testimoniare che hanno visto anche con te la villetta e tu li devi rassicurare sul fatto (ed è cosi) che non pagano di sicuro 2 provvigioni.
    Poi devi vedere come reagisce l'altra agenzia se non ti riconosce nulla ....bè haimè......causa

    p.s. ma tu hai prove non sò tipo la presa visione di quando li hai accompagnati?
     
  3. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao Rizzuto, ma al costruttore hai mandato un fax con i nominativi dei clienti portati e la relativa data?

    Ai clienti hai fatto firmare una presa visione?

    Se non hai in mano nulla, la situazione non la vedo tanto rosea, se invece hai qualcosa scriverei a tutti e tre. 1 al cliente che sapeva benissimo di aver già visionato quell'immobile. 2 Al collega dirà che lui non ne sapeva nulla (anche se sicuramente i clienti glielo avranno detto in occasione della visita) Il costruttore può esserne all'oscuro ma alla fine il loro ragionamento è chi me la vende prende le provvigioni.

    Poi è chiaro che è il cliente quello più in malafede.
     
  4. isabellaferretti

    isabellaferretti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Più che una risposta vorrei ampliare la discussione: a me sta capitando una cosa simile, ma il mio cliente in virtù della prima visita con l'altra agenzia, visita frettolosa e poco approfondita, aveva completamente scartato l'immobile in questione, tanto da non ricordare di averlo già visionato. Con me ora lo sta acquistando....l'impresa costruttrice è stata presente al primo e al secondo incontro, e ha tra l'altro potuto constatare la differenza tra i due modi di lavorare. Il cliente non deve essere coinvolto, l'impresa non vuole perdere la vendita, soprattutto di questi tempi, ...e io cosa dovrei fare? Al di là del buon senso e dello spirito collaborativo tra agenzie, che io sostengo, ma che altri rifiutano, cosa dice la legge ? Grazie Isabella
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina