1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ecco la delibera ICI per l'anno 2009

    N. del Reg. 6

    COMUNE DI SASSARI
    Deliberazione del Consiglio Comunale
    OGGETTO IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI – DETERMINAZIONE ALIQUOTE
    ESERCIZIO 2009 -
    Sessione straord. urgente convocazione I seduta pubblica

    L’anno duemilanove addì tre del mese di febbraio in Sassari e nella sala delle adunanze del Consiglio previ avvisi, diramati a termini di regolamento, si è riunito il Consiglio di questo Comune e sono intervenuti i Signori:

    Azara Michele P Frau Piero P Quidacciolu Michele P Biosa Pietro P Galisai Alberto P Sassu Antonio P Bisail Marco P Ganau Gianfranco (Sindaco) P Satta Dario P Bussu Paolo P Lai Maria Dolores P Schirru Roberto P Canalis Ottaviano A Mameli Gianpaolo P Solinas Antonio P Cao Manfredi P Manca Sergio P Sollai Ugo P Carta Giancarlo A Matta Salvatore P Spanedda Monica P
    Chessa Salvatore P Meazza Gianfranco A Tedde Gavino P Columbano Giovanni M. A Orrù Marcello A Zirattu Pietro A
    Cossu Antonio P Pala Rosa P Desole Antonio N. A Pinna Gavino P Di Maria Giovanni P Pinna Michele A Fadda Giovanni M. A Piredda Antonio P Falchi Salvatore P Pisanu Luigi P Fiori Piero A Planetta Efisio P Forteleoni Paolo P Profili Sandro A
    Sono presenti gli Assessori: Chessa, Duce, Malanga, Mameli, Nurchis, Sircana e Tetti.
    Sono assenti gli Assessori: Scanu e Sechi.
    PRESIDENTE Dott.ssa Monica Spanedda
    SEGRETARIO Dott.ssa Antonietta Sanna

    In continuazione di seduta,
    IL CONSIGLIO COMUNALE
    VISTA la proposta n. 9 in data 15.1.2009 di cui all'oggetto, presentata dall'Assessore
    al bilancio e tributi;
    ATTESO che ai sensi dell'art. 6 del D. Lgs. n. 504 del 1992, così come modificato dal comma 156 dell'art. 1 della legge 27 dicembre 2006 n. 296 (finanziaria 2007), l'aliquota da applicare alla base imponibile ai fini della determinazione dell'imposta è
    stabilita dal Consiglio comunale, in misura non inferiore al 4 per mille né superiore al 7 per mille, con deliberazione da adottare entro il 31 ottobre di ogni anno, con effetto per l'anno successivo;
    VISTO l'art. 1, comma 169 della legge 27 dicembre 2006 n. 296 (legge finanziaria per l'anno 2007) in base al quale gli enti locali deliberano le aliquote e le tariffe dei propri tributi entro la data fissata da norme statali per la deliberazione del bilancio di
    previsione, e che dette deliberazioni, anche se approvate successivamente all'inizio dell'esercizio purché entro il termine per deliberare il bilancio, hanno effetto dal 1° gennaio dell'anno di riferimento;
    APPURATO che le aliquote stabilite assicurano il rispetto dell'equilibrio di bilancio, avuto in ciò riguardo anche alle disposizioni di legge e regolamentari ed ai provvedimenti emanati dal comune in materia di ICI;
    UDITA l'illustrazione dell'Assessore al bilancio e tributi Chessa;
    VISTI i pareri favorevoli espressi dalle circoscrizioni nn. 1, 5 e 6, rispettivamente in data 3.2, 29.1 e 28.1.2009, mentre le restanti circoscrizioni non hanno espresso alcun parere;
    VISTO il parere favorevole espresso dalla 2a commissione consiliare permanente in data 22.1.2009;
    VISTO il regolamento per l'applicazione dell'imposta comunale sugli immobili;
    VISTO lo statuto;
    VISTO il D. Lgs. 504/1992 e successive modifiche ed integrazioni;
    VISTA la legge 388/2000;
    VISTA la legge 296/2006;
    VISTA la legge 244/2007;
    DATO ATTO che sulla proposta è stato espresso il parere favorevole del responsabile del servizio sulla regolarità tecnica e del responsabile di ragioneria sulla regolarità contabile;
    CON VOTI espressi per alzata di mano ed accertati con l'assistenza degli scrutatori Biosa, Planetta e Pisanu, presenti 23, (essendo usciti i consiglieri Pinna Gavino, Sassu, Bisail, Sollai, Azara, Tedde e Chessa), votanti 14, favorevoli 13, contrario 1
    (il consigliere Quidacciolu), astenuti 8 (i consiglieri Falchi, Frau, Solinas, Forteleoni, Cossu, Piredda, Pisanu e Matta), la Presidente non prende parte alla votazione,

    D E L I B E R A

    1. di determinare le aliquote ai fini ICI per l'anno 2009, come di seguito:
    a) aliquota del 5,50 per mille:
    ? Fabbricati direttamente adibiti ad abitazione principale;
    ? Abitazioni concesse in locazione con contratto concordato ex art. 2, comma 3 legge 431/1998;
    b) aliquota del 7 per mille:
    ? immobili adibiti ad uso abitativo per i quali non risultino registrati contratti di locazione al 1 gennaio 2009;
    2
    c) aliquota del 6 per mille:
    ? Aree edificabili, terreni agricoli, altri fabbricati non ricompresi nelle fattispecie sopra riportate,
    2. di confermare l'importo della detrazione di imposta per l'unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo in € 114,00;
    3. di dare atto che le aliquote di imposta come sopra determinate assicurano il rispetto dell'equilibrio di bilancio, avuto in ciò riguardo anche alle disposizioni regolamentari ed ai provvedimenti emanati dal comune in materia di ICI.
    Indi,
    IL CONSIGLIO COMUNALE
    CON VOTI unanimi espressi per alzata di mano ed accertati con l'assistenza dei sopra citati scrutatori, presenti 23, votanti 22, la presidente non prende parte alla votazione,
    D E L I B E R A
    ? di dichiarare la presente immediatamente eseguibile.
    3
     

    Files Allegati:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina