• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

bit100

Membro Attivo
Amm.re Condominio
Le mie compravendite con Notai a Milano sono tutte così. Se l'immobile mi viene proposto da un condomino io fatturo una consulenza immobiliare che é 10.000,00 euro idem acquirente sempre consulenza perchè in quel caso sono un amministratore di Condominio dal Notaio i miei clienti dichiarano di non essersi avvalsi della mediazione, diventa una scrittura privata, senza neanche dover registrare proposta o preliminare. Io pago le tasse sulla consulenza immobiliare ho fatto più di 300 compravendite così mai avuto problemi in 30 anni di lavoro. Quando invece la vendita passa dalla mia immobiliare allora fatturo come mediazione al 5% allora al Rogito si dichiara la presenza dell agenzia.
 

ANTONIO68B

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Come prova ho alcuni testimoni che potrebbero testimoniare di averci visto nell'appartamento a fare la visita e due collaboratori che hanno avuto parte attiva nella trattativa acquirente/venditore. Purtroppo non ci siamo scambiati email nè SMS con venditore/acquirente, solo contatti telefonici.
Di scritto non ho niente da parte dell'acquirente, un mandato scaduto da parte del venditore. Basterebbero i testimoni per vincere la causa? Avete esperienze di cause vinte con la sola prova dei testimoni?
Sinceramente vorrei essere pagato per quello che mi spetta, se accontentarmi del 70% di una delle due parti mi pare un pò poco, vorrei capire quant'è la reale possibilità di vincita se andiamo in causa.
 

possessore

Membro Attivo
Privato Cittadino
Come prova ho alcuni testimoni che potrebbero testimoniare di averci visto nell'appartamento a fare la visita e due collaboratori che hanno avuto parte attiva nella trattativa acquirente/venditore
Escludi i due collaboratori che non contano: per logica e per definizione, essendo tuoi collaboratori in ambiente lavorativo, stanno dalla tua parte sempre e comunque, a prescindere, e ti difendono a spada tratta => implica => non puoi usarli come testimoni.

Chi altro (parli di ALCUNI TESTIMONI) può DICHIARARE IN FORMA SCRITTA, DICENDO LA VERITA', di averti visto nell'appartamento in date ben antecedenti a quella del rogito notarile? Sono costoro che devi contattare chiedendo la loro disponibilità a testimoniarlo per iscritto.
 

ANTONIO68B

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
In quel condominio ho venduto un altro appartamento al piano di sopra, il tizio è disposto a testimoniare che ci ha visti entrare con l'acquirente... può bastare? Oppure è una prova troppo "debole"?
 

possessore

Membro Attivo
Privato Cittadino
In quel condominio ho venduto un altro appartamento al piano di sopra, il tizio è disposto a testimoniare che ci ha visti entrare con l'acquirente... può bastare? Oppure è una prova troppo "debole"?
Se davvero questo tizio è disposto a testimoniare, non vorrei spararla grossa, ma è la tua carta vincente.

E' chiaro che ci si augura che non si c**** sotto cambiando idea all'ultimo minuto, nel qual caso (passami il termine) saresti nella c***** più assoluta, perché privo di testimoni. E verresti querelato quantomeno per calunnia.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Sinceramente vorrei essere pagato per quello che mi spetta, se accontentarmi del 70% di una delle due parti mi pare un pò poco, vorrei capire quant'è la reale possibilità di vincita se andiamo in causa.
Potresti vincere, ma mandare nei guai anche l'acquirente, che ti sta pagando per non rischiare questo.
Ti sembra onesto (a parte la disonestà precedente di venditore e acquirente) accettare il suo 70% e poi mandarlo nei guai ?

Alla fine potresti ritrovarti con nulla in tasca e un passaparola negativo per l'eternità...
 

ANTONIO68B

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Non mi sembra onesto nei confronti dell'acquirente che alla fine si è dimostrata persona con buon senso e con un minimo di correttezza nei riguardi di chi lavora; ma sono inviperito con il venditore che mi ha portato in giro e mi ha sollecitato in maniera furiosa per vendere l'appartamento e poi quando gli ho trovato il compratore si è dileguato in modo davvero disonesto, vorrei fargliela pagare o quanto meno fargli prendere un bello spavento e farlo "ravvedere", ormai non è una questione meramente economica ma di principio, mi sento davvero preso in giro da questa persona. Ma dici che se fatturo all'acquirente e poi vado in causa col venditore la cosa ricade su entrambi? In fondo la fattura che farei è postuma rispetto al rogito, non avrebbe potuta citarla nell'atto anche volendo, e la falsa dichiarazione in atto pubblico serve per scongiurare evasione fiscale, se ho emesso regolare fattura cosa ha da temere l'acquirente?
 

ANTONIO68B

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
La cosa è automatica, o è a discrezione del giudice, chiamato a sentenziare esclusivamente sulla presenza o meno di mediazione?
 

ANTONIO68B

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Avrei un'altra soluzione, non so però se è praticabile: potrei farmi pagare dall'acquirente con una consulenza come suggerito, e poi andando in causa con il venditore dichiarare che solo la parte venditrice si è avvalsa della mediazione e non l'acquirente? Diciamo che era un amico e non gli ho chiesto nulla per la mediazione... può funzionare?
 

Mariuz

Membro Junior
Agente Immobiliare
mmmm... qualunque "pasticcio" combini con l'acquirente rende più fragile il terreno in una causa che comunque lo coinvolgerebbe.
Se il testimone attendibile e spendibile ce l'hai, e decidi di andare in causa, molla l'offerta del 70% fatta dall'acquirente. Così giochi pulito. E magari a quel punto venditore e acquirente ti vengono incontro per patteggiare e ti pigli da entrambi qualcosa in più di quel 70%
 

Mariuz

Membro Junior
Agente Immobiliare
Non mi sembra onesto nei confronti dell'acquirente che alla fine si è dimostrata persona con buon senso e con un minimo di correttezza nei riguardi di chi lavora
Se decidi di andare in causa e spieghi bene la cosa all'acquirente, il suo buon senso lo spingerà a fare altri passi, magari addirittura a far pressione sul venditore che gli avrebbe imposto, a suo dire, lo scavalco
 

ANTONIO68B

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
L'acquirente può anche pagarmi il 100% ma non può costringere il venditore a pagare nulla; e se gli faccio causa metto nei casini anche l'acquirente.
 

il_dalfo

Membro Attivo
Professionista
Normalmente battaglierei, però il 70% da parte dell'acquirente inizia a diventare interessante... da sta parte mi sento di dire "accetta" fatturando per consulenza ( o se la cifra permette, lasciando mera ricevuta per "prestazione occasionale", così è anche fuori dai conti dell'agenzia).

Certo è che il 20%, dall' FdP del venditore, mi sta un po' più sulle scatole, però se non ho interpretato male:
- non hai fatto firmare all'acquirente il foglio visita/prima informazione
- non hai fatto firmare al venditore il foglio proposte/presenze manco una volta
- non hai un/una foglio/mail/sms/messaggio whatsapp/messenger di conferma visita/oario appuntamento o che colleghi persone ed immobile....

Se riesci a portare a casa il 20% (ti auguro di più) come rimborso spese o altra formula, accetta, mettiti il cuore in pace e fai finta che la quota mancante l'hai spesa per un corso di aggiornamento sul come evitare di farsi "fregare dai clienti".
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

cristian casabella ha scritto sul profilo di Teseo123.
Ciao. Se ti interessa ti lascio il mio nr così facciamo due chiacchiere, come detto ho appena aperto un ufficio a Rivoltella e stiamo cercando collaboratori
Alto