1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pier06

    pier06 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, il 5 Marzo ho firmato un preliminare di compravendita.
    Il 25.03 sono entrata in appartamento per prendere delle misure e ho visto: muffa sui muri e muri interni "gonfi" d'acqua con intonaco che si è scrostato. Inoltre la grondaia esterna, che passa anche lungo uno dei miei muri esterni "gocciola" bagnando il mio passaggio privato per entrare in casa epotrebbe anche aver impregnato il muro esterno. Inoltre la parete nord dell'edificio presenta macro rigonfiamenti della pittura segno che problemi di infiltrazioni sono visibili anche in altre parti. Mi confermano poi che problemi di muffa li abbiano altri appartamenti.
    Io mi sono accorta domenica 25.3 di questi vizi occulti (è il termine corretto?) ma a quanto pare la parte venditrice (cooperativa) ne era al corrente ma non me l'aveva mai detto (pensavano me ne fossi accorta da sola delle infiltrazioni).
    Temo che questo condominio (classe A, finito di costruire nel 2009) sia nato male e mi spettino futuri esborsi, sebbene la cooperativa mi abbia assicurato che sistemeranno i problemi. Io temo invece che saranno solo soluzioni temporanee: ho già esperienza in queste "soluzioni post fine lavori" dei problemi.
    Ho modo per non andare a rogito e recuperare le somme versate?
    Grazie!
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Scusa, ma quando hai visto la casa la prima volta com'era ?
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per chiedere l'annullamento o bisogna accertare che si tratta di vizi occulti e per questo devi incaricare un perito. Ti dico per esperienza che alloggi in classe "a" se non vengono ben areati possono creare l'insorgenza di muffe.
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Oddio, tanto occulti i vizi non sono....
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si certo dipende però se l'occulto sta emergendo .....
     
  6. joshuatri

    joshuatri Membro Attivo

    Certificatore energetico
    Se come dice la parola fossero vizi occulti questi non sarebbero visibili. Ma dato che invece sono al contrario acclarati io chiederei che venissero risolti prima della vendita. E dato che ci sono tali vizi io credo che si possa tentare di recuperare quanto anticipato. Dato che non si tratta di un capriccio ma di danni all'immobile oggetto di compravendita.
     
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Data la situazione potrebbe o avere un:impegno da parte del venditore affinché provveda a due spese oppure una riduzione del prezzo.
    Parla di infiltrazioni sulla facciata e essendo una casa del 2009 dovrebbe essere stata rilasciata la polizza postuma. Io distinguerei le cose e agirei di conseguenza.
     
  8. pier06

    pier06 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per la rispsota e scusate il ritardo!
    Per quanto riguarda le muffe e le infiltrazioni dell'appartamento, così come della grondaia che perde il pres. della cooperativa mi ha detto che si erano già mossi e prima del rogito tutto sarà sistemato. Io ho detto che mi avvisino quando le diverse maestranze diranno loro problema e soluzioni perché voglio esserci anche io, accompagnata magari da un mio perito in modo che mi dica se mi stanno dicendo fandonie o che.
    In merito alla pittura esterna che si sta scrostando, non se ne erano accorti (!!): ora sto attendendo loro notizie e anche io volevo ipotizzare uno sconto sull'acquisto già che mi hanno già detto sarà impossibile che ridipingano tutto l'edificio…
    Vi dirò però che se ci fosse una via d'uscita sarebbe tanto meglio. Un condominio del 2009 che ha tutte ste rogne dovuti a lavori nn eseguiti a regola d'arte…:S
     
  9. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
     
  10. Dariom74

    Dariom74 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    vie d'uscite non ne hai , devi adempiere al contratto stipulato e in cambio hai diritto che questi difetti vengano sistemati ed effettuati nel migliore dei modi.
    1- parlane con i venditori e chiedi se puoi rinunciare all'acquisto magari sono matti e ti concedono una via d'uscita consensuale.
    2- segnala tramite raccomandata tutti questi vizi immediatamente ai tuoi venditori in modo che rimanga agli atti con data certa che hai segnalato lavori eseguiti male, fai un giro in cantiere con un tecnico esperto che sappa descrivere in maniera accurata i difetti visibili.
    3- puoi concordare che al rogito ti sia scontato qualcosa in attesa che sistemino il tutto ( sistemato il tutto gli darai questo deposito ) che pero' lo sconto non sia un accordo di riduzione del prezzo per i difetti della casa , perche' un piccolo difetto oggi da magari 1000/2000 euro , domani puo' diventare un grosso difetto.
    io uno sconto definitivo e risolutivo sul prezzo oggi non lo prenderei almeno che' non sia davvero vantaggioso.
     
  11. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    Beh! semra che siano vizi strutturali, dovuti a un cattivo progetto, non basta ripararli, si potrebbero risprentare.

    Secondo me a diritto a un forte sconto o alla risoluzione del contratto!
     
  12. Dariom74

    Dariom74 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Non è così , perché tu possa risolvere il contratto l'altra parte deve essere in qualche modo inadempiente !
    L'inadempienza per vizi tra preliminare e rogito ci può essere ma è' una questione molto delicata.
    per farti un esempio concreto , se i vizi che riscontri nel tuo appartamento vengono quantificati in 5000 euro e tu compri una casa da 150.000,00 ,col cavolo che riusciresti ad ottenere una risoluzione del contratto.
    muffa , perdite non sono vizi strutturali bisogna capire da cosa dipendono , se la muffa c'è' perché questi hanno fatto casa in classe A e non ah anno messo l'aspirazione meccanica , basta poco per eliminare la muffa ! Altri motivi di muffa in una casa in classe A non ne vedo sinceramente ( non respira o manca la ventilazione meccanica o non l'hanno attivata )
    comunque vai da un avv e senti cosa di consiglia , ma da uno bravo perché è' una cosa complessa e Ada quello che descrivi , a mio avviso impossibile chiedere risoluzione del preliminare.
     
  13. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    Io invece credo ci siano tutti i presupposti!

    Una casa in classe A non può fare la muffa, non vedo un preblema di ventilazione in una casa non abitata.
    Per ci sono problemi di progetto!
    Addirittura la vernice che si scrosta !
    Ci sono vizi occulti non da poco!
     
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sembra manchi il cappotto o che ci siaqualche perdenza di qualche scarico che si sia fatta strada
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non tutte le case in classe a hanno il cappotto.
     
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    strano, pensavo fosse una prerogativa della classe A
     
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Assolutamente no.
     
  18. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    e vabbe! ogni tanto ti devo far vincere altrimenti non giochi più con me.
     
  19. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    [​IMG]
    ti piace vincere facile!
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Qui non si tratta di vincere o di perdere anzi. La classe energetica é materia complessa ho visto che hai anche postato un argomento specifico c'e disinformazione e noto anche molti pareri che creano ulteriore confusione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina