1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Spiegatemi una cosa: come mai quando un'agente immobiliare non ha un ufficio aperto al pubblico non è preso di conto o è valutato poco? Quando nel 2007 il mercato immobiliare, almeno dove sono io, cominciava a crollare ecco che pensai di limitare le spese evitando quelle derivanti dal canone ed enel ecc. dell'ufficio e portai tutto a casa.Dopotutto avevo conosciuto un'abusiva che avevano lavorato benissimo stando comodamente seduta in casa e la gente si rivolgeva a lei senza problemi: forse perché da giovane aveva svolto un lavoro d'ufficio pubblico?
    Però a me succedeva che ogni qualvolta al telefono mi chiedevano dove avessi l'ufficio, ed io onestamente dicevo la verità, ecco che si raffreddavano e non li sentivo più. E' successo con la maggioranza degli interlocutori.Anche con la gente locale persi di prestigio, quasi mi consideravano meno:
    Poi riaprii al pubblico al canone di €750 mensili. Ora ne pago 300 mensili ma non ce la faccio ugualmente perché non entra un centesimo in questo ufficio!

    Sembra che la eventuale clientela preferisca aver a che fare con coloro che hanno uffici eleganti, pomposi, e non pensa che forse è proprio da questi che bisognerebbe stare attenti....tuttavia si rivolgono anche all'abusivo che non ha nemmeno la macchina perché non sa guidare( ne conosco uno che ha superato la 70ina a cui continuano a rivolgersi ed affidare anche le chiavi)

    Allora noi Agenti Immobiliari come possiamo fare per lavorare e nell'attesa di vendere risparmiare? E' vero che ci sono anche colleghi che hanno alle spalle famiglie che li sostengono economicamente in questo tempo di recessione e continuano a fare i , mi scusi chi non rientra,gradassi, a darsi arie di chi sta vendendo case, e la clientela crede a quello che dicono e pensano che venderanno anche la loro casa e/o faranno lor comprare l'affare immobiliare e così vanno da loro.

    Per quelli che hanno solo questo lavoro e non possono lasciarlo perché non ne troverebbero altri, però allo stesso tempo devono eliminare delle spese fisse per sopravvivere, quale alternativa proponete per continuare a cercare di vendere onestamente immobili? :triste:
     
  2. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Ho spostato la discussione perchè troppo interessante per essere "annidata" in un altro thread ;)
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Beh, in questo thread posso parlare con piena cognizione di causa perchè io lavoro da casa! :fico:
    Come ho avuto già modo di dire ho scelto questa soluzione perchè:
    1. Minimizzo le spese (che in periodi di magra come questo non è poco)
    2. Mi rilasso (lavorare a casa propria, preparando strategie sdraiato sul letto con la musica di sottofondo, è impagabile)
    3. Pranzo a casa mia (con innegabile beneficio per la salute, oltre che per il portafoglio)
    4. Lavorando prevalentemente nel quartiere (che comunque credo abbia le dimensioni di Viterbo, Bergamo o giù di lì) minimizzo gli spostamenti, non sono mai in ritardo e soprattutto non mi devo stressare nel traffico)
    :D :D
    ... tutto bello, allora ? Eh, no, anche qui c'è il rovescio della medaglia:
    1. Bisogna avere una notevole autodisciplina per non sbracarsi e ciondolare tutto il giorno in pigiama
    2. E' necessario uno "studio" dove andare in caso di clienti che vogliono fare la proposta in un luogo professionale, o se il preliminare non si fa da un notaio (a Roma non capita quasi mai, ormai tutti i notai il preliminare te lo fanno gratis :sorrisone: ). Personalmente utilizzo quello del geometra o del commercialista, ma basta rivolgersi a ufficiosrl e per 50 euro ti affittano un locale per qualche ora
    3. Soprattutto è necessario avere l'intima convinzione che non avere un ufficio non significhi sminuire la propria professionalità. Una mia cara amica, abilissima venditrice (una volta ha concluso una trattativa ottenendo un ribasso del 15% interamente al telefono: il cliente era in Sardegna! :) ) avverte la mancanza di un punto di riferimento come un problema, e infatti tutti i clienti le chiedono dove abbia l'ufficio ... a me non lo chiedono quasi mai, e se me lo chiedono dico che ho uno studio dove mi appoggio ... sul mio biglietto da visita NON C'E' un indirizzo fisico, e non credo che questo mi abbia fatto mai perdere una vendita.
    D'altro canto, mi è capitato più volte che venditori con i quali collaboravano senza incarico mi chiedessero di non pubblicizzare l'immobile su questo o quel giornale, perchè è proprio quello che chiederei io se mi trovassi nella loro situazione. Insomma, bisogna tener presente la regola aurea:
    "Attenzione ai tuoi pensieri, saranno le tue mosse"
    ... evidentemente all'epoca non sentivi completamente tua una scelta che invece io consiglio caldamente!
    Se vuoi, ne possiamo parlare anche al telefono!

    Taita ;)
     
  4. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    è dal 2001 che lavoro da casa...
    con appoggi in uffici vari.
     
  5. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Probabilmente in grandi città è più fattibile, ma attualmente non riesco a immaginarmi a lavorare da casa, seppure avrei tutti gli spazi necessari per farlo... boh... Magari in futuro...
     
  6. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Anche per me a casa verrebbe a mancare l'atmosfera di tranquillità che ho in ufficio, con due figli piccoli ;)
    Inoltre quando faccio una trattativa mi piace giocare in casa, quindi no anche ad uffici temporanei o d'appoggio.
    Sarà un limite mentale ma mi trovo bene così e sono disposto a pagare per averlo.
     
  7. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Colleghi, non si vive di sola sostanza, non ho dubbi sulla vostra professionalità, ma l'immagine è importante. Un ufficio, una segretaria, una sala riunioni, un bell'arredamento fanno, eccome. Non fraintendetemi, so perfettamente che non è l'abito che fa il monaco, però... Come fate a fare trattative un po' impegnative, con gente un po' impegnativa, se non avete una certa "rappresentanza" . Poi per carità, sono scelte, probabilmente che sono fatte anche a seconda di dove si operi. Per me sarebbe inconcepibile, o meglio, sarebbe un'altra tipologia di lavoro.
     
  8. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    varesotto .....
    noi non siamo afflitti dall'immagine del miliardario...
    ormai al lazo non prendi piu' nessuno :risata:
     
  9. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Io non potrei proprio lavorare a casa,
    abito in un mini dove in soggiorno già ci lavora mio marito!
    e poi adoro il mio ufficio, ho scelto i mobili e dipinto personalmente le pareti, lo tengo meglio dii casa mia :D
     
  10. Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Concordo con Alessandro Frisoli e con Patty, anche io ho il mio piccolo ufficio, un circa 42mq (bagno incluso), giusto lo spazio per due scrivanie, sedie, salottino, qualche piantina e un acquario con i miei pesci rossi ;)
    non sarà un mega ufficio, ma con il tempo sta diventando un "PUNTO DI RIFERIMENTO" cosa che reputo importante e con il tempo comunque ripaga.

    Per "Punto di Riferimento" intendo quando: delle persone vengono mandate da altri vecchi clienti e dicono: vai li...vicino a....c'è l'Agenzia di un caro amico...vai che è bravo....Oppure clienti che passano senza avvisare anche per solo per un saluto veloce o per chiedere un'informazione che riguarda un immobile....o anche solo per offrirci un caffè... (questi ovviamente sono solo alcuni degli esempi che mi sono venuti adesso in mente).

    Sinceramente non mi sentirei a mio agio "appoggiato" in un ufficio di un altro...comunque forse è anche questione di gusti... :D ma a mio parere personale, non mi sembra buono il non avere un punto di riferimento fisso, come non sarebbe tanto professionale incontrare dei clienti in pantaloncini e ciabatte, o in jeans e scarpe da ginnastica....insomma non dico un ufficio arredato dall'Architetto Renzo Piano o vestire firmato Armani....ma insomma....una certa forma ci vuole senza OVVIAMENTE senza mettere da parte la "sostanza"...la Professionalità.

    Un caro saluto.
    Marco
     
  11. dottoerre

    dottoerre Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Cari colleghi,
    primariamente penso che la professionalità,lacomunicativa e il rapporto personale di onesta e correttezza che instauri con le persone valga di più di ogni struttura pomposa o di ogni altra forma.Ossia sono d'accordo che ricevere un cliente in un mega ufficio nel centro città con arazzi alle pareti e segretarie carine e rapide,e personale interno che fa scena ti aiuti nei confronti di chi ricevi,ma non è la cosa indispensabile.
    Io ho sempre lavorato per grandi strutture in franchising fino al 2006 ,con il risultato poi che quando cambiavo, il cliente seguiva me e non restava fossilizzato alla struttura.E questo il segno che mi ha indotto a mettermi in proprio!
    Adesso ,dopo due anni di lavoro da casa ,sento la necessità di appoggiarmi ad uno studio di avvocati che,fra l'altro, son ben contenti di inserire un agente immobiliare che porta contatti e sbocchi lavorativi sul mkt immobiliare.Stesso ufficio,riparto di spese,sinergie nell'utilizzo di una reception comune...etc.purtroppo in tempi di crisi serve rispsrmiare e massimizzare le forze.Quello che conta è l'attenzione per il cliente e la sicurezza da parte di quest'ultimo di non restare mai abbandonato e di aver un interlocutore unico al quale affidarsi e che lavori per lui.Poi il resto si realizza anche cosi!....
    saluti a tutti
    luigi
     
  12. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    noi siamo in 12 in un ufficio in multicondiviosne nucleare assistita
     
  13. casabella

    casabella Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Dipende dai punti di vista. :shock:
    Dipende dall'importanza che dai al tuo lavoro. :ugeek:
    Dipende dall'ambizione (se c'è) che ti spinge a volere di più. :rabbia:
    In Italia siamo già poco considerati come categoria - se poi si viene a perdere anche l'immagine dell'"agenzia immobiliare"........ :?


    "Nel 2008, risulta una crescita del 29,4% rispetto al 2006 (in piena fase positiva di mercato) di quanti si rivolgono alle agenzie immobiliari per vendere casa; in aumento anche se di poco (+0,5%) invece chi vi si rivolge per acquistare. ''In fase di crisi delle vendite - spiega la responsabile del Centro Studi di Tecnoborsa, Alice Ciani - chi ha necessita' di mettere sul mercato l'alloggio si rivolge ad agenzie e professionisti sperando di concludere prima''.
    Fonte: DemanioRE

    Barbara :fico:
     
  14. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Dottoerre nel tuo caso non si parla di non avere l'ufficio ma condividerlo, fra l'altro con professionisti che ben si collegano alla tua attività e di riflesso ti danno anche maggior prestigio; questo modo di risparmiare associandosi a professionisti lo trovo molto giusto e condivisibile tant'è che quando ho aperto mi era venuta l'idea di creare un centro professionale con dentro avvocato, commercialista e geometra oltre a me ma la logica di un piccolo paese non ha consentito questo tipo di struttura che ancora sogno e auspico.
    Diverso è il discorso di avere l'ufficio in casa che, parer mio, è controproducente per il nostro lavoro.
     
  15. sicco marina

    sicco marina Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Rispondo alla tua lettera e sono perfettamente d'accordo con te. Anch'io che sono vent'anni che ho un'agenzia immobiliare, ho grosse difficoltà a soppravvivere!!!!!! Le psese ci sono tutti i giorni e purtroppo non si vende nulla, speriamo che qualcosa si muova perchè già non dormo più la notte!!!!! Marina
     
  16. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    fascistoide–definizione:
    "dicasi fascistoide, quell’uomo dalla cultura medio, alta ,bassa, che crede che con il decisionismo e la limitazione della liberta’ aggiusta le cose, dicasi anche fascistoide, quell’ uomo o donna che è convinto che gli operai, i neri, i diversi siano esseri inferiori, dotati di scarsa capacità cognitiva.
    si dice fascistoide, quel elettore mediatico, che preso dallla sindrome di stoccolma, crede che il suo carceriere televisivo faccia l’interesse suo e di milioni di polli come lui.
     
  17. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    Mediatore-anarchico, mi hai beccato! , non riesco proprio più a prendere nessuno al lazo :D Guarda che non ho, purtroppo, uno studio da miliardario, ho un'onesta agenzia in un negozio, con soppalco, e sottonegozio adibito a sala riunioni. Però ti dico la verità, mi piacerebbe averlo, anche con l'acquario dove farei nuotare gli acquisitori :risata:
     
  18. casabella

    casabella Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    x chi questa precisazione? :domanda:
     
  19. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m


    Quoto....

    ...Che c'entra?
     
  20. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Se chiudo l'agenzia e lavoro a casa, per i clienti "valgo" m

    quoto.....quoto.....quoto...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina