1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Anthonys

    Anthonys Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buon giorno a tutti,

    sono proprietario di una strada con servitù di passo a favore di un terreno agricolo.

    Detto terreno agricolo ha ora un nuovo proprietario, il quale possiede altro terreno agricolo con accesso da altra strada, ma confinante con questo appena acquisito.

    Ritengo temibile un aggravamento di servitù sulla mia strada per potenziale servizio ai due terreni rispetto a quello servito in origine.

    In attesa di cortesi pareri,

    saluto cordialmente.

    Buon giorno a tutti,

    sono comproprietario di una scala che serve due proprietà.

    L’altra proprietà è stato acquistata da persona già proprietaria di una soffitta finora raggiungibile solamente da altra scala.

    E’ intenzione del nuovo proprietario servirsi ora della nostra scala comune per raggiungere detta soffitta.

    Posso oppormi?

    Posso chiedere un risarcimento per attivazione di servitù?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Febbraio 2015
  2. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Domanda 1.
    Mi sono trovato in una situazione simile, anche se io ero nella posizione del tuo confinante.

    Un geometra mi rispose che in teoria catastalmente titolare dei diritti è il fondo stesso, non il suo proprietario.
    Non è quindi ammesso al proprietario trasferire il diritto del fondo A anche al fondo B.
    Sulla base di questa risposta ti direi che effettivamente potresti lamentare un aggravamento di servitù.

    Ti devo però aggiungere che dopo una molteplice serie di passaggi successori, e molta acqua passata sotto i ponti, siamo dovuti intervenire con manutenzioni straordinarie e ristrutturazioni sui beni presenti sui due fondi adiacenti (derivanti da divisioni ereditarie ecc) di nostra proprietà, confinanti col fondo contiguo.

    Per varie ragioni formali, tecniche e pratiche , il medesimo geometra ha dovuto provvedere a
    a) fondere le nostre due particelle distinte in una unica particella terreni
    b) rinomenclare le particelle ed i subalterni insistenti sulle due particelle, sotto la unica particella.

    Conseguenza di ciò è che di fatto si è persa la distinzione tra i due lotti: può darsi che in punto di diritto le cose non siano mutate; ma di fatto constato che il tempo tende a cancellare queste differenziazioni, e una lite non credo giovi a nessuno.

    Ti consiglierei, se lo ritieni conveniente, una transazione per eliminare la tua servitù.

    Domanda 2.

    la risposta potrebbe essere simile. Ma occorre tener presente un ulteriore particolare.

    La altra scala di cui parli, e l'altra soffitta, fanno parte del tuo medesimo condominio o di un condominio diverso?
    Se le due soffitte appartengono a due condomini diversi, non è ammessa la fusione delle stesse soffitte, e di conseguenza ne scaturirebbe la non utilità di un uso della tua scala anche per l'altra soffitta.

    Alcuni recenti provevdimenti, propagandati anche in TV sembrano prospettare facilitazioni nell'accorpamento (o frazionamento ) di u.i.: purtroppo non si ricordano mai le condizioni al seguito, cioè i diritti privati dei vicini che devono e rimango fatti salvi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina