• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

giuseppe1987

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Buongiorno cari colleghi, sono un nuovo iscritto e avrei un quesito da chiedervi.
Ho un agenzia immobiliare a Napoli da 5 anni ormai e per esigenze lavorative (fortunatamente) ho la necessità di aprire un secondo ufficio a Caserta. La soluzione che avrei trovato è un locale fronte strada condiviso con un mio amico architetto che si occupa di progetti e pratiche edilizie (servizi immobiliari)
Da premettere che non ho un preposto alle vendite e che l'ufficio che dovrei prendere non muterà la sua natura attuale (servizi immobiliari). Mi verrà soltanto riservata una stanza e una sala riunioni senza avere la classica "vetrina" pubblicitaria.
La mia domanda è come posso avere un altra sede senza avere un preposto alle vendite? (le disposizioni della camera di commercio prevedono che un agente immobiliare può avere ed operare soltanto in una sede) correggetemi se sbaglio. Grazie in anticipo e buon lavoro.
 

Giuseppe Di Massa

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ciao, a Torino mi hanno detto che potevo farlo alternando l'attività tra le due sedi, pertanto comunicando alla CCIAA i giorni in cui sarei stato in un ufficio ed i giorni (fissi, si intende) in cui sarei stato nell'altro. Ovviamente non puoi eludere questa comunicazione, se fai mediazione nel giorno sbagliato incorri in sanzioni. Normalmente ha senso e viene considerato credibile, quando si ha un ufficio che per propria natura è stagionale o periodico, come ad es in località turistiche, pertanto comunico che sarò nel secondo ufficio nei fine settimana della stagione estiva, negli altri casi contorllano ritenendolo inverosimile.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Buongiorno cari colleghi, sono un nuovo iscritto e avrei un quesito da chiedervi.
Ho un agenzia immobiliare a Napoli da 5 anni ormai e per esigenze lavorative (fortunatamente) ho la necessità di aprire un secondo ufficio a Caserta. La soluzione che avrei trovato è un locale fronte strada condiviso con un mio amico architetto che si occupa di progetti e pratiche edilizie (servizi immobiliari)
Da premettere che non ho un preposto alle vendite e che l'ufficio che dovrei prendere non muterà la sua natura attuale (servizi immobiliari). Mi verrà soltanto riservata una stanza e una sala riunioni senza avere la classica "vetrina" pubblicitaria.
La mia domanda è come posso avere un altra sede senza avere un preposto alle vendite? (le disposizioni della camera di commercio prevedono che un agente immobiliare può avere ed operare soltanto in una sede) correggetemi se sbaglio. Grazie in anticipo e buon lavoro.
Considerato che la sede e’ gia’ esistente, perche’ ci opera il tuo tecnico amico e collaboratore, non si capisce perche’ vuoi complicarti la vita.

Con la stessa ragione sociale di Napoli ti recherai a Caserta al bisogno.

Fai portafoglio immobili su Caserta.
Pubblica i tuoi prodotti da promuovere a vai esercitando la tua azione di vendita.

Che prendi le proposte in ufficio a Napoli, nella stanza di Caserta o al bar di Casal di Principe, non frega una cippa a nessuno.

Torino mi hanno detto che potevo farlo alternando l'attività tra le due sedi, pertanto comunicando alla CCIAA i
Funziona cosi’ dapertutto.

Senza dover andare a comunicarglielo.

Se un soggetto giuridico, e’ stato iscritto al registro delle imprese di quella o di altra Cam. Comm e risulta operativo, perche’ ha ottemperato a tutti gli oneri previsti, il soggetto giuridico avvia il suo esercizio tranquillamente.

Un controllo, puo’ essere richiesto o posto in essere previo segnalazione di terzi, solo dai probiviri della stessa camera di commercio.

Se nessuno lagna campa cavallo che l’erba cresce.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Scusate ma non capisco come si possa vietare di avere più uffici

Visto che c'è pure chi lavora senza l'ufficio, con regolare iscrizione e sede a casa propria o dal commercialista.... come e dove dovrebbe andare a fare firmare proposte, incarichi, ecc ?

Mi sembra anche di aver letto in altre discussioni che il mediatore può avvalersi di terzi per acquisizioni/segnalazioni , per dare informazioni, far vedere le piante e fare pure l'apriporta per poi accompagnare semmai il cliente dal capo con patentino

Detto questo, per quale normativa non si potrebbe usare 2 uffici?
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Devi interagire con la Camera di Commercio competente.

La Camera di Commercio di Rimini non ci dà alcun tipo di problema.

Io sono preposto in due uffici.
Ma abbiamo anche altri preposti che operano su più sedi (non è vietato avere più di un preposto per ogni ufficio)

Il criterio (perchè non esiste una vera e propria norma!) dovrebbe essere quello della distanza tra uffici. Per cui si ritiene implausibile che un preposto possa "dividersi" tra uffici molto lontani tra loro ma che non ci sia nulla di strano nel mantenere due "scrivanie" magari a pochi chilometri di distanza l'una dall'altra...

La regola, tanto voluto da FIAP, era volta a contrastare lo sviluppo dei franchising che utilizzavano un unico titolare per molte unità locali... ma ha finito, come spesso accade per le iniziative avanzate dalle associazioni di categoria, per volgersi contro tutti gli agenti immobiliari, creando una forte limitazione...

Per fortuna, alcune Camere di Commercio ragionano con un barlume di intelligenza...
 
Ultima modifica:

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Devi interagire con la Camera di Commercio competente.

La Camera di Commercio di Rimini non ci dà alcun tipo di problema.

Io sono preposto in due uffici.
Ma abbiamo anche altri preposti che operano su più sedi (non è vietato avere più di un preposto per ogni ufficio)

Il criterio (perchè non esiste una vera e propria norma!) dovrebbe essere quello della distanza tra uffici. Per cui si ritiene implausibile che un preposto possa "dividersi" tra uffici molto lontani tra loro ma che non ci sia nulla di strano nel mantenere due "scrivanie" magari a pochi chilometri di distanza l'una dall'altra...

L'espediente, tanto voluto da FIAP, era volto a contrastare lo sviluppo dei franchising che utilizzavano un unico titolare per molte unità locali... ma ha finito, come spesso accade per le iniziative avanzate dalle associazioni di categoria, per volgersi contro tutti gli agenti immobiliari, creando una forte limitazione...

Per fortuna, alcune Camere di Commercio ragionano con un barlume di intelligenza...
Quindi sistema all'italiana...fatta la legge (stupida) trovato comunque l'inganno...
comunque se ho voglia di andare in Sicilia in ferie e durante la pausa vacanza vendo un albergo, voglio vedere chi mi dice che non potevo farlo :^^:
 

giuseppe1987

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Quindi sistema all'italiana...fatta la legge (stupida) trovato comunque l'inganno...
comunque se ho voglia di andare in Sicilia in ferie e durante la pausa vacanza vendo un albergo, voglio vedere chi mi dice che non potevo farlo :^^:
Esattamente. In tutti i casi non vedo per quale arcano motivo un mediatore regolarmente iscritto all'albo e contribuente preciso e puntuale non possa svolgere la sua attività in più uffici. I misteri dell'Italia.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Esattamente. In tutti i casi non vedo per quale arcano motivo un mediatore regolarmente iscritto all'albo e contribuente preciso e puntuale non possa svolgere la sua attività in più uffici. I misteri dell'Italia.
Perché, come sempre, gli ideatori di tali leggi "sensate" non hanno mai svolto il lavoro di pertinenza e non hanno idea di come funzioni
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Morri ha scritto sul profilo di il Custode.
Buongiorno, mi sono appena iscritto ma il sito non mi da la possibilità di iniziare una nuova conversazione (questo è il messaggio che mi compare: Non hai i permessi per vedere questa pagina o compiere questa azione). Come posso fare?
Grazie
This in not a love song This in not a love song This in not a love song This in not a love song
(Not a love song!)
Alto