1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. checcoraggio

    checcoraggio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,
    sono uno psicologo e vorrei sapere se posso svolgere regolarmente la mia attività in un locale accatastato come C1 o C2.
    La cosa principale è che la spesa dell'affitto sia detraibile.
    Dal momento che sto cercando un fondo che abbia una vetrina su strada tipo negozio, vorrei anche sapere se esistono A10 con queste caratteristiche.
    Vi ringrazio anticipatamente.
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Le caratteristiche della slassificazione catastale possono variare a seconda della destinazione d'uso degli ambienti; ora che tu voglia usufruire di un immobile classificato come C1 o C2, non credo che la tua attività sia assimilabile ad un negoziante o magazziniere...ritengo pertanto che l'unica definizione corretta sia il passaggio in A10 (per la tua attività di psicologo), ovvero studio privato o ufficio...
     
  3. checcoraggio

    checcoraggio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie per la risposta. volevo sapere però se la cosa è fattibile; nel senso se io indico che uso un C2 per uso professionale e ne metto in detrazione l'affitto, cosa può succedere?
    grazie ancora
     
  4. ChiaraB di Solo Affitti

    ChiaraB di Solo Affitti Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve,
    solitamente è possibile svolgere un'attività professionale anche in locali accatastati come negozi (C1); così come esistono uffici con vetrina su strada. Per poter essere in regola, però, le consiglio di rivolgersi direttamente all'Ufficio tecnico del suo Comune per conoscere esattamente le norme vigenti in materia che variano, appunto, da comune a comune.

    Spero di averle risposto!
    Buon lavoro!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina