1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Girasole

    Girasole Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buonasera. Sono proprietaria di un appartamento che intendo dare in locazione; ho pubblicato un annuncio on line in cui chiedo espressamente di non essere contattata da agenzie. Ieri mi telefona un signore che, dopo essersi presentato col solo nome di battesimo, mi riempie di domande sull'appartamento, sul tipo di contratto, anticipo, disdetta, etc. Rispondo a tutto ed infine chiedo se è intenzionato a vederlo. Solo a questo punto disvela la sua identità di agente immobiliare dicendo che "forse" ha qualche cliente interessato. La mia prima domanda a voi professionisti e': si fa così di prassi? Io dichiaro per iscritto che intendo solo essere contattata da privati e tu mi chiami non dichiarando la tua identità e prendendo una serie di info?
    Proseguiamo: a questo punto dico di non essere interessata all'intermediazione e il signore risponde che lui "da me non vuole nulla, ma se porta qualcuno si farà dare da lui una mensilità". Chiedo dunque ancora a voi: possibile che possa mai funzionare così? Io dichiaro di non volere intermediazione ma lui insiste ribadendo che caricherà tutto al "suo" cliente. Ma io non mi ritrovo: se il suo cliente, girando su internet, trova il mio appartamento e viene da me, come gli spiego che io non ho dato alcun mandato all'agenzia?
    La cosa non mi piace, non vorrei che l'agente poi sostenesse di avere ricevuto mandato verbale... Ho deciso di dirgli che non accetto visite da lui accompagnate.
    Mi resta ilm dubbio di capire se è lecito il suo comportamento...secondo me scredita la categoria... Voi che pensate?
    Grazie e buona serata
     
    A panzer piace questo elemento.
  2. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Che tu hai tutto il diritto di fare come vuoi.

    Che anche l'agente ha il diritto di provarci (magari presentandosi subito sarebbe meglio).

    Che se l'agente lavorasse in una rete di collaborazione potrebbe fare a meno di disturbarti o di avere la necessitá di farlo per scarso portfolio.
     
    A La Capanna e andrea boschini piace questo messaggio.
  3. Girasole

    Girasole Membro Junior

    Privato Cittadino
    La terza e' grande... Glielo suggerisco se mi richiama...!
    Grazie
     
    A CheCasa!, andrea boschini e Ponz piace questo elemento.
  4. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mamma mia quante storie: in fondo l'agente ti ha solo offerto un servizio (pare pure gratis per te). Gli hai detto no e fine. Poi valuterai se sobbarcarti telefonate da possibili inqulini, fare visitare la casa, ecc, sia meno faticoso che usufruire del "filtro" di una agenzia: inolte non è detto che i clienti del'agenzia transitino tutti sul portale su cui hai pubblicizzato l'annuncio, quindi rinunci ad una fetta di mercato.
    per lo screditamento della categoria: da quando esiste internet, a parte gli adepti degli "amici della URMET & TERRANEO" (citofonatori), dove credi che il 90% delle agenzie reperiscano le notizie?
     
  5. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Invece di dare tutte quelle informazioni a uno sconosciuto, la prossima volta chiedigli come si chiama, dove ha l'agenzia, se ce l'ha, il suo numero di iscrizione alla Camera di Commercio, poi valuti.
     
    A samantafra, sarda81, Bagudi e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    quello che ti è successo, è una prassi normale, delle agenzie che vogliono avere incarichi a vendere per telefono, essere sicuri che sei disponibile a dar loro l'incarico tutto qui non c'è da meravigliarsi di nulla, se non aderisci nulla ti può succedere, non aderendo al loro servizio
     
  7. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Eccomi mi presento:

    Sono il citofonatore e telefonatore più "incallito" che ci sia, facente parte di quel misero e residuo 10% di quegli agenti che ancora credono che occorra lavorare per esercitare la professione.

    Siti gratuiti, cartelli dei privati, annunci in genere.. Li snobbo totalmente..!
    Lascio fare questo misero lavoro ai brocchi.
    Il racconto della ns. amica @Girasole bene dimostra "lo spessore" di questi colleghi.
    Se ciò che tu sostieni è vero e cioè che il 90% delle agenzie reperisce così le notizie, bè allora hanno ragione coloro che disprezzano la nostra categoria.
    Ciò esposto mi auguro che davvero così non sia.

    Molto meglio reperire notizie fresche, di "prima mano" da trasformare in acquisizioni che in gergo si definiscono "PRIMIZIA".

    Che soddisfazione, quando dall'altro capo del citofono o del telefono l'interlocutore di turno ti domanda:
    "..Ma mi scusi... Ma lei come diavolo fà a sapere che io voglio vendere..???"

    e io : "..è il mio lavoro Signora..! Ci vediamo domattina alle 11 allora"

    ..MA VIENI....!!!
     
    Ultima modifica: 4 Marzo 2015
    A fayx077, giglo81, sarda81 e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  8. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E se dicesse di avere ricevuto un incarico verbale in realtà avrebbe ragione (se accetti di fare visitare l'appartamento, ovvio).
    Personalmente se così fosse sarebbe meglio darlo per scritto, dato che la circostanza per cui non si prende la provvigione dal proprietario non è consuetudine.
     
    A sarda81, Girasole e dormiente piace questo elemento.
  9. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    questa è sintesi.
     
    A sarda81, CheCasa!, Bagudi e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  10. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Perché utilizzi la locuzione "caricherà tutto sul suo cliente"?
    La richiesta di una mensilità corrisponde alle provvigione "standard" che l'inquilino pagherebbe, a prescindere dagli accordi che si potrebbero stabilire tra proprietario ed agente immobiliare.

    E' anche possibile che l'agente immobiliare abbia veramente già il cliente disponibile (magari gli ha venduto casa e sta cercando per lui una sistemazione alternativa).

    Se fosse in grado di portarti un cliente referenziato, nel giro di poche ore, senza richiedere alcun compenso e permettendoti di risparmiare tempo/denaro, quale problema dovrebbe comportare per te?
     
  11. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Bisogna però ammettere che non sia questa la maniera corretta di lavorare.
    "Prostituirsi" lavorando a metà prezzo è una consuetudine che non va bene.

    Se il proprietario acconsente a questo appuntamento "chirurgico" e il cliente in fase successiva, si dimostra referenziato e solvibile sarebbe corretto che anche il proprietario corrisponda il compenso per l'attività svolta, così come è previsto nella consuetudine.

    Quindi un soggetto deve decidere: Avvalersi di una mediazione o non avvalersi di una mediazione.

    Il caffè fatto in casa ha un costo, al bar ne ha un altro.
    Un euro per un caffè a ben guardare è una vera rapina.

    Però che ci vogliamo fare c'est la vie.

    Detto questo al bar il caffè è più buono.
     
    A redwave, giglo81, Irene1 e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  12. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ciao Pyer,
    hai bene inteso quello a cui mi riferivo (il termine "chirurgico" è perfetto!).
    Naturalmente sono d'accordo con te sul fatto che sarebbe corretto, avvalendosi dell'agenzia, stabilirne il compenso.

    E' vero anche che neppure io sarei di principio favorevole alla "prostituzione" nella categoria: il comportamento del collega, se rappresentasse la regola e non l'eccezione, sarebbe da biasimare.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  13. Girasole

    Girasole Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti, di fatto avete risposto alla mia curiosità: pur non essendo corretto contattare chi ha chiesto di non essere contattato, questa e' la prassi.
    Avevo già deciso di dire di no, e mi avete ulteriormente convinta.
    Per due motivi, caro @PyerSilvio: 1) effettivamente 1 euro per un caffè al bar e' un furto; 2) a me, ma veramente! , piace di più il caffè fatto con la moka!
    Grazie a tutti, anche a chi ha aggiunto al titolo del mio intervento "sotto copertura" , rendendo un intervento di fatto banale... Qualcosa di intrigante!
    'Notte!
     
    A sarda81, Rosa1968, ingelman e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il fatto se sia lecito o meno non saprei ...
    (su una base di principio direi di no vista l'espressa tua dichiarazione di non voler essere contattato da agenzie)

    Secondo me lo ritengo poco gratificante anche per la nostra categoria
    (lo penso per una vendita figuriamoci per una locazione) ......
    purtroppo c'è chi lavora in questo modo ...
    Ps.
    a volte esiste veramente un operatore immobiliare che si muove per conto di un cliente dal quale ha ricevuto un incarico specifico per ricercare un immobile per suo conto, ma in questo caso il modo d'approccio con il proprietario dovrebbe essere diverso.

    Credo che sia il caffè fatto al bar che con la moka sono entrambi buoni se alla base la materia prima è genuina.

    Ps. se mi dai l'incarico a me ti storno metà della provvigione che mi versa l'aspirante conduttore :^^:

    non è vero ... scherzo
    e pensare che c'è chi realmente adotta questi sistemi .... che tristezza
     
    A Ponz, sarda81, Girasole e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma al bar c'è il servizio. Vuoi mettere?
    A parte le battute. Tutti i giorni all'ora di pranzo o cena si riceve un paio di telefonate che appena senti la voce capisci Telecom Vodafone sky vatelapesca. Se pensiamo all'orario al disturbo si riaggancerebbe senza possibilità di replica poi si pensa al lavoratore che a quell'ora non sta mangiando ma cerca di lavorare e allora ascolti e dici no grazie non siamo interessati. Dov'è il problema? Il no agenzia dopo si traduce in una collaborazione. Non dobbiamo dubitare di chi fa quel lavoro ma dubitare di chi sconosciuto entra in casa nostra mi spiego? Qui é nato un 3d per cosa? Per delle informazioni telefoniche? Hai invece pensato a chi sarà che fisserà un appuntamento per vedere casa? Senza un filtro? Guarda che non è come dirlo perché al telefono non si seleziona nessuno.
     
    A giglo81, Irene1, CheCasa! e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  16. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Uno sconosciuto è sconosciuto due volte se accompagnato da un'altro altrettanto sconosciuto soprattutto se non conosci entrambi :occhi_al_cielo:
    che ho detto? :confuso:
    Scherzi a parte ..... concordo sul fatto di provare a far ricredere un proprietario che ha le sue convinzioni, ma usando una metodica più trasparente e lineare, come concordo sul fatto che dopo un discorso chiaro è trasparente potrebbe nascere un rapporto di collaborazione costruttivo tra agente e proprietario.

    Se il cliente te l'ha presentato prima l'agenzia e conclude è giusto che percepisca il compenso dall'aspirante conduttore
    per quanto riguarda la tua tranquillità basterebbe una volta accettata la collaborazione farsi firmare dall'agente che il suo adoperarsi non costituisce incarico esclusivo e gli eventuali compensi saranno corrisposti solo dalla parte conduttrice una volta trovato l'accordo.
    (anche se la metodica a me non piace)
     
    A Achille, giglo81 e Rosa1968 piace questo elemento.
  17. Girasole

    Girasole Membro Junior

    Privato Cittadino
    :risata: Ha ragione @ingelman : meglio fare entrare uno sconosciuto alla volta...
     
    A giglo81, Rosa1968 e ingelman piace questo elemento.
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io chi lo fa per mestiere riconoscibile da una struttura non lo considero uno sconosciuto non so se mi sono spiegata. Prendiamo il vigile. Seppur sconosciuto é riconoscibile. É questo che intendo.

    Ma bisogna avere la fortuna di far entrare il primo sconosciuto giusto.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 5 Marzo 2015
    A Irene1 piace questo elemento.
  19. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sei un proprietario irriducibile :D
    però ti dò un consiglio spassionato .... non escludere nulla a priori per punto preso.
    Se un Ai ti trova subito un cliente solvibile e referenziato .... soprattutto se te lo trova subito hai guadagnato ...
    se ci metti 4 mesi da solo per trovare un conduttore che magari alla fine non si rivela poi così tanto solvibile pensa a quanti soldi vai a perdere ;)
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  20. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si si ... il vigile lo riconosci subito anche perchè ci mette il nome sulle multe che ti appiccica tra il parabrezza e il targicristallo :^^:
    Rosa .. se vuoi peronare la nostra causa di Ai potresti cortesemente postare esempi migliori :)
     
    A ROSFRUM, Irene1, PyerSilvio e ad altre 2 persone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina